This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.
­

Giorgio Morandi (Bologna 1890 – Bologna 1964) Paesaggio. Grizzana, 1913

, , , ,

Giorgio Morandi (Bologna 1890 - Bologna 1964) Paesaggio. Grizzana, 1913 Acquaforte misure: mm 160 x 230 Pittore e incisore, considerato uno dei protagonisti dell'arte italiana del Novecento. Mostra sin da giovane la predisposizione al disegno si iscrive all'Accademia di Belle Arti di Bologna frequentando i corsi con colleghi quali Osvaldo Licini e Severo Pozzati. Solo [...]

Giovanni Fattori (Livorno 1825 – Firenze 1908) Carica di cavalleria

, , , ,

Giovanni Fattori (Livorno 1825 - Firenze 1908) Carica di cavalleria Acquaforte misure: lastra mm 358 × 562; foglio mm 478 × 693 Pittore e incisore. Viene soprattutto ricordato come uno dei principali esponenti del movimento dei Macchiaioli e come artista di spicco nel panorama ottocentesco, ma nel '900 la critica riscopre in lui uno dei [...]

Stephanus Baudet (1638-1711) La creazione di Minerva, 1690

, , , ,

Etienne Baudet (      1638 -  1711) La creazione di Minerva, 1690 Acquaforte misure: mm 165 x 155 Conosciuto anche come Etienne Baudet è stato un incisore francese allievo di Sébastien Bourdon e Cornelis Bloemaert. Durante i suoi studi si trasferisce a Roma 1665/6-1673/4 presso lAccademia di Francia per approfondire la tecnica di incisione [...]

James Gillray (Chelsea 1757 – Londra 1815) Buonaparte leaving Egypt

, , , ,

James Gillray (Chelsea 1757 - Londra 1815) Buonaparte leaving Egypt. Acquaforte acquerellata misure: mm 285 x 220 Incisore specializzato nella caricatura. Membro della Royal Accademy, attivo dal 1792 al 1810, firmò i suoi fogli con molti pseudonimi prendendo di mira i più potenti uomini politici attraverso immagini satiriche dai colori accesi. Particolarmente critico nei confronti [...]

Camillo Cungi (San Sepolcro – I metà del XVII secolo) Santa Francesca

, , , , ,

Camillo Cungi (San Sepolcro I metà del XVII secolo) Santa Francesca Romana Bulino misure: mm 207 x 147 Incisore italiano. Il luogo e la data di nascita e morte sono ad oggi sconosciuti ma sappiamo che fu attivo dalla metà del XVII secolo. Fu attivo a Roma dove collaborò con artisti quali Bernardo Castello, Lanfranco [...]

Giuseppe Maria Mitelli (Bologna 1634- Bologna 1718) Chi piglia l’anguilla per la coda e la donna per la parola puo’ dir che non tien niente, 1687

, , , ,

Giuseppe Maria Mitelli (Bologna 1634- Bologna 1718) Chi piglia l'anguilla per la coda e la donna per la parola puo' dir che non tien niente, 1687 Acquaforte misure: mm  266 x 194 Incisore e pittore, allievo del padre Agostino. Autore prolifico di oltre seicento incisioni, realizza opere di riproduzione e numerosi soggetti che commentano in [...]

Giuseppe Maria Mitelli (Bologna 1634- Bologna 1718) L’asino benche tristo sia stimulato alle volte tira qualce calcio, 1687

, , , ,

Giuseppe Maria Mitelli (Bologna 1634- Bologna 1718) L'asino benche tristo sia stimulato alle volte tira qualche calcio, 1687 Acquaforte misure: mm  266 x 193 Incisore e pittore, allievo del padre Agostino. Autore prolifico di oltre seicento incisioni, realizza opere di riproduzione e numerosi soggetti che commentano in chiave popolaresca fatti storici, temi morali e situazioni [...]

Giuseppe Maria Mitelli (Bologna 1634- Bologna 1718) Chi ben comincia ha la meta’ dell’opra…, 1687

, , , ,

Giuseppe Maria Mitelli (Bologna 1634- Bologna 1718) Chi ben comincia ha la meta' dell'opra..., 1687 Acquaforte misure: mm  273 x 197 Incisore e pittore, allievo del padre Agostino. Autore prolifico di oltre seicento incisioni, realizza opere di riproduzione e numerosi soggetti che commentano in chiave popolaresca fatti storici, temi morali e situazioni sociali, fra questi [...]

