Project Description

Charles Melchior Descourtis
(Parigi 1752 – Parigi 1819)

Vue d’un pont sur la Latschinen

Acquaforte e acquatinta a colori
misure: mm 322 x 462

Incisore ed editore francese, probabilmente fu allievo dell’incisore parigino François Janinet (Parigi, 1752–1814) e si specializzò nella realizzazione di vedute parigine, paesaggi francesi, italiani e svizzeri attraverso la tecnica dell’acquatinta a colori. Ha inciso molte scene di genere di gusto romantico e illustrazioni. Nella raffigurazione della Natura l’Idea del Sublime domina le visioni di Descourtis. Questi predilige scorci arditi che esaltino la potenza sovrumana della Natura e mettano alla prova i limiti dell’essere umano.

Questa stampa che fa parte delle serie Vues remarquables des montagnes de la Suisse, è la numero 15 e traduce  un’opera di Caspar Wolf (Svizzera 1735 – Germania 1783). La serie, iniziata dall’incisore Janinet nel 1779, su commissione dell’editore bernese Wagner, venne interrotta per la morte di questi, le lastre furono cedute a Hentzy nel 1785 che incaricò Descourtis di completare il lavoro. Tali vicende editoriali hanno fatto sì che ad oggi  non sia chiara la consistenza della serie, i soggetti dovrebbero essere una quarantina e sembra che dovesse essere accompagnata da poche pagine di testo esplicativo, gli esemplari noti differiscono tra di loro. I fogli sono comunque di notevole pregio per la raffinatezza dei dettagli e per il magistrale impiego dell’acquatinta a colori, tecnica allora da poco scoperta. Immersi in un paesaggio boschivo caratterizzato da catene montuose sullo sfondo, abeti sia a destra che a sinistra del torrente, una coppia di contadini sta attraversando un fragile ponte di assi di legno che si appoggia instabile ad un enorme masso. Due figure e una capra sulla destra suggeriscono la piccolezza dell’uomo nei confronti della Natura. Su di una roccia a sinistra inciso Descourtis Scul, mentre in basso oltre l’immagine: Wolf pinx, il titolo, Descourtis Scul. Più in basso sotto il titolo è incisa la dedica dell’autore R. Hentzi a Federico Augusto Duca di York Principe Vescovo di Osnabruck (Londra 1763 – Londra 1827). 

Impressione eccellente, colori vividi. Ottimo stato di conservazione, minimi margini a destra e sinistra del foglio.

Bibliografia: IFF / Inventaire du Fonds Français: Bibliothèque Nationale, Département des Estampes, 7; Henri Cohen/Seymour De Ricci, Guide de l’amateur de Livres à Gravures du XVIIIè siècle, n 485. 

Prezzo: € 250,00