This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.
­

Giovanni Girolamo Frezza (Orvinio 1659 – Roma 1730) Santa Sperandia

, , , , ,

Giovanni Girolamo Frezza (Orvinio 1659 - Roma 1730) Santa Sperandia Acquaforte misure: mm 183 x 110 Incisore italiano. Si trasferì a Roma prima dell'inizio del XVIII per imparare la tecnica del bulino e dell'acquaforte presso la bottega di Arnold van Westerhout, incisore e pittore fiammingo (Anversa 1651 - Roma 1725). Le prime incisioni riproducono soggetti [...]

Giuseppe Maria Mitelli (Bologna 1634- Bologna 1718) Molti così caminao nel mondo

, , , ,

Giuseppe Maria Mitelli (Bologna 1634- Bologna 1718) Molti così caminao nel mondo, 1685 Acquaforte misure: mm  275 x 199 Incisore e pittore, allievo del padre Agostino. Autore prolifico di oltre seicento incisioni, realizza opere di riproduzione e numerosi soggetti che commentano in chiave popolaresca fatti storici, temi morali e situazioni sociali, fra questi ultimi la [...]

Angelo Bertini (attivo a Roma prima metà del XIX secolo) Venere e Marte, 1818

, , , ,

Angelo Bertini (attivo a Roma prima metà del XIX secolo) Venere e Marte, veduta di schiena. 1818 Acquaforte misure: mm 860 x 620 Incisore italiano di traduzione attivo a Roma durante la prima metà dell'Ottocento. Lavora presso la Calcografia Camerale e collabora con Giovanni Battista Balestra (Bassano 1774 - Roma 1842) all'incisone dei rami del [...]

Angelo Bertini (attivo a Roma prima metà del XIX secolo) Creugante, 1816

, , , ,

Angelo Bertini (attivo a Roma prima metà del XIX secolo) Creugante, 1816 Acquaforte misure: mm 860 x 620 Incisore italiano di traduzione attivo a Roma durante la prima metà dell'Ottocento. Lavora presso la Calcografia Camerale e collabora con Giovanni Battista Balestra (Bassano 1774 - Roma 1842) all'incisone dei rami del Museo Chiaramonti. Sotto la supervisione [...]

Angelo Bertini (attivo a Roma prima metà del XIX secolo) Letizia Ramolino Bonaparte, 1816

, , , ,

Angelo Bertini (attivo a Roma prima metà del XIX secolo) Letizia Ramolino Bonaparte, 1816 Acquaforte misure: mm 860 x 620 Incisore italiano di traduzione attivo a Roma durante la prima metà dell'Ottocento. Lavora presso la Calcografia Camerale e collabora con Giovanni Battista Balestra (Bassano 1774 - Roma 1842) all'incisone dei rami del Museo Chiaramonti. Sotto [...]

Domenico Marchetti (attivo a Roma fine XVII inizio XIX secolo) Maria Luisa d’Asburgo come la concordia, 1817

, , , , ,

Domenico Marchetti (attivo a Roma fine XVII inizio XIX secolo) Maria Luisa d'Asburgo come la concordia, 1817 Acquaforte misure: mm 860 x 620 Incisore italiano, attivo a Venezia dove collabora tra il 1813 e il 1818 alla raccolta di stampe della Storia della Scultura del conte Fancesco Leopoldo Cicognara incidendo il ritratto di Antonio Canova. [...]

Domenico Marchetti (attivo a Roma fine XVII inizio XIX secolo) Concordia, 1815

, , , , ,

Domenico Marchetti (attivo a Roma fine XVII inizio XIX secolo) Concordia, 1815 Acquaforte misure: mm 860 x 620 Incisore italiano, attivo a Venezia dove collabora tra il 1813 e il 1818 alla raccolta di stampe della Storia della Scultura del conte Fancesco Leopoldo Cicognara incidendo il ritratto di Antonio Canova. Nel 1825 è a Roma [...]

Domenico Marchetti (attivo a Roma fine XVII inizio XIX secolo) Perseo trionfante, 1813

, , ,

Domenico Marchetti (attivo a Roma fine XVII inizio XIX secolo) Perseo trionfante, 1813 Acquaforte misure: mm 860 x 620 Incisore italiano, attivo a Venezia dove collabora tra il 1813 e il 1818 alla raccolta di stampe della Storia della Scultura del conte Fancesco Leopoldo Cicognara incidendo il ritratto di Antonio Canova. Nel 1825 è a [...]

