This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.
­

Giovanni Battista Leonetti (notizie dal 1821/ 1830 ca.) Due ninfe che tengono per mano un putto

, , , ,

Giovanni Battista Leonetti (notizie dal 1821/ 1830 ca.) Due ninfe che tengono per mano un putto, 1812.  Acquaforte e bulino misure: mm 423 x 317 Incisore italiano che lavorò a Roma nella prima metà del XIX secolo. Oltre a riprodurre in incisione alcune opere di Canova incise anche opere del Guercino. Antonio Canova attribuì una [...]

Josef Kriehuber  (Vienna 1800 – Vienna 1876) Franz Liszt

, , ,

Josef Kriehuber (Vienna 1800 - Vienna 1876) Franz Liszt, 1852 Litografia stampata su carta cina appicata misure: mm 559 x 380 Pittore ma soprattutto litografo, si formò presso l'Accademia di Belle Arti di Vienna e appena maggiorenne si trasferì in Galizia per ampliare le sue conoscenze artistiche dedicandosi soprattutto alla pittura. Una volta tornato a Vienna [...]

Antonio Nani (Alano di Piave 1803 – Venezia 1870) Ritratto di Giuditta Pasta

, , ,

Antonio Nani (Alano di Piave 1803 - Venezia 1870) Ritratto di Giuditta Pasta Acquaforte, bulino misure: mm 220 x 144 Incisore e disegnatore veneto dotato di un precoce e notevole ingegno artistico che colpì il più anziano scultore Antonio Canova il quale, vagliandone l'ammissione presso l'Accademia di Belle Arti di Venezia, caldeggiò personalmente l'iscrizione. Una [...]

Dopo Johann Georg Lumnitzer (1783-1864) John (incisore) Johann Erzherzog von Oestreich

, , , ,

Johann Georg Lumnitzer, inventore (1783-1864) Friedrich John, incisore. (Malborck 1769 - Stirya 1843) Johann Erzherzog von Oestreich/ General der cavallerie/General Genie director etc etc. Acquaforte a puntinato misure: mm 217 x 149 In questa stampa viene rappresentata, entro un ovale, la figura a mezzo busto di Giovanni d'Asburgo, arciduca d'Austria (Firenze 1782 - Graz 1859) [...]

Antonio Baratti (Belluno 1724 – Venezia 1787) Festa nel teatro di San Beneto per i granduchi di Russia, il 22 gennaio 1782.

, , , , , ,

Antonio Baratti (Belluno 1724 - Venezia 1787) Festa nel teatro di San Benedetto per i Granduchi di Russia, il 22 gennaio 1782. Acquaforte a colori misure: mm 505 x 625 Incisore italiano formatosi presso il famoso incisore veneziano Giuseppe Wagner (Thalendorf, 1706 - Venezia, 1780). In seguito affiancò artisti come Fabio Berardi e Francesco Bartolozzi. [...]

Pietro Chiesa (Sagno, Canton Ticino 1876 – Sorengo 1959) Ritratto di sua madre

, , ,

Pietro Chiesa (Sagno, Canton Ticino 1876 - Sorengo 1959) Ritratto di sua madre Puntasecca misure: mm 118 x 95 Pittore ticinese, illustratore e frescante, attivo tra la fine dell'Ottocento e i primi anni del Novecento. Figlio di Innocente Chiesa pittore e decoratore, dal 1891 frequenta l'Accademia di Brera con il maestro Giuseppe Mentessi (Ferrara 1857 [...]

Hermensz Van Rijin Rembrandt (Leida 1606 – Amsterdam 1669) Un mendicante con la gamba di legno, 1630 ca.

, , , ,

Hermensz Van Rijin Rembrandt (Leida 1606 - Amsterdam 1669) Un mendicante con la gamba di legno, 1630 ca. Acquaforte misure foglio: mm 111/112 x 64 Rembrandt, pittore e incisore olandese, è considerato uno dei più grandi artisti della storia dell'arte europea e il più importante di quella olandese. Le sue opere furono popolari già durante [...]

Jacob Matham  (Haarlem 1571 – Haarlem 1631) Fides, 1593

, , , , ,

Jacob Matham (Haarlem 1571 - Haarlem 1631) Fides, 1593 Bulino misure: mm 323 x 168 Incisore e disegnatore olandese figliastro di Hendrick Goltzius (1558 - 1617) che fu anche suo maestro. Inizialmente, per accrescere le sue conoscenze, si trasferì in Italia visitando e studiando in città come Roma e Venezia. Nel 1598 tornò nella sua città [...]

Philip Galle (Haarlem 1537 – Anversa 1612) Ratio, 1585-90 ca.

