Project Description

Gherardo Cibo
(1512 – 1600)

Noli. Fortezza su un’isola con numerose navi

Penna
misure: mm 185 x 267

Nobile, studente di botanica e disegnatore di talento. Nato molto probabilmente a Genova studia prima a Roma e poi a Bologna, frequentando le lezioni di Luca Ghini (Croara di Casalfiumanese 1490 – Bologna 1556), botanico e docente all’università. I suoi interessi naturalistici si riscontrano nelle illustrazioni botaniche conservate in eleganti volumi manoscritti che sono la caratteristica più impressionante della sua opera, ma come grande osservatore della natura e del vero realizzò anche una serie attenta di paesaggi, tanto da essere considerato una dei paesaggisti migliori nelle Marche, città che lo aveva accolto nel 1527.

Attraverso uno sguardo dall’alto verso il basso, lo spettatore viene invitato a scrutare la fortezza posta al centro dell’isolotto. Con un tratto leggero, una linea di contorno fluida e continua rocce ben definite e qualche arbusto definiscono l’insenatura rappresentata. Acque calme molto probabilmente del mar ligure, infatti in alto a sinistra, a penna in grafia antica, troviamo la scritta NOLI comune della provincia di Savona sono solcate da diverse imbarcazioni a vela che costeggiano l’isola centrale per poi dirigersi verso il mare aperto. Linee parallele creano tratti più intensi che conferiscono profondità generando anche delicati contrasti chiaroscurali, tutta la composizione sembra essere avvolta da un intensa luce solare.

Esemplare in ottimo stato di conservazione. Il modus operandi di Cibo, la sua volontà di costruire paesaggi quasi sovraffollati e ricchi di particolari, l’uso di linee parallele veloci e graffianti per dare volume e profondità, si riscontra in altri disegni come Paesaggio con alberi conservato al Museo civico di Urbania o Paesaggio con mulino  Biblioteca Comunale Planettiana.

Bibliografia: A. Nesselrath (ed.), San Severino Marche, Centro Studi Lorenzo e Jacopo Salimbeni per le Arti Figurative, Gherardo Cibo alias Ulisse Severino da Cingoli, disegni e opere da collezioni italiane, 1989, n 47, ill p 24; Sotheby’s, New York, gennaio 1999, lotto 21

Prezzo: € 4000,00