Project Description

Raphael Sadeler I
(Anversa 1560 circa – Monaco 1628 circa)

Paesaggio con alberi

Bulino
misure: mm 207 x 267

I Sadeler furono una numerosa famiglia di artisti fiamminghi, principalmente incisori di riproduzione, attivi in tutta Europa tra il XVI e il  XVII secolo. Lo stile dei membri della famiglia che collaborarono spesso fra di loro è molto simile, per tre generazioni, spostandosi dall’Olanda all’Italia, fermandosi in Germania e a Praga, questi incisori, editori e commercianti di stampe hanno giocato un ruolo centrale nella diffusione delle immagini. Rapheael I si stabilì a Monaco nel 1588, si trasferì poi a Venezia dal 1596 fino alla morte del fratello Jean nel 1600 quando tornò a Monaco  pur mantenendo interessi commerciali con Venezia.

In questa stampa, tratta da un’invenzione de l pittore e incisore paesaggista fiammingo Paul Brill (Anversa 1554 – Roma 1626), vediamo un paesaggio in cui la natura è protagonista. Il primo piano è dominato da maestosi alberi con grosse radici che escono dal terreno, con fronde ricche di foglie alcune illuminate dai raggi del sole, altre in ombra. La composizione è molto ben architettata, alberi e rocce rappresentano una sorta di cortina in primo piano dalla quale si aprono due varchi a mo’ di binocolo, oltre un paesaggio pianeggiante costruito con un segno leggero e argenteo che suggerisce la profondità della scena.  Sulla sinistra lo sguardo dello spettatore è attirato da tre figure, una è su un cavallo o un asino, è ben vestita e si protegge dal sole con un ombrello, gli altri due, molto probabilmente contadini, la scortano su questa strada di campagna che conduce a una città fortificata visibile sulla destra. Nel margine inferiore inferiore oltre l’immagine “Raph Sadeler excudit”.

Impressione eccellente. Ottimo stato di conservazione. Ampi margini oltre la battuta del rame.
Filigrana: “W”

Bibliografia: Hollstain 223.

Prezzo: € 350,00