This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.
­

Anonimo, Scuola italiana (XVI secolo), Quattro Diaconi/studio di testa maschile (Copia da La Pala del Gran Consiglio di Fra Bartolomeo)

, , , ,

Anonimo, Scuola italiana (XVI secolo) Quattro Diaconi/studio di testa maschile Matita misure: mm 170 x 290 Nel foglio viene rappresentata la parte destra della Pala del Gran Consiglio, una pala monocroma realizzata da Baccio della Porta detto Fra Bartolomeo intorno al 1510, è rimasta incompiuta per le vicende politiche legate alla committenza. Oggi è conservata [...]

Domenico Piola (Genova 1627 – Genova 1703) San Girolamo

, , , ,

Domenico Piola (Genova 1627 - Genova 1703) San Girolamo Matita, penna, biacca e acquerello bruno misure: mm 420 x 291; foglio mm 478 x 327 La famiglia Piola fu una famiglia di artisti attivi a Genova tra la fine del Cinquecento e il Seicento. Personaggio di spicco fu sicuramente Domenico che si formò presso la [...]

Anonimo (XVI secolo) Fregio

, , , ,

Anonimo (XVI secolo) Fregio Penna, acquerellatura bruna misure: mm 250 x 120 Al centro, all'interno di una sorte di cartiglio geometrico, due putti alati sorreggono un'arpa poggiata ad un piedistallo. I loro corpi sono paffuti, hanno lo sguardo rivolto rispettivamente a destra e a sinistra e le gambe trasformate in foglie d'acanto, si arricciano verso [...]

Michele Angelo Colonna (Rovenna 1604 – Bologna 1687) Studi di angelo per pennacchio

, , , ,

Michele Angelo Colonna (Rovenna 1604 - Bologna 1687) Studi di angelo per pennacchio Matita, penna, sanguigna e acquerello rosa. misure: mm 300 x 204 Pittore italiano. Dopo un primo periodo a Como presso il ritrattista Girolamo Caprera, si trasferisce a Bologna dove frequenta la bottega del pittore Gabriele Ferrantini. Scoperto poi da Girolamo Curti detto [...]

Anonimo (XVII secolo) Due monaci “a l’oscuro”, studio di teste maschili

, , ,

Anonimo (XVII secolo) Due  monaci "a l'oscuro"/ Studio di teste maschili Sanguigna misure: mm 320 x 220; 305 x 210 Lo studio di queste due teste, forse due monaci o due filosofi, è affidato al tratto lungo e morbido della sanguigna. Nel primo foglio viene raffigurato un uomo, con la testa rivolta leggermente a destra, [...]

Artista emiliano-bolognese (XVII secolo) Studio decorativo per soffitto

, , ,

Artista emiliano-bolognese (XVII secolo) Studio decorativo per soffitto Penna misure: mm 378 x 300; 235 x 375 L'autore di questo leggiadro disegno va collocato nel fervente ambito della pittura emiliana di grande decorazione, della Bologna del XVII secolo. Figure come Agostino Mitelli, Giacomo Santi e Michele Angelo Colonna padroneggiano del tutto al tecnica del quadraturismo, [...]

Simone Cantarini (Pesaro 1612 – Verona 1648) Riposo durante la fuga in Egitto

, , , , ,

Simone Cantarini (Pesaro 1612 – Verona 1648) Riposo durante la fuga in Egitto Acquaforte misure: mm 80 x 128, foglio mm 86 x 132 Simone Cantarini detto Il Pesarese è stato pittore e incisore italiano. Allievo e seguace di Guido Reni se ne distacca senza tuttavia abbandonare i suoi insegnamenti e si avvicina, grazie al soggiorno [...]

Antonio Viviani, detto Il Sordo di Urbino (Urbino 1560 – Urbino 1620) Studio di angelo e uomo dall’abito panneggiato

, , , ,

Antonio Viviani, detto Il Sordo di Urbino (Urbino 1560 - Urbino 1620) Studio di angelo e uomo dall'abito panneggiato Matita, penna e acquerellature misure: mm 143 x 177 Pittore italiano, detto il Sordo a causa del "dipingere sempre a fresco, e star nell'humido de' muri a lavorare". La sua primissima formazione non risulta ben definita; [...]