Giovanni Battista Balestra (Bassano 1774 – Roma 1842) La musa Polimnia (veduta da destra), 1817

, , , , ,

Giovanni Battista Balestra (Bassano 1774 - Roma 1842) La musa Polimnia (veduta da destra), 1817 Acquaforte misure: mm 860 x 620 Incisore italiano, si forma nel paese natale presso la Calcografia Remondini e la bottega di Suntach. E' il più giovane tra gli artisti bassanesi ad entrare nella cerchia di Giovanni Volpato, alla morte del [...]

Angelo Campanella (Roma 1746-1748 – Roma 1811) Stele funeraria del conte Alessandro de Souza Holstein, 1810

, , , ,

Angelo Campanella (Roma 1746-1748 - Roma 1811) Stele funeraria del conte Alessandro de Souza Holstein, 1810 Acquaforte misure: mm 860 x 620 Incisore e pittore italiano. Fu attivo maggiormente a Roma nella seconda metà del Settecento e si distinse anche come restauratore. L'attività grafica fu quella che lo impegnò maggiormente, si formò presso la scuola [...]

Pietro Bonato (Bassano del Grappa 1765 – Roma 1820) Stele funeraria del Senatore Giovanni Falier, 1810

, , , ,

Pietro Bonato (Bassano del Grappa 1765 - Roma 1820) Stele funeraria del Senatore Giovanni Falier, 1810 Acquaforte misure: mm 860 x 620 Incisore e pittore italiano. Giovanissimo inizia a lavorare presso la Calcografia Remondini a Bassano applicandosi sia nel disegno che nell'incisione. Nel 1875 si trasferisce a Roma nella bottega di Giovanni Volpato dove raggiunge [...]

Pietro Fontana (Bassano 1762 – Roma 1837) Ferdinando di Borbone come Minerva, 1818

, , , ,

Pietro Fontana (Bassano 1762 - Roma 1837) Ferdinando di Borbone come Minerva, 1818 Acquaforte misure: mm 860 x 620 Principalmente incisore si forma a Bassano presso il pittore Giulio Golini, ben presto si impiega presso la rinomata Calcografia Remondini. Successivamente parte alla volta di Venezia per studiare con il pittore Mengardi e nel 1785 raggiunge [...]

Pietro Fontana (Bassano 1762 – Roma 1837) Tersicore

, , , ,

Pietro Fontana (Bassano 1762 - Roma 1837) Tersicore Acquaforte misure: mm 860 x 620 Principalmente incisore si forma a Bassano presso il pittore Giulio Golini, ben presto si impiega presso la rinomata Calcografia Remondini. Successivamente parte alla volta di Venezia per studiare con il pittore Mengardi e nel 1785 raggiunge Roma per riunirsi all'amico incisore [...]

Pietro Fontana (Bassano 1762 – Roma 1837) La pace, 1815

, , , ,

Pietro Fontana (Bassano 1762 - Roma 1837) La pace, 1815 Acquaforte misure: mm 860 x 620 Principalmente incisore si forma a Bassano presso il pittore Giulio Golini, ben presto si impiega presso la rinomata Calcografia Remondini. Successivamente parte alla volta di Venezia per studiare con il pittore Mengardi e nel 1785 raggiunge Roma per riunirsi [...]

Pietro Fontana (Bassano 1762 – Roma 1837) Damosseno, 1816

, , ,

Pietro Fontana (Bassano 1762 - Roma 1837) Damosseno, 1816 Acquaforte misure: mm 860 x 620 Principalmente incisore si forma a Bassano presso il pittore Giulio Golini, ben presto si impiega presso la rinomata Calcografia Remondini. Successivamente parte alla volta di Venezia per studiare con il pittore Mengardi e nel 1785 raggiunge Roma per riunirsi all'amico [...]

Bernardino Consorti (Ascoli Piceno fine XVIII sec. – Roma 1859) San Giovannino, 1817. Napoleone II, re di Roma.

, , , ,

Bernardino Consorti (Ascoli Piceno fine XVIII sec. - Roma 1859) San Giovannino, 1817. Napoleone II re di Roma Acquaforte misure: mm 860 x 720 Pittore e incisore italiano. Si forma nella città natale sotto Nicola Monti e Domenico Pascoli. Una volta giunto a Roma entra in contatto con Giovanni Folo e Giovanni Trevisan, detto Volpato [...]