, , ,

Philip Galle (Haarlem 1537 - Anversa 1612) Ratio, 1585-90 ca. Bulino misure: mm 185 x 135 Incisore ed editore olandese che si formò presso Dirk Volkertsz Coornhert, poliedrico artista olandese. Una volta trasferitosi ad Anversa lavorò presso la bottega di Hieronymus Cock (Anversa 1518 - 1570) che ereditò alla morte di quest'ultimo. Dopo il 1557 [...]

Philip Galle (Haarlem 1537 – Anversa 1612) Virtus, 1585-90 ca.

, , ,

Philip Galle (Haarlem 1537 - Anversa 1612) Virtus, 1585-90 ca. Bulino misure: mm 185 x 135 Incisore ed editore olandese che si formò presso Dirk Volkertsz Coornhert, poliedrico artista olandese. Una volta trasferitosi ad Anversa lavorò presso la bottega di Hieronymus Cock (Anversa 1518 - 1570) che ereditò alla morte di quest'ultimo. Dopo il 1557 [...]

Carlo Carrà (Quargnento, Alessandria 1881- Milano 1966) I Saltimbanchi, 1922

, , , , ,

Carlo Carrà (Quargnento, Alessandria 1881- Milano 1966) I Saltimbanchi, 1922 Litografia misure: mm 350 x 242 Artista poliedrico, comincia la sua attività di disegnatore a soli 12 anni. Nel 1906 studia all’Accademia di Brera sotto la guida di Cesare Tallone, qui entra in contatto con Umberto Boccioni. Carrà aderisce dapprima al Divisionismo e successivamente al Futurismo firmando nel [...]

Edgard Chahine (Vienna 1874 – Parigi 1947) Nina, Venise 1923

, , ,

Edgard Chahine (Vienna 1874 – Parigi 1947) Nina, Venise 1923 Puntasecca misure: mm 318 x 219 Pittore e incisore francese di origine armena. La sua prima formazione, fino ai diciotto anni, avviene ad Istanbul. Grazie alle sue spiccate doti artistiche alcuni professori lo incoraggiano a partire per l'Italia per formarsi in un bacino artistico più [...]

Domenico Cunego (Verona 1727 – Roma 1794) La figlia di Roberto Strozzi, nobile fiorentino, 1770

, , , , ,

Domenico Cunego (Verona 1727 - Roma 1803) La figlia di Roberto Strozzi, nobile fiorentino, 1770 Acquaforte misure: mm 315 x 253 Incisore italiano. Non si hanno notizie certe riguardanti la sua primissima formazione, ma sappiamo che all'età di diciotto anni decise di accostare alla pittura lo studio dell'incisione. Iniziò da autodidatta copiando le opere che [...]

Tito Corbella (Pontremoli 1985 – Roma 1966 ) Ballerina

, , ,

Tito Corbella (Pontremoli 1885 - Roma 1966 ) Ballerina Puntasecca misure: mm 240 x 162; foglio mm 443 x 322 Pittore, grafico e disegnatore di cartoline. Dottore in Chimica all’Università di Padova lascerà gli studi scientifici per seguire la sua passione. Si iscrisse all’Accademia di Belle Arti di Venezia dove fu allievo dei pittori Guglielmo [...]

Dario Vorotari (Padova 1610 ca.-) Il nonno: Dario Varotari il Vecchio

, , , ,

Dario Vorotari il Giovane (Padova 1610 ca.-) Il nonno: Dario Varotari il Vecchio Bulino misure: mm 172 x 118 Pittore e incisore barocco attivo a partire dal 1660. La sua prima formazione avviene con il padre Alessandro Varotari detto il Padovanino, figlio di Dario Vorotari il Vecchio. Realizzò soprattutto ritratti sia in pittura che nell'incisione. [...]

Honoré Daumier (Marsiglia 1808 – Valmondois 1879) L’avvocato, 1843

, , ,

Honoré Daumier (Marsiglia 1808 – Valmondois 1879) L'avvocato, 1843 Litografia misure: mm 352 x 242 Pittore, scultore e caricaturista francese. Nel 1816 si trasferisce con la sua famiglia a Parigi dove, per aiutare il padre poeta-restauratore e vetraio, Honoré si impiega prima come fattorino e successivamente presso una libreria. Tuttavia la sua passione per il [...]

Paolo Toschi (Parma 1788 – Parma 1854) Antonio Isac (Parma 1788 – Parma 1828) Niccolò Macchiavelli, 1825

, , ,

Paolo Toschi (Parma 1788 - Parma 1854) Antonio Isac (Parma 1788 - Parma 1828) Niccolò Macchiavelli, 1825 Bulino, acquaforte misure: mm 398 x 297 Incisore italiano, uno dei protagonisti dell'arte parmense del XIX secolo. Giovanissimo inizia a frequentare l'Accademia di Parma e studia pittura sotto la guida di Biagio Martini (pittore e disegnatore), ottenendo già [...]

