Project Description

Album in-4° oblungo (mm 250×355), costituito da 24 tavole numerate di vedute riquadrate da incorniciature incise, con doppio titolo in italiano e in francese. Legatura editoriale originale in carta marmorizzata color mattone. Raccolta completa di vedute di Firenze incise da Matteo Carboni e Giovan Battista Cecchi, ispirate a soggetti in prevalenza di Giuseppe Zocchi (ma anche di Cosimo Rossi, Giuseppe Puliti e Giuseppe Terreni) e da ciò denominata comunemente “Zocchi piccolo” o “Zocchino”.

Edito inizialmente da Giuseppe Bardi verso il 1800, stando a quanto dichiarato da Mori-Boffito, 95, che descrive l’esemplare del fondo Cappugi della Biblioteca Nazionale di Firenze, composto di sole 20 tavole. Moreni, II, 223 e Bigazzi, n° 5284, 191 riportano, invece, una consistenza di 23 vedute. Sempre Mori-Boffito riferisce che verso il 1830 la serie ebbe una ristampa a cura di Lorenzo Bardi. Esemplare della prima edizione riconoscibile dalle ultime 4 tavole che hanno l’indirizzo: “in Firenze presso Giuseppe Bardi”.

Impressioni fresche e ben contrastate. Piccoli margini. Una gora d’acqua visibile lungo il bordo esterno delle prime 7 tavole e dell’ultima. Esemplari in ottimo stato, eccetto piccole macchie negli tavole 2, 6, 12, 16 e 20.

Prezzo: € 1200,00