Pietro Fontana (Bassano 1762 – Roma 1837) Stele funeraria di Giovanni Volpato

, , , , ,

Pietro Fontana (Bassano 1762 - Roma 1837) Stele funeraria di Giovanni Volpato Acquaforte misure: mm 860 x 620 Principalmente incisore si forma a Bassano presso il pittore Giulio Golini, ben presto si impiega presso la rinomata Calcografia Remondini. Successivamente parte alla volta di Venezia per studiare con il pittore Mengardi e nel 1785 raggiunge Roma [...]

Pietro Fontana (Bassano 1762 – Roma 1837) Compianto della Contessa de Haro, 1818

, , , ,

Pietro Fontana (Bassano 1762 - Roma 1837) Compianto della Contessa de Haro, 1818 Acquaforte misure: mm 860 x 620 Principalmente incisore si forma a Bassano presso il pittore Giulio Golini, ben presto si impiega presso la rinomata Calcografia Remondini. Successivamente parte alla volta di Venezia per studiare con il pittore Mengardi e nel 1785 raggiunge [...]

Pietro Fontana (Bassano 1762 – Roma 1837) Monumento funerario di Vittorio Alfieri. Veduta parziale (L’Italia piangente)

, , , , ,

Pietro Fontana (Bassano 1762 - Roma 1837) Monumento funerario di Vittorio Alfieri. Veduta parziale (L'Italia piangente) Acquaforte misure: mm 860 x 620 Principalmente incisore si forma a Bassano presso il pittore Giulio Golini, ben presto si impiega presso la rinomata Calcografia Remondini. Successivamente parte alla volta di Venezia per studiare con il pittore Mengardi e [...]

Marco Moro (Zenson di Piave (Treviso) 1817 – Venezia 1885) Capriccio notturno

, , , , ,

Marco Moro (Zenson di Piave (Treviso) 1817 - Venezia 1885) Capriccio notturno Acquerello misure: mm 174 x 256 Incisore, disegnatore e occasionalmente editore di stampe. Si formò presso l'Accademia di Belle Arti di Venezia fino al 1839, rimase poi nella città lagunare ove esercitò la professione di disegnatore e litografo ricevendo premi per le sue [...]

Francesco Hayez (Venezia 1791 – Milano 1882) Festa Batthyany, 1828

, , , , , , ,

Francesco Hayez (Venezia 1791 - Milano 1882) Festa Batthyany, 1828 Litografia misure: mm 230 x 309 Pittore e disegnatore. A causa delle ristrettezze economiche della sua famiglia viene affidato sin dalla tenera età alle cure della zia e del di lei marito, l’antiquario e mercante di quadri Francesco Binasco. Lo zio lo manda a lezione dal [...]

Pietro Ronzoni (Sedrina, Bergamo, 1781 – Bergamo, 1862) Lago di Desio nel Giardino Cusani

, , , , , ,

Pietro Ronzoni (Sedrina, Bergamo, 1781 - Bergamo, 1862) Lago di Desio nel Giardino Cusani Grafite, penna nera misure: mm 220 x 315 Pittore italiano. Si forma all'Accademia Carrara di Bergamo per poi, all'inizio dell'Ottocento, trasferirsi a Roma dove entra in contatto con Antonio Canova e Angelica Kauffmann che lo affidano al pittore mantovano specializzato in [...]

Francisco de Goya Y Luciente (Fuente de Todos 1746 – Bordeaux 1828) Otras leyes por el pueblo (Disparate de bestia)

, , , , , ,

Francisco de Goya Y Luciente (Fuente de Todos 1746 - Bordeaux 1828) Otras leyes por el pueblo (Disparate de bestia) Acquaforte, acquatinta, puntasecca (?) misure:  mm 240 × 353 Pittore di corte, autore di celebri ritratti, disegnatore e incisore spagnolo. Ha anticipato con le sue opere e il suo stile molte delle tendenze artistiche di fine [...]

Johan Sadeler I (Brussel 1550 – Venezia 1600) Madonna con bambino e un angelo

, , , , ,

Johan Sadeler I (Brussel 1550 - Venezia 1600) Madonna con bambino e un angelo Bulino misure: mm 133 x 126 I Sadeler furono una famiglia di artisti fiamminghi, principalmente incisori di riproduzione, attivi in tutta Europa tra il XVI e il  XVII secolo. Lo stile dei membri della famiglia è molto simile e non sempre [...]

Johan Sadeler I (Brussel 1550 – Venezia 1600) Madonna di Reggio, 1596 ca.

, , , , , ,

Johan Sadeler I (Brussel 1550 - Venezia 1600) Madonna di Reggio, 1596 ca. Bulino misure: mm 155 x 112 I Sadeler furono una famiglia di artisti fiamminghi, principalmente incisori di riproduzione, attivi in tutta Europa tra il XVI e il  XVII secolo. Lo stile dei membri della famiglia è molto simile e non sempre facilmente [...]