Joseph Kniehuber (Vienna 1800 -Vienna 1876) Adelaide, 1841

, , , ,

Joseph Kniehuber (Vienna 1800 -Vienna 1876) Adelaide, 1841 Litografia misure: mm 380 x 285 Pittore, acquarellista e litografo austriaco. Talento precoce si forma tra Vienna e la Polonia. Dopo il diploma presso l'Accademia d'arte di Vienna, nel 1824, diviene uno dei più prolifici dipendenti dell'editore Trentsensky. E' riconosciuto come uno dei pionieri nell'uso della litografia [...]

J.F. Deininger (XIX secolo) Una madre con il bambino nella culla

, , ,

J.F. Deininger (XIX secolo) Una madre con il bambino nella culla Acquaforte misure: mm 313 x 224 Questa stampa fa parte delle illustrazioni per il Canto della campana, allegoria della borghesia tedesca e trasfigurazione delle sue virtù scritta nel 1799 da Schiller; Mayer∗ realizzerà i disegni  per illustrare il testo. In questa tavola vediamo rappresentato, [...]

Ferdinand Joubert (Parigi 1810 – Mentone 1884) The age of innocence

, , , , ,

Ferdinand Joubert (Parigi 1810 - Mentone 1884) The age of innocence Acquaforte misure: mm 314 x 223 Incisore, fotografo e inventore. Si forma con l'incisore Henriquel-Dupont all'Ecole des Beaux-Arts dal 1829. Dal 1830 si trasferisce a Londra dove visse per molti anni incidendo ritratti di artisti famosi, fu naturalizzato cittadino britannico nel 1855. È stato [...]

Anonimo (ambito bolognese – XVI secolo) Ritratto di Imperatrice: Pompeia moglie di Giulio Cesare

, , ,

Anonimo (ambito bolognese - XVII secolo) Ritratto di Imperatrice: Pompeia moglie di Giulio Cesare Penna misure: mm 330 x 257 Il disegno ha un evidente richiamo alla grafica di Bartolomeo Passerotti pur non raggiungendo tale libertà e sicurezza di segno. L'autore sta certamente copiando l'incisione di Aegidius Sadeler II con il medesimo soggetto, si veda [...]

Ettore Tito (att.to) (Castellammare di Stabia 1859 – Venezia 1941) Naiade o Ondina

, , ,

Ettore Tito (att.to) (Castellammare di Stabia 1859 - Venezia 1941) Naiade o Ondina Puntasecca misure: mm 243 x 167 Pittore, illustratore, musicista e scultore italiano. La sua formazione ebbe inizio quando, trasferitosi a Venezia città d'origine della madre, si iscrive ai corsi dell'Accademia di Belle Arti dove si diploma brillantemente nel 1876 grazie alle sue [...]

Luigi Conconi (Milano 1852 – Milano 1917) Bambina, 1880

, , ,

Luigi Conconi (Milano 1852 - Milano 1917) Bambina, 1880 Acquaforte, monotipo misure: mm 124 x 59 Pittore e architetto italiano nato in una nobile famiglia patrizia, nipote di Mauro Conconi pittore romantico. Terminati gli studi classici Conconi si iscrive all’Accademia di Brera e poi alla facoltà di Architettura del Politecnico di Milano diplomandosi nel 1874. [...]

Colonnel Piernyson (XIX secolo) Napoleon

, , , ,

Colonnel Piernyson (XIX secolo) Napoleon, 1820 Acquaforte misure: mm 205 x 167 La stampa rappresenta, entro un ovale, il mezzo busto di Napoleone (Ajaccio 1769 - Isola di Sant'Elena 1821) di profilo sinistro ma con il volto frontale diretto all'osservatore. Lo sguardo è severo, fiero e consapevole, i grandi occhi cercano di catturare l'attenzione, i [...]

Anonimo (XIX secolo) Vero ritratto del Conquistatore

, , , ,

Anonimo (XIX secolo) Vero ritratto del Conquistatore Acquaforte acquerellata all'epoca misure: mm 235 x 170 La stampa rappresenta, in modo satirico, il mezzo busto di Napoleone (Ajaccio 1769 - Isola di Sant'Elena 1821) di profilo sinistro. Interessanti particolari compongono la figura; il cappello nero rappresenta l'aquila che afferra il conquistatore, il volto grigio roseo dallo [...]

James Gillray (Chelsea 1757 – Londra 1815) Buonaparte leaving Egypt

, , , ,

James Gillray (Chelsea 1757 - Londra 1815) Buonaparte leaving Egypt. Acquaforte acquerellata misure: mm 285 x 220 Incisore specializzato nella caricatura. Membro della Royal Accademy, attivo dal 1792 al 1810, firmò i suoi fogli con molti pseudonimi prendendo di mira i più potenti uomini politici attraverso immagini satiriche dai colori accesi. Particolarmente critico nei confronti [...]

