Project Description

Israel Van Mecknem
(Merckenheim 1445 ca. – Bocholt 1503)

Il suonatore di liuto e l’arpista. 

Bulino
Misure: mm 166 x 108

Incisore e orafo è considerato il più prolifico incisore del XV secolo, ha realizzato circa seicento bulini. Nella prima fase della sua vita è stato un incisore di traduzione dal padre, l’orafo Maestro della Passione berlinese (attivo probabilmente a Kleve), da Schongauer, dal Maestro ES e da Durer. Poi incide vivaci scene di genere molto apprezzate dai suoi contemporanei, nonché incisioni di ornamenti. 

Nel foglio all’interno di una abitazione vengono rappresentati due musicisti intenti a suonare i loro strumenti. Soggetto di invenzione. Ottima impressione nel II/II stato, dopo le aggiunte autografe del tratteggio obliquo sul cornicione della porta sotto l’anello del candelabro, sul candelabro e del tratteggio orizzontale sul vestito della donna sulla destra della base dell’arpa. Minimo margine oltre la linea di inquadramento. Monogramma in basso al centro.

Perfettamente conservata, lievi tracce di colla al verso. Al verso timbro di collezione R. Ritter von Hauslab (1798-1883), Lught 1247.

Filigrana “Piccola brocca” simile a Briquet 12612-12630, databile al 1495-1517.

Bibliografia: B. VI, 270, n 178; Lehrs 505; H. XXIV, p. 194 (505).

Prezzo: € 10.000