Anonimo – Pisanus (XVII secolo) Studio anatomico, 1653

, , , , ,

Anonimo - Pisanus (XVII secolo) Nudo accademico, 1653 Sanguigna misure: mm 382 x 272 Studio di accademia maschile contestualizzata tramite l'aggiunta di un sasso e qualche ciuffo d'erba in basso a sinistra.  Marcato da una delicata linea di contorno e da giochi chiaroscurali realizzati con un tratto rapido vediamo una possente figura maschile, classico e [...]

Giovanni Andrea Sirani (Bologna 1610 – Bologna 1670) Giuditta e Oloferne

, , , ,

Giovanni Andrea Sirani, att.to (Bologna 1610 – Bologna 1670) Giuditta e Oloferne Penna e sanguigna misure: mm 131 x 148 Pittore e incisore italiano del periodo barocco. Iniziò la sua carriera artistica presso la bottega di Giacomo Cavedone (Sassuolo, 1577 – Bologna, 1660) dal quale riceve una solida formazione nel disegno. Tale abilità sarà fondamentale per diventare l'allievo prediletto nella bottega [...]

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) La Morte rapisce un fanciullo, 1648 ca.

, , , , ,

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) La Morte rapisce un fanciullo, 1648 ca. Acquaforte misure: mm 182 x 148 Incisore e disegnatore, si dedicò sporadicamente alla pittura. Il padre Francesco, scultore allievo di Giambologna, morì prematuramente ma riuscì ad avviare tutti i suoi figli a mestieri d’arte. Stefano fu il solo ad eccellere, [...]

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) La Morte a cavallo, 1648 ca.

, , , , ,

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) La Morte a cavallo, 1648 ca. Acquaforte misure: mm 184 x 148 Incisore e disegnatore, si dedicò sporadicamente alla pittura. Il padre Francesco, scultore allievo di Giambologna, morì prematuramente ma riuscì ad avviare tutti i suoi figli a mestieri d’arte. Stefano fu il solo ad eccellere, ebbe [...]

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Due Morti rapiscono fanciulli, 1648 ca.

, , , , ,

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Due Morti rapiscono fanciulli, 1648 ca. Acquaforte misure: mm 184 x 148 Incisore e disegnatore, si dedicò sporadicamente alla pittura. Il padre Francesco, scultore allievo di Giambologna, morì prematuramente ma riuscì ad avviare tutti i suoi figli a mestieri d’arte. Stefano fu il solo ad eccellere, ebbe [...]

Albrecht Dürer (Norimberga 1471 – Norimberga 1528) L’adorazione dei Magi

, , , , , , ,

Albrecht Dürer (Norimberga 1471 – Norimberga 1528) Adorazione dei Magi, 1503 ca. Xilografia misure: mm 297 x 211 Pittore e incisore tedesco. Dopo una prima istruzione presso la bottega del padre orefice, nel 1486 studia con il pittore Michael Wolgemut, il maggiore pittore e xilografo attivo in quegli anni a Norimberga. Di questo primo periodo si conservano [...]

Francesco Wildt (Milano 1896 – Milano 1969) Tre donne in barca, 1957

, , , ,

Francesco Wildt (Milano 1896 - Milano 1969) Tre donne in barca, 1957 Litografia misure: mm 130 x 188 il Scultore italiano, figlio e allievo di Adolfo Wildt di cui può essere considerato un degno epigono. Portò avanti e ricerche formali del padre assimilando quella personale modalità di lavorazione del marmo, unica per levigazione e trasparenza, [...]

Anonimo (XIX secolo) Statua di San Carlo, al verso Isola Bella

, , , , ,

Anonimo (XIX secolo) Colosso di San Carlo Borromeo, al verso Lago maggiore con Verbania Acquerello misure: mm 332 x 470 Attraverso questo disegno lo spettatore può immergersi in uno spaccato di vita quotidiana ottocentesca presso Arona. La luce di un sole settembrino illumina e irradia la scena che raffigura il parco antistante e la salita verso [...]

Giacomo Antonio Domenico Quarenghi (Rota d’Imagna 1744 – San Pietroburgo 1817) Arco e figure

, , , , , ,

Giacomo Antonio Domenico Quarenghi (Rota d'Imagna 1744 – San Pietroburgo 1817) Arco e figure Penna acquerellature e inchiostro marrone misure: mm 115 x 185 Pittore e architetto italiano. La sua formazione avvenne a Bergamo nel Collegio Mariano dove acquisì importanti basi umanistiche, ma la sua propensione per la pittura non ben vista dal padre che aveva [...]