Giuseppe Maria Mitelli (Bologna 1634- Bologna 1718) Molti così caminao nel mondo

, , , ,

Giuseppe Maria Mitelli (Bologna 1634- Bologna 1718) Molti così caminao nel mondo, 1685 Acquaforte misure: mm  275 x 199 Incisore e pittore, allievo del padre Agostino. Autore prolifico di oltre seicento incisioni, realizza opere di riproduzione e numerosi soggetti che commentano in chiave popolaresca fatti storici, temi morali e situazioni sociali, fra questi ultimi la [...]

Giuseppe Maria Mitelli (Bologna 1634- Bologna 1718) Condurti vo così.., 1685

, , ,

Giuseppe Maria Mitelli (Bologna 1634- Bologna 1718) Condurti vo così.., 1685 Acquaforte misure: mm  273 x 198 Incisore e pittore, allievo del padre Agostino. Autore prolifico di oltre seicento incisioni, realizza opere di riproduzione e numerosi soggetti che commentano in chiave popolaresca fatti storici, temi morali e situazioni sociali, fra questi ultimi la serie più [...]

Anonimo – Scuola bolognese (XVII secolo) Studio per Sant’Antonio di Padova

, , , ,

Anonimo - Scuola bolognese (XVII secolo) Sant'Antonio di Padova Penna e acquerello misure: mm 268 x 179 Sant'Antonio è raffigurato con tutti gli attributi che lo caratterizzano, è un giovane poiché la giovinezza è simbolo di purezza e disponibilità ad accogliere. Il libro, simbolo della sua scienza e della sua predicazione ispirata al libro per [...]

Benito Boccolari (Modena 1888 – Modena 1964) Dall’Alto-Dieci xilografie di Benito Boccolari, prefazione di Francesco Sapori, 1925-26

, , , ,

Benito Boccolari (Modena 1888 - Modena 1964) Dall'Alto-Dieci xilografie Bologna: Cesare Ratta, 1925-1926. Xilografie misure: mm 315 x 415 (foglio oblungo) Scultore, ceramista e incisore italiano. Dopo un anno di studi accademici partì alla volta di Torino per continuare la formazione presso lo scultore Leonardo Bistolfi. Inizialmente affiancò la poetica simbolista del maestro per poi [...]

Francisco de Goya Y Luciente (Fuente de Todos 1746 – Bordeaux 1828) Otras leyes por el pueblo (Disparate de bestia)

, , , , , ,

Francisco de Goya Y Luciente (Fuente de Todos 1746 - Bordeaux 1828) Otras leyes por el pueblo (Disparate de bestia) Acquaforte, acquatinta, puntasecca (?) misure:  mm 240 × 353 Pittore di corte, autore di celebri ritratti, disegnatore e incisore spagnolo. Ha anticipato con le sue opere e il suo stile molte delle tendenze artistiche di fine [...]

Johan Sadeler I (Brussel 1550 – Venezia 1600) Madonna di Reggio, 1596 ca.

, , , , , ,

Johan Sadeler I (Brussel 1550 - Venezia 1600) Madonna di Reggio, 1596 ca. Bulino misure: mm 155 x 112 I Sadeler furono una famiglia di artisti fiamminghi, principalmente incisori di riproduzione, attivi in tutta Europa tra il XVI e il  XVII secolo. Lo stile dei membri della famiglia è molto simile e non sempre facilmente [...]

Johan Sadeler I (Brussel 1550 – Venezia 1600) Triumphus Veritatis, 1593

, , , ,

Johan Sadeler I (Brussel 1550 - Venezia 1600) Triumphus Veritatis, 1593 Bulino misure: mm 247 x 198 I Sadeler furono una famiglia di artisti fiamminghi, principalmente incisori di riproduzione, attivi in tutta Europa tra il XVI e il  XVII secolo. Lo stile dei membri della famiglia è molto simile e non sempre facilmente distinguibile ma [...]

Francesco Capella detto Francesco Daggiù (Venezia 1711 – Bergamo 1784) Quattro Santi che adorano la Croce, 1749 ca

, , , ,

Francesco Capella detto Francesco Daggiù (Venezia 1711 – Bergamo 1784) Quattro Santi che adorano la Croce, 1749 ca Pietra nera misure: mm 400 x 255 Pittore. Probabilmente entra giovanissimo nella bottega di Giambattista Piazzetta diventandone senza ombra di dubbio il migliore e il più longevo dei suoi allievi. Ne assimila così profondamente lo stile e [...]

