Project Description

Domenico Paladino
(Paduli, 18 dicembre 1948)

Rabanus Maurus – De Universo (2003)

Acquaforte, serigrafia e collage
misure: mm 900 x 1200

Pittore e incisore italiano. Fin da giovane dimostra interesse per l’arte e le sue opere si rifanno a una vasta gamma di fonti archeologiche, mitologiche e stilistiche che comprendono l’arte egizia, etrusca, greco-romana, paleocristiana e romanica. Egli utilizza inoltre una vasta gamma di mezzi espressivi ai quali unisce elementi geometrici e oggetti di recupero, intorno al 1983 inizia ad applicare alle tele anche forme scultoree, generalmente scolpite in legno. Paladino è uno degli artisti italiani tra i fondatori del movimento conosciuto come Transavanguardia, infatti nella sua produzione pittorica cerca di offuscare la distinzione tra scultura e pittura, e aprire un dialogo tra i modi di rappresentazione tradizionali e quelli minimalisti.

Cartella completa di 8 tavole impressa su carta Sicars 800 grammi, stampata dall’Atelier Arte 3 di Milano, editore Papiro Arte di Venezia. Tiratura in 75 esemplari con varianti di colore + 5 p.a. + 5 H.C. Esemplare in PA, firmata a matita e siglata nel margine inferiore.

Prezzo: € 12000,00 (per la cartella)