Giacomo Antonio Domenico Quarenghi (Rota d’Imagna 1744 – San Pietroburgo 1817) Paesaggio russo con una chiesa

, , , , , ,

Giacomo Antonio Domenico Quarenghi (Rota d'Imagna 1744 – San Pietroburgo 1817) Paesaggio russo con una chiesa Penna, acquerellature a inchiostri grigio e marrone misure: mm 115 x 185 Pittore e architetto italiano. La sua formazione avvenne a Bergamo nel Collegio Mariano dove acquisì importanti basi umanistiche, ma la sua propensione per la pittura non ben vista [...]

Giacomo Antonio Domenico Quarenghi (Rota d’Imagna 1744 – San Pietroburgo 1817) Paesaggio con figure

, , , , ,

Giacomo Antonio Domenico Quarenghi (Rota d'Imagna 1744 – San Pietroburgo 1817) Paesaggio con figure Penna e acquarello misure: mm 113 x 183 Pittore e architetto italiano. La sua formazione avvenne a Bergamo nel Collegio Mariano dove acquisì importanti basi umanistiche, ma la sua propensione per la pittura non ben vista dal padre che aveva scelto per [...]

Giacomo Antonio Domenico Quarenghi (Rota d’Imagna 1744 – San Pietroburgo 1817) Paesaggio con due donne e strutture architettoniche

, , , , ,

Giacomo Antonio Domenico Quarenghi (Rota d'Imagna 1744 – San Pietroburgo 1817) Veduta del Parco a Tsarskoye Selo con la torre in rovina Penna e inchiostri grigio e marrone. misure: mm 112 x 185 Pittore e architetto italiano. La sua formazione avvenne a Bergamo nel Collegio Mariano dove acquisì importanti basi umanistiche, ma la sua propensione per [...]

Domenico Morelli (Napoli 1823 – Napoli 1901) Fanciulla sdraiata

, , , ,

Domenico Morelli (Napoli 1823 – Napoli 1901) Fanciulla sdraiata Penna misure: mm 195 x 272 Pittore e intellettuale italiano, impegnato nel rinnovamento del ruolo dell’artista e dell’istruzione in generale durante i fermenti rivoluzionari del Risorgimento e nelle istituzioni post-unitarie. Considerato uno dei più importanti artisti dell'Ottocento. Nel 1836 iniziò a frequentare l'Accademia di Belle Arti [...]

Henri-Marie-Raymond de Toulouse-Lautrec (Albi 1864 – Saint-André-du-Bois 1901) Le Mirliton, 1887

, , , ,

Henri-Marie-Raymond de Toulouse-Lautrec (Albi 1864 – Saint-André-du-Bois 1901) Le Mirliton, 1887 Litografia misure: mm 277 x 175 Pittore, incisore e caricaturista francese nato in una nobile famiglia spinto da gravi problemi di salute si rifugiò nell'arte diventando uno dei pittori più noti del post-impressionismo. Il suo primo maestro fu René Princeteau, un bravo pittore di cavalli e [...]

Henri-Marie-Raymond de Toulouse-Lautrec (Albi 1864 – Saint-André-du-Bois 1901) Ta Bouche

, , ,

Henri-Marie-Raymond de Toulouse-Lautrec (Albi 1864 – Saint-André-du-Bois 1901) Ta Bouche Litografia in verde oliva misure: mm 281 x 383 Pittore, incisore e caricaturista francese nato in una nobile famiglia spinto da gravi problemi di salute si rifugiò nell'arte diventando uno dei pittori più noti del post-impressionismo. Il suo primo maestro fu René Princeteau, un bravo pittore di [...]

Giovanni Benedetto Castiglione detto il Grechetto (Genova 1609 – Mantova 1664) L’entrata degli animali nell’arca, 1650-55

, , , , , ,

Giovanni Benedetto Castiglione detto il Grechetto (Genova 1609 - Mantova 1664) L'entrata degli animali nell'arca, 1650-55 Acquaforte misure: mm 203 x 402 Pittore e incisore italiano fra i massimi esponenti della scuola barocca genovese. La prima formazione avviene a Genova presso la bottega di G. B. Paggi, Giovanni Andrea de Ferrari e Sinibaldo Scorza. A [...]