Angelo Bertini (attivo a Roma prima metà del XIX secolo) Letizia Ramolino Bonaparte, 1816

, , , ,

Angelo Bertini (attivo a Roma prima metà del XIX secolo) Letizia Ramolino Bonaparte, 1816 Acquaforte misure: mm 860 x 620 Incisore italiano di traduzione attivo a Roma durante la prima metà dell'Ottocento. Lavora presso la Calcografia Camerale e collabora con Giovanni Battista Balestra (Bassano 1774 - Roma 1842) all'incisone dei rami del Museo Chiaramonti. Sotto [...]

Domenico Marchetti (attivo a Roma fine XVII inizio XIX secolo) Maria Luisa d’Asburgo come la concordia, 1817

, , , , ,

Domenico Marchetti (attivo a Roma fine XVII inizio XIX secolo) Maria Luisa d'Asburgo come la concordia, 1817 Acquaforte misure: mm 860 x 620 Incisore italiano, attivo a Venezia dove collabora tra il 1813 e il 1818 alla raccolta di stampe della Storia della Scultura del conte Fancesco Leopoldo Cicognara incidendo il ritratto di Antonio Canova. [...]

Domenico Marchetti (attivo a Roma fine XVII inizio XIX secolo) Concordia, 1815

, , , , ,

Domenico Marchetti (attivo a Roma fine XVII inizio XIX secolo) Concordia, 1815 Acquaforte misure: mm 860 x 620 Incisore italiano, attivo a Venezia dove collabora tra il 1813 e il 1818 alla raccolta di stampe della Storia della Scultura del conte Fancesco Leopoldo Cicognara incidendo il ritratto di Antonio Canova. Nel 1825 è a Roma [...]

Giovanni Battista Balestra (Bassano 1774 – Roma 1842) La musa Polimnia (veduta da destra), 1817

, , , , ,

Giovanni Battista Balestra (Bassano 1774 - Roma 1842) La musa Polimnia (veduta da destra), 1817 Acquaforte misure: mm 860 x 620 Incisore italiano, si forma nel paese natale presso la Calcografia Remondini e la bottega di Suntach. E' il più giovane tra gli artisti bassanesi ad entrare nella cerchia di Giovanni Volpato, alla morte del [...]

Pietro Fontana (Bassano 1762 – Roma 1837) Ferdinando di Borbone come Minerva, 1818

, , , ,

Pietro Fontana (Bassano 1762 - Roma 1837) Ferdinando di Borbone come Minerva, 1818 Acquaforte misure: mm 860 x 620 Principalmente incisore si forma a Bassano presso il pittore Giulio Golini, ben presto si impiega presso la rinomata Calcografia Remondini. Successivamente parte alla volta di Venezia per studiare con il pittore Mengardi e nel 1785 raggiunge [...]

Bernardino Consorti (Ascoli Piceno fine XVIII sec. – Roma 1859) Psiche, 1817

, , ,

Bernardino Consorti (Ascoli Piceno fine XVIII sec. - Roma 1859) Psiche, 1817 Acquaforte misure: mm 860 x 720 Pittore e incisore italiano. Si forma nella città natale sotto Nicola Monti e Domenico Pascoli. Una volta giunto a Roma entra in contatto con Giovanni Folo e Giovanni Trevisan, detto Volpato, diventandone suo protetto. Tra le collaborazioni [...]

Pietro Fontana (Bassano 1762 – Roma 1837) Stele funeraria di Giovanni Volpato

, , , , ,

Pietro Fontana (Bassano 1762 - Roma 1837) Stele funeraria di Giovanni Volpato Acquaforte misure: mm 860 x 620 Principalmente incisore si forma a Bassano presso il pittore Giulio Golini, ben presto si impiega presso la rinomata Calcografia Remondini. Successivamente parte alla volta di Venezia per studiare con il pittore Mengardi e nel 1785 raggiunge Roma [...]

Pietro Fontana (Bassano 1762 – Roma 1837) Compianto della Contessa de Haro, 1818

, , , ,

Pietro Fontana (Bassano 1762 - Roma 1837) Compianto della Contessa de Haro, 1818 Acquaforte misure: mm 860 x 620 Principalmente incisore si forma a Bassano presso il pittore Giulio Golini, ben presto si impiega presso la rinomata Calcografia Remondini. Successivamente parte alla volta di Venezia per studiare con il pittore Mengardi e nel 1785 raggiunge [...]

