Project Description

Francis Barry
(Londra 1883 – Londra 1970)

Il Passo d’Arno, 1939

Acquatinta
misure: foglio mm 720 x 688; lastra mm 618 x 615

Claude Barry, in seguito chiamato Francis Barry è incisore e pittore Britannico.
Influenzato da Frank Brangywn e dai suoi giochi chiaroscurali, Barry riduce la sua tavolozza di colori a sette toni, quattro di luce e tre di ombra e sviluppa uno stile pointillista reso famoso alla fine del XIX secolo da Seurat. Significativi sono i suoi viaggi tra la Francia, la Germania e l’Italia perché proprio attraverso queste trasferte egli realizza diverse incisione soprattutto all’acquatinta prediligendo principalmente soggetti tratti da composizioni architettoniche e da paesaggi. Ha spesso disegnato acquetinte con le stesse scene raffigurate negli oli.
Il soggetto di questa opera è il Ponte Vecchio a Firenze che si riflette sulle acque dell’Arno in una notte stellata.
Impressione eccellente, forti contrasti chiaroscurali. Ottimo stato di conservazione.
Firmato e datato in basso a destra a matita “Francis Barry 1939”

Bibliografia: Campbell, Katie (1990). Moon Behind Clouds. An introduction to the life and work of Sir Claude Francis Barry. St Helier, Jersey: Fine Art Promotions Ltd.

RISERVATO