Project Description

Frederik Bloemaert
(Utrecht 1614 – Utrecht 1690)

Prima Parte, 1650-1656

Xilografia
misure: mm 254 x 223

Figlio più giovane del pittore olandese Abraham Bloemaert si distinse come incisore. Si avvicina all’arte grazie all’insegnamento paterno e la sua opera principale è un libro da disegno, contenente centosettantatre tavole, incise sui disegni di suo padre.

Tavola I, frontespizio del “libro modello” ampiamente diffuso di Abraham Bloemaert ad uso dei disegnatori che raccoglie composizioni di figure e studi sulle parti del corpo e una dozzina di esempi di animali domestici. In quest’opera viene rappresentato uno studente seduto a sinistra nell’atto di disegnare una scultura di uomo nudo.
Impressione eccellente stampata a tre colori, tratto deciso e giochi chiaroscurali in marrone, nero e beige. La stampa è stata ridotta in altezza privandola della fascia alta dove si trovavano incise due teste che sono state applicate  sopra il corpo femminile in alto a sinistra.
Ottimo stato di conservazione, eccetto qualche piccolo strappo e la mancanza descritta.
Firmato in lastra a destra nel margine inferiore: “Fredericus Bloemaert filius fecit” e iscrizione “Artis Apelleae, liber hic, studiosa juventus, Aptata ingenio fert rudimenta tuo” al centro “Prima Pars”. “Hoc duce carpe viam, membratim tota figura Discitur, his gradibus seandere ad alta dabit Nicolaus Visscher excudit”. Sotto il discepolo “Abrahamus Bbloemaert inventor”.

Bibliografia: Le Blanc 25; Roethlisberger 1993 T.1.

Prezzo: € 100,00