Project Description

Charles Meryon
(Parigi 1821 – Charenton-le-Pont 1868)

Ministère de la Marine (Fictions et Voeux), 1865

Acquaforte
misure: mm 165 x 144

Pittore e incisore francese. La sua infanzia fu segnata da una condizione di povertà che lo porterà a cercare una rivincita sociale in marina, dopo una carriera da ufficiale nel 1848 si dedica all’incisione grazie alla vicinanza con l’acquafortista Eugène Bléry. Gli innumerevoli viaggi furono la fonte di ispirazione per le sue stampe, realizzò soprattutto architetture, scene marine, soggetti ornitologici e alcuni ritratti. Le sue opere sono intense ma poetiche, grazie all’uso di un chiaroscuro molto marcato sono pervase da una vena drammatica tale da aver meritato l’ammirazione del poeta Charles Baudelaire che le collezionava.

Si tratta della tavola n 176, come inciso in alto a destra, pubblicata nella terza annata (1 settembre 1864 – 1 agosto 1865) della pubblicazione promossa dalla Société des Aquafortistes e tratta da un’invenzione di Auguste Delatre. Viene rappresentata Place de la Concorde con a destra l’edificio che accolse il Ministero della marina e sullo sfondo, tra i vari profili degli edifici adombrati, svetta l’obelisco egizio di Luxor. Attraverso forti e decisi contrasti chiaroscurali vediamo la piazza gremita di soldati sia a piedi che a cavallo, alcuni con lo sguardo rivolto verso il cielo solcato da fantastiche creature marine, carri, uccelli e navi che volano verso il palazzo della marina. La presenza di tali elementi fantastici fu una condizione imposta dall’autore al committente, il Ministero della Marina, attraverso l’amico Jules Niel. La stampa è l’ultima incisa con un soggetto parigino. Nel margine inferiore oltre l’immagine, monogramma dell’artista e “Meryon sculp.”, “Imp. Delâtre, Rue St Jacques, 303, Parigi” e “Publié par CADART & LUQUET, Éditeurs , 79 Rue Richelieu”. Nel margine bianco timbro a secco ovale: “Cadart Luquet/Editeurs/76RRichelieu”.

Impressione eccellente stampata con inchiostro nero su carta avorio spessa. Ottimo stato di conservazione eccetto qualche strappo agli ampi margini bianchi.

Filigrana: “Aqua-Fortistes”.

Stato: VI/VI con l’indicazione dell’editore.

Bibliografia: Delteil -Wright, Catalogue raisonné of the etchings of Charles Meryon, n 45.

Prezzo: € 500,00