This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.
­

Annibale Carracci (Bologna 1560 – Roma 1609) Susanna e i vecchioni

, , , , ,

Annibale Carracci (Bologna 1560 - Roma 1609) Susanna e i vecchioni Acquaforte misure: mm 351 x 310 Pittore italiano, figlio di Antonio e fratello minore del pittore Agostino. Si forma presso la bottega di Ludovico Carracci suo cugino, con il quale fonda nel 1582 l'Accademia degli Incamminati. Egli si distacca dal tardomanierismo per rinnovare il [...]

Anonimo, scuola italiana (XVI secolo) La Vergine con il Bambino

, , , , , ,

Anonimo, scuola italiana (XVI secolo) La Vergine con il Bambino Acquaforte misure: mm 318 x 222 In questa stampa vediamo rappresentata in primo piano assisa la Vergine che accoglie e sorregge tra le braccia il suo bambino. La donna è seduta su una base marmorea, il lungo abito scende morbido a terra scoprendo solo un [...]

Ludovico Lana (Codigoro 1597 – Modena 1646) Ercole strangola il leone Nemeo

, , , ,

Ludovico Lana (Codigoro 1597 - Modena 1646) Ercole strangola il leone Nemeo Acquaforte misure: mm 357 x 228 Pittore e incisore italiano. Si forma inizialmente presso lo Scarsellino (Ferrara 1551 - Ferrara 1620) dal quale apprende soprattutto la costruzione della scena mediante una forte resa cromatica per poi guardare alla maniera del Guercino (Cento 1591 [...]

Pierre Charles Canot (1710 – Kentish Town 1777) Cineserie

, , , ,

Pierre Charles Canot (1710 - Kentish Town 1777) Cineserie Acquaforte, coloritura coeva misure: mm 440 x 280 Il soggetto deriva da un'idea di Jean Pillement (Lyon 1728 - 1808) pittore e decoratore assai noto e apprezzato attivo nelle principali corti dell'epoca come Francia e Polonia. I fogli fanno parte di una raccolta di 200 tavole [...]

Giulio Bonasone (Bologna 1498 – Roma 1580) Pan e ninfa

, , , ,

Giulio Bonasone (Bologna 1498 - Roma 1580) Pan e ninfa   Acquaforte, bulino misure: mm 286 x 448 Pittore e incisore italiano. Attivo a Bologna e a Roma dal 1531 al 1574. Numerose sono le sue stampe: il primo a descriverle fu il Malvasia (I, pp. 65-68), che ne elenca duecentocinquantacinque; il Bartsch ne ricorda trecentocinquantaquattro [...]

Giovanni Battista Tiepolo (Venezia 1696 – Madrid 1770) Vari Capricci, 1785

, , , ,

Giovanni Battista Tiepolo (Venezia 1696 - Madrid 1770) Vari Capricci, 1785 Acquaforte misure: mm 135 x 174; foglio mm 221 x 300 Pittore, frescante e incisore, uno dei massimi artisti del Settecento veneziano. Ultimo di nove fratelli inizia lo studio delle arti presso Gregorio Lazzarini (Venezia 1655 - Villabona Veronese 1730) dal quale trae ispirazioni [...]

Pietro Annigoni (Milano 1910 – Firenze 1988) Paesaggio, 1931

, , , ,

Pietro Annigoni (Milano 1910 - Firenze 1988) Paesaggio, 1931 Acquaforte, acquatinta misure: mm 138 x 260 Pittore, disegnatore, frescante e incisore italiano. Nel 1925, la famiglia si trasferisce a Firenze, qui si diploma presso l'Istituto degli Scolopi e inizia a frequentare l'Accademia di Belle Arti diplomandosi in pittura con Felice Carena, in scultura con Giuseppe [...]

Diana Scultori (Mantova 1547 – Roma 1612) Latona che da alla luce Apollo e Diana nell’isola di Delo

, , , ,

Diana Scultori (Mantova 1547 - Roma 1612) Latona che da alla luce Apollo e Diana nell'isola di Delo Bulino misure: mm 253 x 373 Figlia d'arte dello scultore e incisore Giovanni Battista da Verona. Conosciuta con varie forme onomastiche, tra cui Ghisi per l'errata parentela con l’incisore mantovano Giorgio Ghisi (avanzata da Giorgio Vasari) e [...]

Andrea Andreani (Mantova 1558-59 – Mantova 1629) Portatori di corsaletti, di trofei e di armature, 1599

, , , , ,

Andrea Andreani (Mantova 1558-59 - Mantova 1629) Portatori di corsaletti, di trofei e di armature, 1599 Xilografia a quattro legni stampata in grigio e beige. misure: mm 395 x 384 Incisore italiano specializzato nella tecnica della xilografia a chiaroscuro a partire dal 1584. Opera tra Roma, Firenze e Siena, nel 1593 fa rientro a Mantova. Dal [...]

