Project Description

Anonimo (copia da Simone Cantarini)
(XVII secolo)

Riposo nella fuga in Egitto 

Acquaforte
misure: mm 222 x 182

In questa stampa, in controparte rispetto all’incisione di Simone Cantarini (Pesaro 1612 -Verona 1648), viene rappresentata la Sacra Famiglia e un Angelo in un paesaggio rigoglioso e florido. In primo piano la Vergine semidistesa a terra e adagiata su un cuscino si riposa, inclina la testa all’indietro e volge lo sguardo verso un angelo, un giovane ragazzo dalle ali spiegate che afferra e sembra strappare una fronda di palma dall’albero. In grembo regge il Bambin Gesù, un bimbo paffuto avvolto in un tessuto, nell’atto di allattarlo. Sulla sinistra, di spalle, San Giuseppe, uomo anziano stanco e canuto, si regge a un lungo bastone e osserva l’angelo.

Impressione eccellente, dai ricchi contrasti chiaroscurali. Ottimo stato di conservazione. Minimi margini oltre la battuta del rame.

Un altro esemplare è conservato presso Brescia (BS), Musei Civici di Arte e Storia. Pinacoteca Tosio Martinengo.

Bibliografia: Bartsch XIX 124.3; Massari 1997 In ‘Simone Cantarini detto il Pesarese’, ed. Andrea Emiliani n 18 I.

Prezzo: € 120,00