Hermensz Van Rijin Rembrandt (Leida 1606 – Amsterdam 1669) Il ritorno del figliol prodigo, 1636

, , , , ,

Hermensz Van Rijin Rembrandt (Leida 1606 - Amsterdam 1669) Il ritorno del figliol prodigo, 1636 Acquaforte misure: mm 163 x 142 Rembrandt, pittore e incisore olandese, è considerato uno dei più grandi artisti della storia dell'arte europea e il più importante di quella olandese. Le sue opere furono popolari già durante la sua vita e [...]

Enrico Baj (Milano 1924 – Vergiate 2003) Al sole, 1952-53

, , , ,

Enrico Baj (Milano 1924 – Vergiate 2003) Al sole, 1952-53 Acquaforte a colori misure: mm 148 x 177 Pittore, scultore e saggista italiano. Inizialmente frequenta la facoltà di medicina a Milano ma dopo la seconda Guerra Mondiale la abbandona per affrontare studi giuridici divenendo avvocato e per studiare parallelamente all'Accademia di Belle Arti di Brera. [...]

Enrico Baj (Milano 1924 – Vergiate 2003) Atoni solari, 1952-53

, , ,

Enrico Baj (Milano 1924 – Vergiate 2003) Atoni solari, 1952-53 Acquaforte misure: mm 145 x 174 Pittore, scultore e saggista italiano. Inizialmente frequenta la facoltà di medicina a Milano ma dopo la seconda Guerra Mondiale la abbandona per affrontare studi giuridici divenendo avvocato e per studiare parallelamente all'Accademia di Belle Arti di Brera. Durante gli [...]

Enrico Baj (Milano 1924 – Vergiate 2003) La toilette, 1952-53

, , ,

Enrico Baj (Milano 1924 – Vergiate 2003) La Toilette, 1952-53 Acquaforte misure: mm 237 x 292 Pittore, scultore e saggista italiano. Inizialmente frequenta la facoltà di medicina a Milano ma dopo la seconda Guerra Mondiale la abbandona per affrontare studi giuridici divenendo avvocato e per studiare parallelamente all'Accademia di Belle Arti di Brera. Durante gli [...]

Enrico Baj (Milano 1924 – Vergiate 2003) Musicanti, 1952-53

, , , ,

Enrico Baj (Milano 1924 – Vergiate 2003) Musicanti, 1952-53 Acquaforte misure: mm 225 x 245 Pittore, scultore e saggista italiano. Inizialmente frequenta la facoltà di medicina a Milano ma dopo la seconda Guerra Mondiale la abbandona per affrontare studi giuridici divenendo avvocato e per studiare parallelamente all'Accademia di Belle Arti di Brera. Durante gli anni [...]

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 – Roma 1874) Croquis

, , ,

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 - Roma 1874) Croquis Acquaforte misure: mm 150 x 245 Pittore e incisore spagnolo, collezionista e antiquario. Di umili origini restò presto orfano ma ebbe i primi insegnamenti dal nonno modellatore di figure in terracotta. Tentò la fortuna trasferendosi nel 1853 presso l'Escuela de Bellas Artes di Barcellona e [...]

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 – Roma 1874) Marechal ferrant au Maroc

, , , ,

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 - Roma 1874) Marechal ferrant au Maroc Acquaforte e acquatinta misure: mm 205 x 264 Pittore e incisore spagnolo, collezionista e antiquario. Di umili origini restò presto orfano ma ebbe i primi insegnamenti dal nonno modellatore di figure in terracotta. Tentò la fortuna trasferendosi nel 1853 presso l'Escuela de [...]

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 – Roma 1874) Diplomate

, , , ,

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 - Roma 1874) Diplomate Acquaforte e acquatinta misure: mm 248 x 148 Pittore e incisore spagnolo, collezionista e antiquario. Di umili origini restò presto orfano ma ebbe i primi insegnamenti dal nonno modellatore di figure in terracotta. Tentò la fortuna trasferendosi nel 1853 presso l'Escuela de Bellas Artes di [...]

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 – Roma 1874) Tireuse de cartes, 1867

, , ,

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 - Roma 1874) Tireuse de cartes, 1867 Acquaforte misure: mm 110 x 169 Pittore e incisore spagnolo, collezionista e antiquario. Di umili origini restò presto orfano ma ebbe i primi insegnamenti dal nonno modellatore di figure in terracotta. Tentò la fortuna trasferendosi nel 1853 presso l'Escuela de Bellas Artes [...]