Anonimo – Pisanus (XVII secolo) Studio anatomico, 1653

, , , , ,

Anonimo - Pisanus (XVII secolo) Nudo accademico, 1653 Sanguigna misure: mm 382 x 272 Studio di accademia maschile contestualizzata tramite l'aggiunta di un sasso e qualche ciuffo d'erba in basso a sinistra.  Marcato da una delicata linea di contorno e da giochi chiaroscurali realizzati con un tratto rapido vediamo una possente figura maschile, classico e [...]

Giuseppe De Nittis (Barletta 1846 – Saint Germain en Laye 1884) Donna seduta sulla panchina

, , , , ,

Giuseppe De Nittis (Barletta 1846 – Saint Germain en Laye 1884) Donna seduta sulla panchina Acquaforte misure: mm 138 x 215 Pittore e incisore italiano, vicino alla corrente artistica del Verismo e dell'Impressionismo. Frequentò inizialmente lo studio di Giambattista Calò (Barletta 1832 - 1895) e Vincenzo Dattoli (Foggia 1831 -Roma 1899) dipingendo soprattutto la natura dal [...]

Giuseppe De Nittis (Barletta 1846 – Saint Germain en Laye 1884) Vue de Londres

, , , ,

Giuseppe De Nittis (Barletta 1846 – Saint Germain en Laye 1884) Vue de Londres Acquaforte, puntasecca misure: mm 139 x 217 Pittore e incisore italiano, vicino alla corrente artistica del Verismo e dell'Impressionismo. Frequentò inizialmente lo studio di Giambattista Calò (Barletta 1832 - 1895) e Vincenzo Dattoli (Foggia 1831 -Roma 1899) dipingendo soprattutto la natura dal [...]

Giuseppe De Nittis (Barletta 1846 – Saint Germain en Laye 1884) Coppia di contadini seduti

, , ,

Giuseppe De Nittis (Barletta 1846 – Saint Germain en Laye 1884) Coppia di contadini seduti Acquaforte, puntasecca misure: mm 109 x 139 Pittore e incisore italiano, vicino alla corrente artistica del Verismo e dell'Impressionismo. Frequentò inizialmente lo studio di Giambattista Calò (Barletta 1832 - 1895) e Vincenzo Dattoli (Foggia 1831 -Roma 1899) dipingendo soprattutto la natura [...]

John Taylor Arms (Washington 1887 – Fairfield 1953) Palazzo dell’Angelo, 1931

, , , ,

John Taylor Arms (Washington 1887 - Fairfield 1953) Palazzo dell'Angelo, 1931 Acquaforte misure: mm 183 x 165; foglio: mm 340 x 251 Comincia la sua formazione alla Princeton Univerity come studente di legge ma si trasferisce presto al Massachusetts Institute of Technology per dedicarsi all'architettura. Eserciterà tale professione fino alla Prima Guerra Mondiale al terminare [...]

John Taylor Arms (Washington 1887 – Fairfield 1953) Rio dei Santi Apostoli, 1930

, , , ,

John Taylor Arms (Washington 1887 - Fairfield 1953) Rio dei Santi Apostoli, 1930 Acquaforte misure: mm 205 x 154; foglio: mm 340 x 230 Comincia la sua formazione alla Princeton Univerity come studente di legge ma si trasferisce presto al Massachusetts Institute of Technology per dedicarsi all'architettura. Eserciterà tale professione fino alla Prima Guerra Mondiale [...]

Philibert-Louis Debucourt  (Parigi 1755 – Belleville 1832) Vue de l’Eglise Santo Ambrogio a Milan.

, , , , ,

Philibert-Louis Debucourt (Parigi 1755 - Belleville 1832) Vue de l'Eglise Santo Ambrogio a Milan, 1820 Acquatinta misure: mm 229 x 311 Pittore e incisore francese. Inizialmente la sua produzione artistica è caratterizzata da piccoli quadri di genere per poi approdare, intorno al 1785, alla tecnica incisoria dell'acquatinta. Conquistò il pubblico con scene campestri, scene umoristiche e [...]

Giuseppe Elena (Codogno 1801 – Milano 1867) Porta Vittoria ex Borgo della Stella (Progetto), 1840

, , , , , ,

Giuseppe Elena (Codogno 1801 - Milano 1867) Nuova porta di ingresso e stazione della Porta Vittoria ex Borgo della Stella (Progetto), 1840 Litografia misure: mm 415 x 523 Incisore italiano che ottenne un posto di rilievo nella storia della litografia milanese. Abbandonati gli studi seminariali entrò all'Accademia di Belle Arti di Brera dove si distinse come miniatore e [...]

