Project Description

Fabio Mauroner
(Udine 1884 – Venezia 1948)

Benedizione delle Sante Reliquie, 1919

Acquaforte e puntasecca
misure: mm 275 x 226

Scrittore e incisore italiano. Decide di dedicarsi all’arte calcografica e si trasferisce a Venezia dove frequenta la Scuola libera del nudo dell’Accademia di Belle Arti, stessa scuola frequentata da Amedeo Modigliani. L’amicizia tra i due artisti è testimoniata dal ritratto che Modì realizza per il Mauroner. Si accosta alla produzione incisoria della scuola anglosassone innestandola sul modello della tradizione veneta settecentesca. E’ considerato dalla critica come “l’ultimo vedutista veneziano”.
Sono rappresentate le Sante Reliquie che dall’ambone di San Marco, emanando una luce mistica, vengono esposte alla folla di fedeli in primo piano.
Impressione eccellente. Forti contrasti chiaroscurali. Neri brillanti.
Ottimo stato di conservazione. Firmato a matita in basso a sinistra “Fabio Mauroner”, In basso a destra, a matita, “Venezia-1919-“. (A differenza di quanto riferito sul catalogo, grazie a questa incisione possiamo far risalire l’opera ad un anno prima).

Bibliografia: Isabella Reale, a cura di, Fabio Mauroner Incisore, pag.65

Prezzo: € 400,00