Project Description

Raphael Sadeler I
(Anversa 1560 circa – Monaco 1628 circa)

Paesaggio con  arcobaleno

Bulino
misure: mm 205 x 267

I Sadeler furono una numerosa famiglia di artisti fiamminghi, principalmente incisori di riproduzione, attivi in tutta Europa tra il XVI e il  XVII secolo. Lo stile dei membri della famiglia che collaborarono spesso fra di loro è molto simile, per tre generazioni, spostandosi dall’Olanda all’Italia, fermandosi in Germania e a Praga, questi incisori, editori e commercianti di stampe hanno giocato un ruolo centrale nella diffusione delle immagini. Rapheael I si stabilì a Monaco nel 1588, si trasferì poi a Venezia dal 1596 fino alla morte del fratello Jean nel 1600 quando tornò a Monaco  pur mantenendo interessi commerciali con Venezia.

In questa stampa, tratta da un’invenzione di Paul Brill, viene rappresentato un paesaggio montuoso, una gola rocciosa degrada verso la valle visibile sullo sfondo. In primo piano incisi con segno carico troviamo un cavaliere a cavallo seguito da un pastore con due cani da caccia intenti a superare un ponte, percorrono una strada abilmente costruita sui versanti della gola per raggiungere quella che sembra un’abbazia fortificata sulla destra. Poco più distante un uomo in penombra si avvicina ad un’edicola votiva, un altro è vicino ad una croce. Lungo il tragitto è descritto il paesaggio roccioso, connotato da fronde di alberi e da un fiume con una piccola imbarcazione. Il cielo è colmo di nubi scure ma il sole e i suoi lunghi raggi si aprono un varco. è appena terminato di piovere sulla vallata e, a destra l’arcobaleno descrive il suo arco. Nel margine inferiore entro il soggetto è inciso “Paulus Bril inventor” e “Raph Sadeler Iunior excudit”.

Impressione eccellente. Ottimo stato di conservazione. Ampi margini oltre la battuta del rame. Nel margine superiore destro numero 9 a penna, in grafia antica.
Filigrana: W e uno stemma.

Bibliografia: Hollstain 51.

Prezzo: € 350,00