Francesco Hayez (Venezia 1791 – Milano 1882) Festa Batthyany, 1828

, , , , , , ,

Francesco Hayez (Venezia 1791 - Milano 1882) Festa Batthyany, 1828 Litografia misure: mm 230 x 309 Pittore e disegnatore. A causa delle ristrettezze economiche della sua famiglia viene affidato sin dalla tenera età alle cure della zia e del di lei marito, l’antiquario e mercante di quadri Francesco Binasco. Lo zio lo manda a lezione dal [...]

Johan Sadeler I (Brussel 1550 – Venezia 1600) Madonna con bambino e un angelo

, , , , ,

Johan Sadeler I (Brussel 1550 - Venezia 1600) Madonna con bambino e un angelo Bulino misure: mm 133 x 126 I Sadeler furono una famiglia di artisti fiamminghi, principalmente incisori di riproduzione, attivi in tutta Europa tra il XVI e il  XVII secolo. Lo stile dei membri della famiglia è molto simile e non sempre [...]

Henri-Marie-Raymond de Toulouse-Lautrec (Albi 1864 – Saint-André-du-Bois 1901) Aristide Bruant Les Chansonniers per Cabaret  Ambassadeurs/Aristide Bruant dans son cabaret

, , ,

Henri-Marie-Raymond de Toulouse-Lautrec (Albi 1864 – Saint-André-du-Bois 1901) Aristide Bruant Les Chansonniers per Cabaret  Ambassadeurs/Aristide Bruant dans son cabaret Litografia a colori misure: mm 360 x 363; mm 365 x 269 Pittore, incisore e caricaturista francese nato in una nobile famiglia spinto da gravi problemi di salute si rifugiò nell'arte diventando uno dei pittori più noti [...]

Henri-Marie-Raymond de Toulouse-Lautrec (Albi 1864 – Saint-André-du-Bois 1901) La Loge au mascaron doré

, , , , , ,

Henri-Marie-Raymond de Toulouse-Lautrec (Albi 1864 – Saint-André-du-Bois 1901)  La Loge au Mascaron doré Litografia a cinque colori su matrice in pietra. Verde oliva per la pietra di riferimento, rosso, rosso scuro, giallo, beige e nero. misure foglio: mm 522 x 357 Pittore, incisore e caricaturista francese nato in una nobile famiglia, spinto da gravi problemi di [...]

Henri-Marie-Raymond de Toulouse-Lautrec (Albi 1864 – Saint-André-du-Bois 1901) Marcelle Lender (Mlle. Marcelle Lender, en buste), 1895

, , , ,

Henri-Marie-Raymond de Toulouse-Lautrec (Albi 1864 – Saint-André-du-Bois 1901) Marcelle Lender (Mlle. Marcelle Lender, en buste), 1895 Litografia a otto colori misure: foglio mm 360 x 263 Pittore, incisore e caricaturista francese nato in una nobile famiglia spinto da gravi problemi di salute si rifugiò nell'arte diventando uno dei pittori più noti del post-impressionismo. Il suo primo maestro [...]

Giuseppe De Nittis (Barletta 1846 – Saint Germain en Laye 1884) Donna ignuda a mezzo busto

, , ,

Giuseppe De Nittis (Barletta 1846 – Saint Germain en Laye 1884) Donna ignuda a mezzo busto Acquaforte, puntasecca misure: mm 151 x 228; foglio mm 181 x 280 Pittore e incisore italiano, vicino alla corrente artistica del Verismo e dell'Impressionismo. Frequentò inizialmente lo studio di Giambattista Calò (Barletta 1832 - 1895) e Vincenzo Dattoli (Foggia 1831 [...]

Giuseppe De Nittis (Barletta 1846 – Saint Germain en Laye 1884) La Danseuse Holoke-Go-Zen o La signora dallo scialle turco, 1873

, , ,

Giuseppe De Nittis (Barletta 1846 – Saint Germain en Laye 1884) La Danseuse Holoke-Go-Zen o La signora dallo scialle turco, 1873 Acquaforte, puntasecca e interventi a rotella misure: mm 215 x 284 Pittore e incisore italiano, vicino alla corrente artistica del Verismo e dell'Impressionismo. Frequentò inizialmente lo studio di Giambattista Calò (Barletta 1832 - 1895) e [...]

Giuseppe De Nittis (Barletta 1846 – Saint Germain en Laye 1884) La Danseuse Holoke-Go-Zen o La signora dallo scialle turco, 1873

, , ,

Giuseppe De Nittis (Barletta 1846 – Saint Germain en Laye 1884) La Danseuse Holoke-Go-Zen o La signora dallo scialle turco, 1873 Acquaforte e interventi a rotella misure: mm 215 x 284 Pittore e incisore italiano, vicino alla corrente artistica del Verismo e dell'Impressionismo. Frequentò inizialmente lo studio di Giambattista Calò (Barletta 1832 - 1895) e Vincenzo [...]

