Project Description

Giovan Battista Pasqualini
(Cento 1595 – 1631)

Allegoria della Carità, 1626

Bulino
misure: mm 323 x 23o

Pittore e incisore italiano. Si formò probabilmente nella bottega di Oliviero Gatti (Piacenza 1579 circa – 1648 circa)  già allievo di Agostino Carracci, dal 1618 quando gatti giunse a Cento chiamato dal protettore di Giovanni Francesco Barbieri detto il Guercino (Cento 1591 – Bologna 1666), padre Antonio Mirandola. Pasqualini divenne in poco tempo il migliore interprete di Guercino che seguì a Roma nel 1621. Grazie alle 67 incisioni realizzate tra il 1618 e il 1631 le opera del periodo giovanile del maestro centese sono da sempre più conosciute e studiate.

Questa incisione, in controparte, è tratta da un dipinto di Guercino, conservato oggi presso Dayton Art Institute, Dayton (OH) (Ohio, Stati Uniti d’America). Viene raffigurata la Madonna come Allegoria delle Carità mentre accoglie tra le braccia tre bambini. L’abilità nella tecnica e i giochi di luce fanno emergere dal muro di sfondo, quasi a bloccare lo sguardo dello spettatore, la figura a mezzo busto della donna. Per acconciatura e abbigliamento si può ritrovare un modello nelle Sibille realizzate da Guercino intorno al 1627 per le lunette nel Duomo di Piacenza. La donna accoglie con sguardo amorevole il bambino in piedi sulla sinistra che la osserva portandosi un dito alla bocca, con la mano sinistra consola il bambino seduto su di un tessuto che mentre si stropiccia gli occhi e tiene stretto il dito della donna, il terzo bimbo è tenuto stretto al seno. Oltre l’immagine nel margine inferiore bianco l’autore ha inciso un distico latino che spiega la scena, la dedica dell’autore e lo stemma nobiliare di Malvezzi Ludovico canonico di S. Pietro in Bologna, il nome di Gio Francesco centese inventore del soggetto, il privilegio, e la data 1626.

Impressione eccellente, neri intensi su carta vergellata priva di filigrana databile al VII secolo. Ottimo stato di conservazione. Ampi margini regolari oltre la battuta del rame.

Un altro esemplare è conservato presso Milano (MI), Civiche Raccolte Grafiche e Fotografiche. Civica Raccolta delle Stampe Achille Bertarelli

Bibliografia:  P. Bagni , Il Guercino e i suoi incisori, p. 63

Prezzo: RISERVATO (tzz)