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 – Roma 1874) Kabile mort , 1867

, , , ,

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 - Roma 1874) Kabile mort , 1867 Acquaforte e acquatinta misure: mm 215 x 407 Pittore e incisore spagnolo, collezionista e antiquario. Di umili origini restò presto orfano ma ebbe i primi insegnamenti dal nonno modellatore di figure in terracotta. Tentò la fortuna trasferendosi nel 1853 presso l'Escuela de [...]

Albrecht Dürer (Norimberga 1471 – Norimberga 1528) Cristo sul Monte degli Ulivi, 1508

, , , ,

Albrecht Dürer (Norimberga 1471 – Norimberga 1528) Cristo sul Monte degli Ulivi, 1508 Bulino misure: mm  118 x 74 Pittore e incisore tedesco. Dopo una prima istruzione presso la bottega del padre orefice, nel 1486 studia con il pittore Michael Wolgemut, il maggiore pittore e xilografo attivo in quegli anni a Norimberga. Di questo primo periodo si [...]

Onorato Andina (Argegno 1803 – Argegno 1867) La disputa di San Paolo nell’Areopago

, , , ,

Onorato Andina (Argegno 1803 - Argegno 1867) La disputa di San Paolo nell’Areopago Matita misure: mm 187 x 287 Pittore italiano del quale si hanno poche notizie, fu attivo soprattutto nel Comasco a metà dell’Ottocento. Nel 1857 affrescò il battistero nella Basilica del SS. Crocifisso in Como; altre sue opere si trovano nel battistero di [...]

Onorato Andina (Argegno 1803 – Argegno 1867) Studio di uomini

, , ,

Onorato Andina (Argegno 1803 - Argegno 1867) Studio di uomini Matita, carboncino e gessetto bianco misure: mm 260 x 385 Pittore italiano del quale si hanno poche notizie, fu attivo soprattutto nel Comasco a metà dell’Ottocento. Nel 1857 affrescò il battistero nella Basilica del SS. Crocifisso in Como; altre sue opere si trovano nel battistero [...]

Onorato Andina (Argegno 1803 – Argegno 1867) Studio di saggio

, , ,

Onorato Andina (Argegno 1803 - Argegno 1867) Studio di saggio Matita misure: mm 307 x 237 Pittore italiano del quale si hanno poche notizie, fu attivo soprattutto nel Comasco a metà dell’Ottocento. Nel 1857 affrescò il battistero nella Basilica del SS. Crocifisso in Como; altre sue opere si trovano nel battistero di S. Fedele a [...]

Lucas Vorsterman (Bommel 1595 – Anversa 1675) Ritratto di Ambrogio Spinola, 1630-40

, , , ,

Lucas Vorsterman (Bommel 1595 - Anversa 1675) Ritratto di Ambrogio Spinola, 1630-40 Bulino misure: mm 263 x 179 Incisore e mercante d'arte fiammingo. Già a dodici anni si appassiona all'arte incisoria ed entra a far parte degli artisti che gravitano intorno alla bottega di Rubens e nel 1620 diviene egli stesso maestro. Rubens sfruttò il [...]

Antonio Salvador Casanova y Estorach (Tortosa 1847-Parígi 1896) L’education de l’oiseau, 1878

, , , ,

Antonio Salvador Casanova y Estorach (Tortosa 1847-Parígi 1896) L'education de l'oiseau, 1878 Acquaforte misure: mm 277 x 193 Pittore e incisore catalano. La sua formazione avviene con Claudio Lorenzale e Federico de Madrazo, entrambi pittori aderenti allo stile romantico. Come altri pittori spagnoli suoi contemporanei quali Fortuny, Eduardo Zamacois o Eugenio Lucas Velázquez, Casanova si riconobbe nel vigoroso stile prezioso all'interno [...]

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Due donne e la mandria

, , , , ,

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Due donne e la mandria, 1646 ca. Acquaforte misure: mm 152 x 145 Incisore e disegnatore, si dedicò sporadicamente alla pittura. Il padre Francesco, scultore allievo di Giambologna, morì prematuramente ma riuscì ad avviare tutti i suoi figli a mestieri d’arte. Stefano fu il solo ad eccellere, [...]

Arturo Martini (Treviso 1889 – Milano 1947) La madre, 1915

, , , ,

Arturo Martini (Treviso 1889 – Milano 1947) La madre, 1915 Cheramografia misure: mm 205 x 155 Scultore, pittore, incisore e docente italiano. Inizia gli studi alla scuola serale di disegno ed espone le prime creazioni in terracotta nelle vetrine dei negozi della sua città. Nel 1907 è attivo presso lo studio dello scultore Antonio Carlini e [...]