Giuseppe De Nittis (Barletta 1846 – Saint Germain en Laye 1884) Gabrielle, 1876

, , ,

Giuseppe De Nittis (Barletta 1846 – Saint Germain en Laye 1884) Gabrielle, 1876 Acquaforte misure: mm 246 x 183 Pittore e incisore italiano, vicino alla corrente artistica del Verismo e dell'Impressionismo. Frequentò inizialmente lo studio di Gianbattista Calò (Barletta 1832 - 1895) e Vincenzo Dattoli (Foggia 1831 -Roma 1899) dipingendo soprattutto la natura dal vero. All'età [...]

Hippolyte Berteaux (Saint-Quentin, Aisne 1843 – Parigi 1926) Giovane ragazzo nudo che suona il piffero, 1909

, , , ,

Hippolyte Berteaux (Saint-Quentin, Aisne 1843 - Parigi 1926) Giovane ragazzo nudo che suona il piffero, 1909 Carboncino, gessetti colorati, tempera acquerellata su carta velina preparata e applicata a cartone misure: mm 560 x 255 Pittore e decoratore. Si forma all’Ecole des Beaux-Arts sotto la guida di Leon Cogniet e Hippolyte Flandrin, dove riceve un'educazione artistica ancora [...]

Antonio Piccinni (Trani 1846 – Roma 1920) Vecchio con bisacce, 1874

, , ,

Antonio Piccinni (Trani 1846 – Roma 1920) Vecchio con bisacce, 1874 Acquaforte misure: mm 313 x 155 Pittore e incisore italiano soprannominato "il re dei disegnatori". La più grande vocazione dell'artista è, infatti, la grafica. Dal 1860 studia a Napoli all'Istituto di Belle Arti sotto la guida di maestri come Domenico Morelli (Napoli 1826 - [...]

Giovanni Andrea Sirani (Bologna 1610 – Bologna 1670) Giuditta e Oloferne

, , , ,

Giovanni Andrea Sirani, att.to (Bologna 1610 – Bologna 1670) Giuditta e Oloferne Penna e sanguigna misure: mm 131 x 148 Pittore e incisore italiano del periodo barocco. Iniziò la sua carriera artistica presso la bottega di Giacomo Cavedone (Sassuolo, 1577 – Bologna, 1660) dal quale riceve una solida formazione nel disegno. Tale abilità sarà fondamentale per diventare l'allievo prediletto nella bottega [...]

Giovanni Gaibazzi  (Parma 1808 – Parma 1889) Autoritratto

, , ,

Giovanni Gaibazzi (Parma 1808 - Parma 1889) Autoritratto Matita e gessetto bianco misure: mm 272 x 222 Pittore italiano. Inizialmente avviato al mestiere di parrucchiere, riuscì a studiare pittura a Parma sotto Giovanni Tebaldi, conseguendo nel 1832 il premio annuale accademico con il Filottete a Nasso. L’anno successivo firmò il contratto per dipingere due ottagoni [...]

Domenico Morelli (Napoli 1823 – Napoli 1901) Fanciulla sdraiata

, , , ,

Domenico Morelli (Napoli 1823 – Napoli 1901) Fanciulla sdraiata Penna misure: mm 195 x 272 Pittore e intellettuale italiano, impegnato nel rinnovamento del ruolo dell’artista e dell’istruzione in generale durante i fermenti rivoluzionari del Risorgimento e nelle istituzioni post-unitarie. Considerato uno dei più importanti artisti dell'Ottocento. Nel 1836 iniziò a frequentare l'Accademia di Belle Arti [...]

François-Auguste-René Rodin (Parigi 1840 – Meudon 1917) Henri Becque, 1886-87

, , , ,

François-Auguste-René Rodin (Parigi 1840 – Meudon 1917) Henri Becque, 1886-87 Puntasecca misure: mm 158 x 203 Pittore e scultore francese. Nacque in una famiglia di operai e la sua formazione avvenne inizialmente come autodidatta. Tra i quattordici e i diciassette anni Rodin entrò alla Petite École, una scuola specializzata nelle arti e nella matematica, dove studiò disegno e [...]

Édouard Manet (Parigi 1832 – Parigi 1883) Ritratto di Charles Baudelaire, 1865

, , ,

Édouard Manet (Parigi 1832 – Parigi 1883) Ritratto di Charles Baudelaire, 1865 Acquaforte misure: lastra mm 97 x 82; foglio mm 320 x 220 Pittore e incisore francese considerato il maggior esponente della pittura pre-impressionista. Nacque in una famiglia ricca ed influente, per fuggire alla carriera giuridica voluta dal padre si imbarcò come marinaio. La [...]