Luigi Cherbuin (Basilea 1810 – Milano 1875) Colonnes de S. Laurent a Milan

, , , , ,

Luigi Cherbuin (Basilea 1810 - Milano 1875) Colonnes de S. Laurent a Milan Acquatinta misura: mm 228 x 284 Importante acquafortista e disegnatore attivo per lo più a Milano. Autore di un gran numero di vedute fu il principale illustratore dell'Album Esposizione di Belle Arti in Milano. Tale album venne pubblicato annualmente dal 1839 al [...]

Guglielmo Baldassini (Genova 1885 – Valparaiso 1952) Milano – Il Naviglio

, , , ,

Guglielmo Baldassini (Genova 1885 - Valparaiso 1952) Milano - Il Naviglio  Acquaforte misure: mm 328 x 488; foglio mm 495 x 690 Pittore e incisore. Si formò presso l'Accademia di Brera per tre anni, per poi abbandonare gli studi accademici e studiare da autodidatta guardando in particolar modo il paesaggio e le possibilità della luce [...]

Giovanni Battista Piranesi (Mojano di Mestre 1720 – Roma 1778) Veduta del Tempio ottangolare di Minerva Medica, 1764

, , , ,

Giovanni Battista Piranesi (Mojano di Mestre 1720 – Roma 1778) Veduta del Tempio ottangolare di Minerva Medica, 1764 Acquaforte misure: mm 466 x 702; foglio mm 520 x 750 Architetto, disegnatore ed incisore, dopo una prima formazione a Venezia, si trasferisce a Roma, rimanendovi fino alla morte. Qualcuno lo ha soprannominato il “Rembrandt dell’architettura” per [...]

Hippolyte Berteaux (Saint-Quentin, Aisne 1843 – Parigi 1926) Giovane ragazzo nudo che suona il piffero, 1909

, , , ,

Hippolyte Berteaux (Saint-Quentin, Aisne 1843 - Parigi 1926) Giovane ragazzo nudo che suona il piffero, 1909 Carboncino, gessetti colorati, tempera acquerellata su carta velina preparata e applicata a cartone misure: mm 560 x 255 Pittore e decoratore. Si forma all’Ecole des Beaux-Arts sotto la guida di Leon Cogniet e Hippolyte Flandrin, dove riceve un'educazione artistica ancora [...]

Lorenzo Viani (Viareggio 1882 – Ostia 1936) Maternità

, , ,

Lorenzo Viani (Viareggio 1882 - Ostia 1936) Maternità Matita misure: mm 164 x 125 Pittore, scrittore e incisore italiano. Spinto da necessità economiche inizialmente lavorò presso il barbiere Primo Puccini dove conobbe personaggi illustri come Andrea Costa, Giacomo Puccini, Gabriele D'Annunzio e il pittore Plinio Nomellini. Quest'ultimo lo spinse a iscriversi all'Accademia di Belle Arti [...]

Francesco Paolo Michetti (Tocco da Casauria 1851 – Francavilla al Mare 1929) L’enfant au panier

, , ,

Francesco Paolo Michetti (Tocco da Casauria 1851 – Francavilla al Mare 1929) L'enfant au panier Acquaforte misure: mm 235 x 162 Pittore, incisore e fotografo abruzzese. Si forma presso l'Accademia di Belle Arti di Napoli sotto Domenico Morelli che ne riconobbe immediatamente le doti. L'ambiente napoletano lo spingerà a dedicarsi ad una pittura realista e [...]

Carlo Carrà (Quargnento, Alessandria 1881- Milano 1966) Il Poeta Folle, 1916

, , ,

Carlo Carrà (Quargnento, Alessandria 1881- Milano 1966) Il Poeta Folle, 1916 Litografia su zinco misure: mm 355 x 251; foglio: mm 484 x 384 Artista poliedrico, comincia la sua attività di disegnatore a soli 12 anni. Nel 1906 studia all’Accademia di Brera sotto la guida di Cesare Tallone, qui entra in contatto con Umberto Boccioni. [...]

Heinrich Aldegrever (Paderborn 1502 – Soest 1560 circa) Respice Finem, 1529

, , , ,

Heinrich Aldegrever (Paderborn 1502 – Soest 1560 circa) Respice Finem, 1529 Bulino misure: mm 115 x 75 Incisore, orafo e pittore considerato uno dei migliori ornatisti tedeschi del XVI secolo. Viene ricordato soprattutto per le sue raffinate incisioni raffiguranti ritratti, soggetti religiosi, allegorie profane e soprattutto ornamenti. Come Hans Sebald Beham e Georg Pencz appartiene [...]

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) La Morte rapisce un fanciullo, 1648 ca.