Giuseppe Bossi (Busto Arsizio 1777 – Milano 1815) Donna con bambino

, , ,

Giuseppe Bossi (Busto Arsizio 1777 – Milano 1815) Donna con bambino China misure: mm 108 x 85 Pittore, disegnatore, bibliofilo, letterato, collezionista, poeta, critico e storico dell’arte. A soli quindici anni è accolto nell'Accademia dell’Arcadia per i suoi componimenti poetici. Successivamente segue a Brera i corsi di Traballesi, Knoller e Appiani. Nel 1795 è a [...]

Giuseppe Bossi (Busto Arsizio 1777 – Milano 1815) Studio di teste

, , ,

Giuseppe Bossi (Busto Arsizio 1777 – Milano 1815) Studio di teste Penna misure: mm 80 x 106 Pittore, disegnatore, bibliofilo, letterato, collezionista, poeta, critico e storico dell’arte. A soli quindici anni è accolto nell'Accademia dell’Arcadia per i suoi componimenti poetici. Successivamente segue a Brera i corsi di Traballesi, Knoller e Appiani. Nel 1795 è a [...]

Giuseppe Bossi (Busto Arsizio 1777 – Milano 1815) Due putti che si baciano

, , ,

Giuseppe Bossi (Busto Arsizio 1777 – Milano 1815) Due putti che si baciano Penna misure: mm 175 x 185 Pittore, disegnatore, bibliofilo, letterato, collezionista, poeta, critico e storico dell’arte. A soli quindici anni è accolto nell'Accademia dell’Arcadia per i suoi componimenti poetici. Successivamente segue a Brera i corsi di Traballesi, Knoller e Appiani. Nel 1795 [...]

Giuseppe Bossi (Busto Arsizio 1777 – Milano 1815) Due busti di bimbi e una mano

, , ,

Giuseppe Bossi (Busto Arsizio 1777 – Milano 1815) Due busti di bimbi e una mano Sanguigna misure: mm 258 x 183 Pittore, disegnatore, bibliofilo, letterato, collezionista, poeta, critico e storico dell’arte. A soli quindici anni è accolto nell'Accademia dell’Arcadia per i suoi componimenti poetici. Successivamente segue a Brera i corsi di Traballesi, Knoller e Appiani. [...]

Giuseppe Bossi (Busto Arsizio 1777 – Milano 1815) Donna giacente con bambino

, , ,

Giuseppe Bossi (Busto Arsizio 1777 – Milano 1815) Donna giacente con bambino Penna misure: mm 191 x 228 Pittore, disegnatore, bibliofilo, letterato, collezionista, poeta, critico e storico dell’arte. A soli quindici anni è accolto nell'Accademia dell’Arcadia per i suoi componimenti poetici. Successivamente segue a Brera i corsi di Traballesi, Knoller e Appiani. Nel 1795 è [...]

Giuseppe Bossi (Busto Arsizio 1777 – Milano 1815) Bimbo giacente

, , ,

Giuseppe Bossi (Busto Arsizio 1777 – Milano 1815) Bimbo giacente Matita misure: mm 169 x 115 Pittore, disegnatore, bibliofilo, letterato, collezionista, poeta, critico e storico dell’arte. A soli quindici anni è accolto nell'Accademia dell’Arcadia per i suoi componimenti poetici. Successivamente segue a Brera i corsi di Traballesi, Knoller e Appiani. Nel 1795 è a Roma [...]

Giuseppe Bossi (Busto Arsizio 1777 – Milano 1815) Due donne con bambino

, , ,

Giuseppe Bossi (Busto Arsizio 1777 – Milano 1815) Due donne con bambino Matita e sanguigna misure: mm 184 x 246 Pittore, disegnatore, bibliofilo, letterato, collezionista, poeta, critico e storico dell’arte. A soli quindici anni è accolto nell'Accademia dell’Arcadia per i suoi componimenti poetici. Successivamente segue a Brera i corsi di Traballesi, Knoller e Appiani. Nel [...]

Giuseppe Bossi (Busto Arsizio 1777 – Milano 1815) Cinque putti

, , ,

Giuseppe Bossi (Busto Arsizio 1777 – Milano 1815) Cinque putti Sanguigna misure: mm 180 x 250 Pittore, disegnatore, bibliofilo, letterato, collezionista, poeta, critico e storico dell’arte. A soli quindici anni è accolto nell'Accademia dell’Arcadia per i suoi componimenti poetici. Successivamente segue a Brera i corsi di Traballesi, Knoller e Appiani. Nel 1795 è a Roma [...]