Project Description

Hermensz Van Rijin Rembrandt
(Leida 1606 – Amsterdam 1669)

Abramo e Isacco, 1645

Acquaforte
misure: mm 156 x 130

Rembrandt, pittore e incisore olandese, è considerato uno dei più grandi artisti della storia dell’arte europea e il più importante di quella olandese. Le sue opere furono popolari già durante la sua vita e si distinse nei ritratti, nei suoi autoritratti  e nelle illustrazioni tratte dalla Bibbia.
Fu definito inoltre, proprio per il suo modus operandi, “uno dei più grandi profeti della civiltà”.
Nelle sue opere grafiche egli cerca di innalzare l’arte incisoria alla pittura e vi riesce attraverso il gioco di sapienti contrasti chiaroscurali. Rembrandt è attento ai dettagli e anche quando lascia paesaggi o figure abbozzate “lo fa in funzione di un equilibrio formale diretto ad un impatto emotivo.”
I soggetti rappresentati sono Abramo e suo figlio Isacco prima del sacrificio sul monte Moriah.
Impressione eccellente, dai toni vellutati. Ottimo stato di conservazione, foglio intonso.
Impressione del I/II stato, prima dell’aggiunta di alcuni tratteggi incrociati situati tra i volti dei personaggi. Tiratura postuma stampata su carta vergata simil Giappone databile all’ultimo quarto del XVII secolo.
Firmata e datata nell’inciso in basso a sinistra: Rembrandt 1645.

Bibliografia: G.W.Nowell-Usticke, Rembrandt’s Etchings, States and Values, New York 1988, B.34; New Hollstein, 224; Hind 214; BB 45- D.

Prezzo: VENDUTO