, , , , ,

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) La Morte rapisce un fanciullo, 1648 ca. Acquaforte misure: mm 182 x 148 Incisore e disegnatore, si dedicò sporadicamente alla pittura. Il padre Francesco, scultore allievo di Giambologna, morì prematuramente ma riuscì ad avviare tutti i suoi figli a mestieri d’arte. Stefano fu il solo ad eccellere, [...]

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) La Morte a cavallo, 1648 ca.

, , , , ,

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) La Morte a cavallo, 1648 ca. Acquaforte misure: mm 184 x 148 Incisore e disegnatore, si dedicò sporadicamente alla pittura. Il padre Francesco, scultore allievo di Giambologna, morì prematuramente ma riuscì ad avviare tutti i suoi figli a mestieri d’arte. Stefano fu il solo ad eccellere, ebbe [...]

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Due Morti rapiscono fanciulli, 1648 ca.

, , , , ,

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Due Morti rapiscono fanciulli, 1648 ca. Acquaforte misure: mm 184 x 148 Incisore e disegnatore, si dedicò sporadicamente alla pittura. Il padre Francesco, scultore allievo di Giambologna, morì prematuramente ma riuscì ad avviare tutti i suoi figli a mestieri d’arte. Stefano fu il solo ad eccellere, ebbe [...]

Albrecht Dürer (Norimberga 1471 – Norimberga 1528) L’adorazione dei Magi

, , , , , , ,

Albrecht Dürer (Norimberga 1471 – Norimberga 1528) Adorazione dei Magi, 1503 ca. Xilografia misure: mm 297 x 211 Pittore e incisore tedesco. Dopo una prima istruzione presso la bottega del padre orefice, nel 1486 studia con il pittore Michael Wolgemut, il maggiore pittore e xilografo attivo in quegli anni a Norimberga. Di questo primo periodo si conservano [...]

Charles Meryon (Parigi 1821 – Charenton-le-Pont 1868) Ministère de la Marine (Fictions et Voeux)

, , , ,

Charles Meryon (Parigi 1821 – Charenton-le-Pont 1868) Ministère de la Marine (Fictions et Voeux), 1865 Acquaforte misure: mm 165 x 144 Pittore e incisore francese. La sua infanzia fu segnata da una condizione di povertà che lo porterà a cercare una rivincita sociale in marina, dopo una carriera da ufficiale nel 1848 si dedica all'incisione [...]

Luigi Cherbuin (Basilea 1810 – Milano 1875) Veduta di Milano con neve cadente, 1845 Largo Augusto

, , , ,

Luigi Cherbuin (Basilea 1810 - Milano 1875) Veduta di Milano con neve cadente, 1845 Largo Augusto Acquatinta misura: mm 130 x 150 Importante acquafortista e disegnatore attivo per lo più a Milano. Autore di un gran numero di vedute fu il principale illustratore dell'Album Esposizione di Belle Arti in Milano. Tale album venne pubblicato annualmente [...]

Luigi Cherbuin (Basilea 1810 – Milano 1875) Piazza Borromeo in Milano

, , , , , ,

Luigi Cherbuin (Basilea 1810 - Milano 1875) Piazza Borromeo in Milano Acquatinta misura: mm 140 x 190 Importante acquafortista e disegnatore attivo per lo più a Milano. Autore di un gran numero di vedute fù il principale illustratore dell'Album Esposizione di Belle Arti in Milano. Tale album venne pubblicato annualmente dal 1839 al 1861 prima [...]

Adriaen van Ostade (Haarlem 1610 – Haarlem 1685) Il calzolaio, 1671

, , , , ,

Adriaen van Ostade (Haarlem 1610 - Haarlem 1685) Il calzolaio, 1671 Acquaforte misure: mm 188 x 150 Pittore olandese figlio del tessitore Jan Hendricx e soprannominato Ostade per il borgo di provenienza del padre. La sua formazione avvenne presso il pittore Frans Hals; nel 1634 aderirà alla Gilda di San Luca. Fu considerato uno dei più importanti [...]

Francesco Wildt (Milano 1896 – Milano 1969) Tre donne in barca, 1957

, , , ,

Francesco Wildt (Milano 1896 - Milano 1969) Tre donne in barca, 1957 Litografia misure: mm 130 x 188 il Scultore italiano, figlio e allievo di Adolfo Wildt di cui può essere considerato un degno epigono. Portò avanti e ricerche formali del padre assimilando quella personale modalità di lavorazione del marmo, unica per levigazione e trasparenza, [...]

