Project Description

Lucas Cranach
(Kronach 1472 – Weimar 1553)

Cristo davanti a Erode, 1509

Silografia
misure: mm 248 x 171

Pittore e incisore tedesco. Si formò nella bottega del padre per poi spostarsi lungo la valle del Danubio fino a Vienna. Qui frequentò gli ambienti umanistici e in questo periodo il suo modus operandi, vicino a quello di Durer e Altdolfer, si caratterizzò per la predominanza di paesaggi movimentati, quasi surrealisti, per l’attenzione ai dettagli e ai simboli. Successivamente, guadagnò l’attenzione e la stima dell’Elettore di Sassonia, che lo prese sotto la sua ala nel 1505, anno in cui realizzò la prima vera opera in cui dava prova del suo talento. Lo stile di Cranach, fu influenzato da eventi che, se in Italia non avevano avuto ripercussioni, furono di fondamentale importanza nei Paesi Bassi e in Germania. La realizzazione di disegni per silografie e incisioni in rame divenne la principale occupazione per gli artisti più importanti e, mentre in Italia gli artisti più talentuosi si dedicavano alla pittura, qui si assisteva al monopolio dell’incisione.

L’opera è tratta dalla serie Passione di Cristo (serie composta da 14 tavole realizzate nel 1509) e ha al verso un testo di Wittenberg (1540-1543) editore G. R.
Viene rappresentato Cristo, accompagnato dai soldati, al cospetto di Erode seduto in trono sulla sinistra. Impressione eccellente dai neri decisi.
Grande attenzione è rivolta ai volti e soprattutto alle espressioni dei soggetti. Bella e nitida coloritura. Ottimo stato di conservazione.

Bibliografia: Bartsch 11; T.IB. XI, 11(280); Hollstain VI, n.14.

Prezzo: € 1500,00