Jacopo Confortini (Firenze 1602 – Firenze 1672) Madonna del Rosario adorata da Santa Caterina e San Domenico

, , ,

Jacopo Confortini (Firenze 1602 - Firenze 1672) Madonna del Rosario adorata da Santa Caterina e San Domenico Sanguigna misure: mm 330 x 230 I Confortini furono una famiglia di artisti operanti in Toscana nel XVI-XVII secolo. Jacopo, menzionato anche come Frate Confortini in quanto prese i voti entro il 1633, apprese l'arte della pittura e [...]

Giovanni Battista Paggi (Genova 1554 – Genova 1627) L’angelo che trafigge Santa Teresa d’Avila

, , ,

Giovanni Battista Paggi (Genova 1554 - Genova 1627) L'angelo che trafigge Santa Teresa d'Avila Penna misure: mm 95 x 104 Pittore italiano, sin da giovane mostrò la sua inclinazione per il disegno che dovette inizialmente abbandonare per seguire la professione  paterna di mercante. Compiuti venticinque anni e a seguito della morte del padre Paggi si [...]

Giovanni Battista Paggi (Genova 1554 – Genova 1627) Deposizione

, , , ,

Giovanni Battista Paggi (Genova 1554 - Genova 1627) Deposizione  Penna misure: mm 107 x 80 Pittore italiano, sin da giovane mostrò la sua inclinazione per il disegno che dovette inizialmente abbandonare per seguire la professione  paterna di mercante. Compiuti venticinque anni e a seguito della morte del padre Paggi si dedica esclusivamente alla pittura sotto [...]

Giovanni Battista Paggi (Genova 1554 – Genova 1627) La veglia dei frati

, , , , ,

Giovanni Battista Paggi (Genova 1554 - Genova 1627) La veglia dei frati Penna misure: mm 110 x 150 Pittore italiano, sin da giovane mostrò la sua inclinazione per il disegno che dovette inizialmente abbandonare per seguire la professione  paterna di mercante. Compiuti venticinque anni e a seguito della morte del padre Paggi si dedica esclusivamente [...]

Giovanni Battista Paggi (Genova 1554 – Genova 1627) Sacra famiglia

, , , ,

Giovanni Battista Paggi (Genova 1554 - Genova 1627) Sacra famiglia Inchiostro bruno misure: mm 145 x 195 Pittore italiano, sin da giovane mostrò la sua inclinazione per il disegno che dovette inizialmente abbandonare per seguire la professione  paterna di mercante. Compiuti venticinque anni e a seguito della morte del padre Paggi si dedica esclusivamente alla [...]

Andrea Vicentino (att.to) (Vicenza 1542 circa – Venezia 1618) Conversione di Maria Maddalena

, , , , , ,

Andrea Vicentino (att.to) (Vicenza 1542 circa - Venezia 1618) Conversione di Maria Maddalena Penna, acquerello seppia misure: mm 262 x 320 Andrea Michieli, noto come Andrea Vicentino è stato un pittore italiano del tardo rinascimento. Non si hanno notizie relative la sua primissima formazione, ma per l'attitudine palesate nelle opere iniziali si ritiene che fu [...]

Anonimo – Scuola romana (XVII secolo) Studio di uomini

, ,

Anonimo - Scuola romana (XVII secolo) Studio di uomini Penna misure: mm 185 x 146 In questo foglio l'autore realizza uno studio di uomini. Dall'alto verso il basso, l'artista attraverso linee di contorno marcate e ponendo la sua attenzione sui volti dei personaggi realizza un immagine piramidale; il primo uomo coperto da un abito panneggiato, [...]

Giovanni Battista Paggi (Genova 1554 – Genova 1627) La cattura di Cristo, Pietro e Malco

, , ,

Giovanni Battista Paggi (Genova 1554 - Genova 1627) La cattura di Cristo, Pietro e Malco Grafite e inchiostro misure: mm 230 x 170 Pittore italiano, sin da giovane mostrò la sua inclinazione per il disegno che dovette inizialmente abbandonare per seguire la professione  paterna di mercante. Compiuti venticinque anni e a seguito della morte del [...]