Project Description

Francesco Colombi Borde
(Cremona 1846 – Cremona 1905)

Il Duello, 1880

Acquaforte
misure: mm 273 x 210

Pittore e incisore italiano. Non abbiamo molte notizie riguardanti la sua formazione, ma possiamo affermare che egli si specializzò in ritratti e vedute di interni. Partecipò dal 1881 alle esposizioni di Milano con quadri di genere, paesaggi e incisioni. Come acquafortista realizzò circa trenta rami.

All’interno di una sala, illuminata da grandi finestre sulla destra e sotto un pesante soffitto in legno, due uomini si sfidano a duello; quello che dà le spalle allo spettatore sembra stia sferrando il colpo decisivo, infatti il suo avversario viene descritto con il capo chinato e con la spada quasi lasciata cadere a terra. Tutta la composizione è creata mediante giochi di luci e ombre che permettono di descrivere gli scuri dipinti, le sedie vicino al muro sulla destra e gli abiti dei protagonisti e, non ultimo, il ricco ciclo pittorico che decora le pareti. La scena infatti si svolge presso Palazzo Verri, oggi scomparso. Il ciclo pittorico a soggetto esclusivamente zoomorfo si è conservato ed è oggi collocato presso la Biblioteca Sormani, è noto come Sala del Grechetto benché l’artista genovese non ne sia l’autore. Il ciclo pittorico, di eccezionale rarità per l’insolita ricchezza del tema affrontato è stato nel 2019 oggetto di una mostra presso Palazzo Reale a Milano dove è stata riproposta la volumetria originaria. Tale ricostruzione è stata possibile grazie allo studio  di numerosi dipinti ed incisioni del XIX tra cui quella che qui proponiamo. Oltre a Colombi Borde, anche Gioacchino Banfi e Leonardo Bazzaro hanno inciso o dipinto scene storiche qui ambientate, forse su suggerimento del loro maestro Bertini che li invitava a studiarne “l’austerità medioevale delle tinte e delle linee”. Firma e data in lastra in basso a sinistra: “F.Colombi 1880”.

Filigrana parziale: “A. / FABR.”

Impressione eccellente, dai neri intensi. Ottimo stato di conservazione. Ampi margini oltre la battuta del rame.

Bibliografia: Mezz. 163; Incisioni lombarde del secondo Ottocento all’Ambrosiana, n.15; Agosti Stoppa, Il meraviglioso mondo della Natura, 24ore cultura, 2019, p 60 e fig. 32.

Prezzo: € 220,00