Hermensz Van Rijin Rembrandt (Leida 1606 – Amsterdam 1669) Tre teste femminili, 1637

, , , ,

Hermensz Van Rijin Rembrandt (Leida 1606 - Amsterdam 1669) Tre teste femminili, una addormentata. 1637 Acquaforte misure: mm 143 x 95 Rembrandt, pittore e incisore olandese, è considerato uno dei più grandi artisti della storia dell'arte europea e il più importante di quella olandese. Le sue opere furono popolari già durante la sua vita e [...]

Edgard Chahine (Vienna 1874 – Parigi 1947) Juliette, 1917

, , ,

Edgard Chahine (Vienna 1874 – Parigi 1947) Juliette, 1917 Puntasecca misure: mm 345 x 227 Pittore e incisore francese di origine armena. La sua prima formazione, fino ai diciotto anni, avviene ad Istanbul. Grazie alle sue spiccate doti artistiche alcuni professori lo incoraggiano a partire per l'Italia per formarsi in un bacino artistico più ampio. [...]

Edgard Chahine (Vienna 1874 – Parigi 1947) Mademoiselle Souty, 1917

, , ,

Edgard Chahine (Vienna 1874 – Parigi 1947) Mademoiselle Souty, 1917 Puntasecca misure: mm 345 x 227 Pittore e incisore francese di origine armena. La sua prima formazione, fino ai diciotto anni, avviene ad Istanbul ma grazie alle sue spiccate doti artistiche alcuni professori lo incoraggiano a partire per l'Italia per formarsi in un bacino artistico [...]

Giuseppe Longhi (Monza 1766 – Milano 1831) Ritratto di un uomo di colore, 1801

, , ,

Giuseppe Longhi (Monza 1766 – Milano 1831) Ritratto di un uomo di colore, 1801 Acquaforte misure: mm 286 x 203 Pittore e incisore italiano. Compie gli studi in seminario prima a Celana, poi a Monza, e infine a Milano; le sue inclinazioni artistiche si rivelano subito attraverso gli schizzi che realizza per professori e compagni [...]

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 – Roma 1874) Un Pouilleux

, , ,

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 - Roma 1874) Un Pouilleux Acquaforte misure: mm 169 x 110 Pittore e incisore spagnolo, collezionista e antiquario. Di umili origini restò presto orfano ma ebbe i primi insegnamenti dal nonno modellatore di figure in terracotta. Tentò la fortuna trasferendosi nel 1853 presso l'Escuela de Bellas Artes di Barcellona [...]

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 – Roma 1874) Deux cardinaux

, , , ,

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 - Roma 1874) Deux cardinaux Acquaforte misure: mm 100 x 59 Pittore e incisore spagnolo, collezionista e antiquario. Di umili origini restò presto orfano ma ebbe i primi insegnamenti dal nonno modellatore di figure in terracotta. Tentò la fortuna trasferendosi nel 1853 presso l'Escuela de Bellas Artes di Barcellona [...]

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 – Roma 1874) Muletier

, , ,

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 - Roma 1874) Muletier Acquaforte misure: mm 108 x 69 Pittore e incisore spagnolo, collezionista e antiquario. Di umili origini restò presto orfano ma ebbe i primi insegnamenti dal nonno modellatore di figure in terracotta. Tentò la fortuna trasferendosi nel 1853 presso l'Escuela de Bellas Artes di Barcellona e [...]

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 – Roma 1874) Potrait de Zamacois

, , , ,

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 - Roma 1874) Potrait de Zamacois Acquaforte misure: mm 182 x 139 Pittore e incisore spagnolo, collezionista e antiquario. Di umili origini restò presto orfano ma ebbe i primi insegnamenti dal nonno modellatore di figure in terracotta. Tentò la fortuna trasferendosi nel 1853 presso l'Escuela de Bellas Artes di [...]

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 – Roma 1874) Potrait de Zamacois

, , , ,

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 - Roma 1874) Potrait de Zamacois Acquaforte misure: mm 185 x 139 Pittore e incisore spagnolo, collezionista e antiquario. Di umili origini restò presto orfano ma ebbe i primi insegnamenti dal nonno modellatore di figure in terracotta. Tentò la fortuna trasferendosi nel 1853 presso l'Escuela de Bellas Artes di [...]

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 – Roma 1874) Diplomate

, , , ,

Mariano Fortuny y Marsal (Reus 1838 - Roma 1874) Diplomate Acquaforte e acquatinta misure: mm 248 x 148 Pittore e incisore spagnolo, collezionista e antiquario. Di umili origini restò presto orfano ma ebbe i primi insegnamenti dal nonno modellatore di figure in terracotta. Tentò la fortuna trasferendosi nel 1853 presso l'Escuela de Bellas Artes di [...]