Maurice de Vlaminck (Parigi 1876 – Rueil-la-Gadelière 1958) Maison dans le blè a Bon-de-Massy

, , ,

Maurice de Vlaminck (Parigi 1876 – Rueil-la-Gadelière 1958) Maison dans le blè a Bon-de-Massy Litografia misure: mm 235 x 187 Pittore francese, figlio di musicisti. Inizialmente si dedica allo studio del violino per poi abbandonare la musica e dedicarsi alla pittura da autodidatta. Inizia a dipingere nel 1899, dopo l'incontro con Monet, nel 1900 condivide [...]

Anonimo (XIX secolo) Statua di San Carlo, al verso Isola Bella

, , , , ,

Anonimo (XIX secolo) Colosso di San Carlo Borromeo, al verso Lago maggiore con Verbania Acquerello misure: mm 332 x 470 Attraverso questo disegno lo spettatore può immergersi in uno spaccato di vita quotidiana ottocentesca presso Arona. La luce di un sole settembrino illumina e irradia la scena che raffigura il parco antistante e la salita verso [...]

Giacomo Antonio Domenico Quarenghi (Rota d’Imagna 1744 – San Pietroburgo 1817) Arco e figure

, , , , , ,

Giacomo Antonio Domenico Quarenghi (Rota d'Imagna 1744 – San Pietroburgo 1817) Arco e figure Penna acquerellature e inchiostro marrone misure: mm 115 x 185 Pittore e architetto italiano. La sua formazione avvenne a Bergamo nel Collegio Mariano dove acquisì importanti basi umanistiche, ma la sua propensione per la pittura non ben vista dal padre che aveva [...]

Giacomo Antonio Domenico Quarenghi (Rota d’Imagna 1744 – San Pietroburgo 1817) Paesaggio russo con una chiesa

, , , , , ,

Giacomo Antonio Domenico Quarenghi (Rota d'Imagna 1744 – San Pietroburgo 1817) Paesaggio russo con una chiesa Penna, acquerellature a inchiostri grigio e marrone misure: mm 115 x 185 Pittore e architetto italiano. La sua formazione avvenne a Bergamo nel Collegio Mariano dove acquisì importanti basi umanistiche, ma la sua propensione per la pittura non ben vista [...]

Giacomo Antonio Domenico Quarenghi (Rota d’Imagna 1744 – San Pietroburgo 1817) Paesaggio con figure

, , , , ,

Giacomo Antonio Domenico Quarenghi (Rota d'Imagna 1744 – San Pietroburgo 1817) Paesaggio con figure Penna e acquarello misure: mm 113 x 183 Pittore e architetto italiano. La sua formazione avvenne a Bergamo nel Collegio Mariano dove acquisì importanti basi umanistiche, ma la sua propensione per la pittura non ben vista dal padre che aveva scelto per [...]

Giacomo Antonio Domenico Quarenghi (Rota d’Imagna 1744 – San Pietroburgo 1817) Paesaggio con due donne e strutture architettoniche

, , , , ,

Giacomo Antonio Domenico Quarenghi (Rota d'Imagna 1744 – San Pietroburgo 1817) Veduta del Parco a Tsarskoye Selo con la torre in rovina Penna e inchiostri grigio e marrone. misure: mm 112 x 185 Pittore e architetto italiano. La sua formazione avvenne a Bergamo nel Collegio Mariano dove acquisì importanti basi umanistiche, ma la sua propensione per [...]

Charles Meryon (Parigi 1821 – Charenton-le-Pont 1868) La Tour de l’Horloge, 1858

, , , ,

Charles Meryon (Parigi 1821 – Charenton-le-Pont 1868) La Tour de l'Horloge, 1858 Acquaforte misure: 257 x 187 Pittore e incisore francese. La sua infanzia fu segnata da una condizione di povertà che lo porterà a cercare una rivincita sociale in marina, dopo una carriera da ufficiale nel 1848 si dedica all'incisione grazie alla vicinanza con [...]

Charles Meryon (Parigi 1821 – Charenton-le-Pont 1868) L’ancien Louvre, 1866

, , , , ,

Charles Meryon (Parigi 1821 – Charenton-le-Pont 1868) L'ancien Louvre, 1866 Acquaforte misure: 163 x 268 Pittore e incisore francese. La sua infanzia fu segnata da una condizione di povertà che lo porterà a cercare una rivincita sociale in marina, dopo una carriera da ufficiale nel 1848 si dedica all'incisione grazie alla vicinanza con l'acquafortista Eugène [...]

Jean-Baptiste Camille Corot  (Parigi 1796 – Parigi 1875) Campagne Boisèe, 1866

, , ,

Jean-Baptiste Camille Corot (Parigi 1796 – Parigi 1875) Campagne Boisèe, 1866 Acquaforte misure: mm 110 x 137 Pittore e incisore francese considerato uno dei più grandi paesaggisti del suo tempo. Nacque in una famiglia borghese che lo indirizzò verso il commercio di stoffe e tessuti, questo lavoro non faceva per lui tanto che a ventisei [...]

Philippe Thomassin (Troyes 1562 – Roma 1622) Ganimede rapito da Giove

, , , , ,

Philippe Thomassin (Troyes 1562 - Roma 1622) Ganimede rapito da Giove Bulino misure: mm 418 x 280 Editore ed incisore francese stabilitosi a Roma nel 1585 dove lavora nella bottega dello stampatore Claudio Duchetti allievo di Antonio Lafrery. Abbiamo scarse notizie riguardanti la sua vita, ma sappiamo che è stato il primo maestro di Jacques Callot [...]

Maestro MZ (Matthaus Zaisinger?) (attivo ca. 1500 – 1503) Santa Caterina

, , , ,

Maestro MZ (Matthaus Zaisinger?) (attivo ca. 1500 - 1503) Santa Caterina Bulino misure: 125 x 87 Incisore tedesco attivo nella Germania meridionale all’inizio del Cinquecento. Ha lavorato a Monaco di Baviera e sembra essere collegato alla corte di Albero IV, duca di Baviera. Ancora oggi il monogramma con il quale ha firmato tutte le sue [...]

Lorenzo Loli (Bologna 1612 ca. – Bologna 1691) Fuga in Egitto

, , , , ,

Lorenzo Loli (Bologna 1612 ca. – Bologna 1691) Fuga in Egitto Acquaforte misure: mm  317 × 247 Pittore ed incisore allievo di Guido Reni e di Giovanni Andrea Sirani dai quali spesso ha desunto i soggetti delle sue incisioni. Più noto come incisore che come pittore segue i modi classicisti del maestro Guido Reni adottando [...]

Giovanni Benedetto Castiglione detto il Grechetto (Genova 1609 – Mantova 1664) L’entrata degli animali nell’arca, 1650-55

, , , , , ,

Giovanni Benedetto Castiglione detto il Grechetto (Genova 1609 - Mantova 1664) L'entrata degli animali nell'arca, 1650-55 Acquaforte misure: mm 203 x 402 Pittore e incisore italiano fra i massimi esponenti della scuola barocca genovese. La prima formazione avviene a Genova presso la bottega di G. B. Paggi, Giovanni Andrea de Ferrari e Sinibaldo Scorza. A [...]

Giuseppe Diamantini (Fossombrone 1621 – Fossombrone 1705) Crono e Rhea

, , , , ,

Giuseppe Diamantini (Fossombrone 1621 - Fossombrone 1705) Crono e Rhea Acquaforte misure: 259 x 200 Pittore e incisore italiano. La sua formazione avvenne a Bologna presso la bottega di Giovanni Andrea Sirani e dove ebbe modo di studiare fra l’altro le incisioni di Simone Cantarini e i dipinti di Ludovico Carracci. Successivamente si trasferì a [...]

Bartolomeo Biscaino (Genova 1629 – Genova 1657) La natività con angeli, 1650-57 ca.

, , , , ,

Bartolomeo Biscaino (Genova 1629 – Genova 1657) La natività con angeli, 1650-57 ca. Acquaforte misure: mm 385 x 274 Pittore e incisore italiano. Venne indirizzato allo studio del disegno dal padre Giovanni Andrea pittore paesaggista, ben presto però Bartolomeo preferì mettersi alla prova copiando le opere dei grandi maestri come Guido Reni e Giulio Romano presenti [...]

Scuola di Raimondi La guarigione del Cieco

, , , , ,

Scuola di Raimondi La guarigione del Cieco Acquaforte misure: 283 x 453 Secondo Bartsch e Passavant il soggetto deriverebbe da un'invenzione di Perin del Vaga riconoscibile in particolar modo nella figura del cieco che ricorda lo stile dell'artista durante il periodo in cui era attivo nella bottega di Raffaello. Viene rappresentata una scena del Nuovo [...]

Bernardino Bison (Palmanova 1762 – Milano 1844) Paesaggio

, ,

Bernardino Bison (Palmanova 1762 – Milano 1844) Paesaggio Carboncino misure: 245 x 181 Pittore e scenografo, dopo la prima formazione a Brescia si trasferisce con la famiglia a Venezia e diventa allievo di Anton Maria Zanetti il Giovane, qui frequenta l’Accademia e assimila la lezione della gloriosa pittura contemporanea veneziana (Marieschi, Guarana, Guardi e Longhi). [...]