Onorato Andina (Argegno 1803 – Argegno 1867) Ritratto di uomo

, , ,

Onorato Andina (Argegno 1803 - Argegno 1867) Ritratto di uomo (Antonio Canova) Matita misure: mm 296 x 200 Pittore italiano del quale si hanno poche notizie, fu attivo soprattutto nel Comasco a metà dell’Ottocento. Nel 1857 affrescò il battistero nella Basilica del SS. Crocifisso in Como; altre sue opere si trovano nel battistero di S. [...]

Onorato Andina (Argegno 1803 – Argegno 1867) Ritratto di uomo seduto

, , ,

Onorato Andina (Argegno 1803 - Argegno 1867) Ritratto di uomo seduto Carboncino e gessetto bianco misure: mm 305 x 215 Pittore italiano del quale si hanno poche notizie, fu attivo soprattutto nel Comasco a metà dell’Ottocento. Nel 1857 affrescò il battistero nella Basilica del SS. Crocifisso in Como; altre sue opere si trovano nel battistero [...]

Georg Friedrich Schmidt (Schönerlinde 1712 –  Berlino 1775) Ritratto di Francesco Algarotti, 1751

, , ,

Georg Friedrich Schmidt (Schönerlinde 1712 -  Berlino 1775) Ritratto di Francesco Algarotti, 1752 Acquaforte misure: mm 273 x 170 Incisore tedesco. Iniziò i suoi studi a Berlino e si perfezionò poi a Parigi. Nel 1744 fu nominato incisore di corte da Federico II. Successivamente la sua fama raggiunse San Pietroburgo e l'Imperatrice Elisabetta lo chiamò [...]

Paulus Pontius  (Anversa 1603 – Anversa 1658) Carlos Coloma

, , ,

Paulus Pontius (Anversa 1603 – Anversa 1658) Carlos Coloma Bulino misure: 246 x 167 Incisore fiammingo. Iniziò studiando pittura nella sua città per poi perfezionarsi nell'incisione e già all'età di quattordici anni divenne maestro nella gilda di Anversa. Fu allievo di Lucas Vorsterman e lavorò anche per Rubens, del quale interpretò e copiò diverse opere. La sua [...]

Lucas Vorsterman (Bommel 1595 – Anversa 1675) Orazio Gentileschi

, , ,

Lucas Vorsterman (Bommel 1595 - Anversa 1675) Orazio Gentileschi Bulino misure: mm 240 x 175 Incisore e mercante d'arte fiammingo. Già a dodici anni si appassiona all'arte incisoria ed entra a far parte degli artisti che gravitano intorno alla bottega di Peter Paul Rubens (Siegen 1577 - Anversa 1640); nel 1620 diviene egli stesso maestro [...]

Lucas Vorsterman (Bommel 1595 – Anversa 1675) Ritratto di Ambrogio Spinola, 1630-40

, , , ,

Lucas Vorsterman (Bommel 1595 - Anversa 1675) Ritratto di Ambrogio Spinola, 1630-40 Bulino misure: mm 263 x 179 Incisore e mercante d'arte fiammingo. Già a dodici anni si appassiona all'arte incisoria ed entra a far parte degli artisti che gravitano intorno alla bottega di Rubens e nel 1620 diviene egli stesso maestro. Rubens sfruttò il [...]

Arturo Martini (Treviso 1889 – Milano 1947) La madre, 1915

, , , ,

Arturo Martini (Treviso 1889 – Milano 1947) La madre, 1915 Cheramografia misure: mm 205 x 155 Scultore, pittore, incisore e docente italiano. Inizia gli studi alla scuola serale di disegno ed espone le prime creazioni in terracotta nelle vetrine dei negozi della sua città. Nel 1907 è attivo presso lo studio dello scultore Antonio Carlini e [...]

Hermensz Van Rijin Rembrandt (Leida 1606 – Amsterdam 1669) La madre di Rembrandt con copricapo all’orientale, 1631 

, , , ,

Hermensz Van Rijin Rembrandt (Leida 1606 - Amsterdam 1669) La madre di Rembrandt con copricapo all'orientale, 1631 Acquaforte misure: mm 150 x 135 Rembrandt, pittore e incisore olandese, è considerato uno dei più grandi artisti della storia dell'arte europea e il più importante di quella olandese. Le sue opere furono popolari già durante la sua [...]

Giovanni Boldini (Ferrara 1842 – Parigi 1931) Ritratto di Betty Wertheimer, 1902

, , , ,

Giovanni Boldini (Ferrara 1842 – Parigi 1931) Ritratto di Betty Wertheimer, 1902 Matita misure: mm 132 x 105 Pittore italiano, uno dei maggiori interpreti della Bella Epoque. Dimostrò sin da giovane una forte predisposizione per il disegno, tanto che già prima di imparare a scrivere riempiva i quaderni di disegni e a cinque anni aveva [...]