Adriaen Collaert (Anversa 1560 – Anversa 1618) Veliero e mostri marini, 1573

, , , ,

Adriaen Collaert (Anversa 1560 - Anversa 1618) Veliero e mostri marini , 1573 Bulino misure: 200 x 274 Incisore ed editore fiammingo, membro di una importante famiglia di artisti che lavorarono ad Anversa durante il XVI e il XVII secolo. Ebbe probabilmente la prima formazione sotto il padre Hans Collaert I (ca. 1525-1580), disegnatore e incisore [...]

Luigi Sabatelli (Firenze 1772 – Milano 1850) Dio Padre in trono, 1809-10

, , , , ,

Luigi Sabatelli (Firenze 1772 – Milano 1850) Dio Padre in trono, 1809-10 Acquaforte misure: mm 640 x 460 Pittore e incisore italiano si appassionò precocemente all’arte del disegno e a soli otto anni intraprese gli studi artistici grazie al mecenatismo del marchese Pier Roberto Capponi, nel cui palazzo il padre lavorava come cuoco. Nel 1784 si formò presso [...]

Luigi Sabatelli (Firenze 1772 – Milano 1850) Gesù Cristo giudice, 1809-10

, , , ,

Luigi Sabatelli (Firenze 1772 – Milano 1850) Gesù Cristo giudice, 1809-10 Acquaforte misure: mm 656 x 455 Pittore e incisore italiano si appassionò precocemente all’arte del disegno e a soli otto anni intraprese gli studi artistici grazie al mecenatismo del marchese Pier Roberto Capponi, nel cui palazzo il padre lavorava come cuoco. Nel 1784 si formò presso l'Accademia [...]

Emanuele Brugnoli (Bologna 1859 – Venezia 1944) Mattino in Piazza S.Marco

, , ,

Emanuele Brugnoli (Bologna 1859 – Venezia 1944) Mattino in Piazza S.Marco Acquaforte misure: mm 116 x 200 Vedutista e incisore italiano. Si forma all'Accademia di Belle Arti di Bologna dove è allievo dello scenografo Valentino Solmi (1810-1877). Alla fine degli anni Settanta compie il primo viaggio a Venezia, l’incontro con questa città è fatale e [...]

Emanuele Brugnoli (Bologna 1859 – Venezia 1944) Bacino S.Marco

, , , ,

Emanuele Brugnoli (Bologna 1859 – Venezia 1944) Bacino S.Marco Acquaforte misure: mm 146 x 228 Vedutista e incisore italiano. Si forma all'Accademia di Belle Arti di Bologna dove è allievo dello scenografo Valentino Solmi (1810-1877). Alla fine degli anni Settanta compie il primo viaggio a Venezia, l’incontro con questa città è fatale e Brugnoli la [...]

Enrico Baj (Milano 1924 – Vergiate 2003) Al sole, 1952-53

, , , ,

Enrico Baj (Milano 1924 – Vergiate 2003) Al sole, 1952-53 Acquaforte a colori misure: mm 148 x 177 Pittore, scultore e saggista italiano. Inizialmente frequenta la facoltà di medicina a Milano ma dopo la seconda Guerra Mondiale la abbandona per affrontare studi giuridici divenendo avvocato e per studiare parallelamente all'Accademia di Belle Arti di Brera. [...]

Melchior Küsel (Augusta 1626 – Augusta 1684) Medea vendicativa, 1662

, , , , ,

Melchior Küsel (Augusta 1626 - Augusta 1684) Medea vendicativa, 1662 Acquaforte Incisore ed editore tedesco. Fu allievo di Matthäus Merian il Vecchio a Francoforte e in diverse occasioni ha lavorato con suo fratello Matthäus Küsel. Realizzò diverse incisioni di traduzione e tra le serie da lui realizzate possiamo ricordare: le 146 incisioni dal titolo 'Iconographia [...]

Enea Vico (Parma 1523 – Ferrara 1567) La nascita di Adone, 1544

, , ,

Enea Vico (Parma 1523 - Ferrara 1567) La nascita di Adone, 1544 Bulino misure: 316 x 433 Antiquario, disegnatore, numismatico e incisore, dopo una prima formazione nella città natale, l'artista si trasferisce a Roma. Qui lavora per lo stampatore Salamanca e per Tommaso Barlacchi incidendo molti rami fra cui una serie di Grottesche edite nel 1542; [...]

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 – Roma 1874) Tanger

, , , ,

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 - Roma 1874) Tanger Acquaforte misure: mm 97 x