Lucas van Leyden (Leida 1494 – Leida 1533) La cacciata dal paradiso, 1510.

, , , , , ,

Lucas van Leyden (Leida 1494 – Leida 1533) La cacciata dal paradiso, 1510. Bulino misure: mm 162 x 121 Lucas Hugensz o Jacobsz, meglio conosciuto come Lucas van Leyden, fu incisore e pittore olandese autore di circa 170 incisioni. Formatosi presso il padre sin da giovane mostra una notevole predisposizione per la tecnica incisoria e [...]

Giulio Fontana (ca. 1543 – ca. 1582) La Religione salvata dall’Impero

, , , , , ,

Giulio Fontana (Verona ca. 1543 - ca. 1582) La Religione salvata dall'Impero, 1568. Acquaforte e bulino misure: mm 418 x 326 Pittore e incisore, fratello del più noto Giovanni Battista Fontana (1524-1587), entrambi hanno lavorato a Vienna come pittori per l'Imperatore Massimiliano II. Probabilmente Giovanni Battista ha fornito disegni che poi Giulio ha inciso. Giulio [...]

Marina Sabatelli Il leone e la leonessa

, ,

Marina Sabatelli Il leone e la leonessa Litografia misure foglio: mm 445 x 299 Marina è una dei dieci figli del pittore, disegnatore e incisore fiorentino Luigi Sabatelli (Firenze 1772 - Milano 1850), professore di pittura a Brera e abile frescante per chiese e committenze private.  Aveva una bottega fiorente in cui riuscì a coinvolgere [...]

Giorgio Morandi (Bologna 1890 – Bologna 1964) Paesaggio con grande pioppo, 1927

, , ,

Giorgio Morandi (Bologna 1890 - Bologna 1964) Paesaggio con grande pioppo, 1927 Acquaforte, bulino e puntasecca misure: mm 320 x 235; foglio mm 419 x 299 Pittore e incisore, figura di primo piano del panorama artistico mondiale del Novecento. Mostra sin da giovane la predisposizione al disegno e si iscrive all'Accademia di Belle Arti di [...]

Marco Dente (detto Marco da Ravenna) (Ravenna 1496 – Roma 1527) Venere punta da una spina, 1516

, , , ,

Marco Dente (detto Marco da Ravenna) (Ravenna 1496 - Roma 1527) Venere punta da una spina, 1516 Bulino misure: 262 x 169 Incisore italiano appartenente ad un'antica famiglia patrizia. Erroneamente indicato come Silvestro di Ravenna in base al monogramma RS, che va interpretato invece "Ravenates sculpsit o sculptor". L'artista si forma nella città natale per [...]

Hendrick Goltzius (Muhlbracht 1558 – Haarlem 1616) Santa Maddalena penitente, 1585

, , , , ,

Hendrick Goltzius (Muhlbracht 1558 – Haarlem 1616) Santa Maddalena penitente, 1585 Bulino misure: mm 292 x 200 Figlio d’arte, si dedica occasionalmente alla pittura con esiti eccellenti. Apprende le tecniche incisorie da Dirck Coornhert con il quale si trasferisce a Haarlem ove collabora con Philip Galle; l’incisore Jacob Matham è suo figlioccio e collaboratore. E’ [...]

Vasilij Vasil’evič Kandinskij  (Mosca  1866 – Neuilly-sur-Seine 1944) Promenade, 1906

, , , ,

Vasilij Vasil'evič Kandinskij (Mosca  1866 - Neuilly-sur-Seine 1944) Promenade, 1906 Xilografia misure: mm 240 x 312 Questa silografia è tratta dal terzo volume della rivista Les Tendances Nouvelles, Parigi 1906- Natale. Il volume conteneva dieci silografie originali di Kandinsky, otto di piccolo formato, due a piena pagina. L'innovativa rivista d'arte parigina fondata nel 1904 e attiva [...]

Jacob Ernest Marcus (Sint Eustatius 1774 – Amsterdam 1826) Viandanti, 1812

, , , ,

Jacob Ernest Marcus (Sint Eustatius 1774 - Amsterdam 1826) Viandanti, 1812 Acquaforte misure: mm 125 x 176; foglio mm 272 x 427 Pittore, incisore e disegnatore olandese, nato nelle Antille olandesi si forma presso la Stadtekenacademie di Amsterdam dove si era trasferito a nove anni nel 1738. Ad Amsterdam approfondisce sia l'arte del disegno che [...]

Luigi Conconi (Milano 1852 – Milano 1917) Cane

, , ,

Luigi Conconi (Milano 1852 - Milano 1917) Cane Acquaforte e monotipo misure: foglio mm 112 x 220 - lastra mm 59 x 126 Pittore e architetto italiano nato in una nobile famiglia patrizia, nipote di Mauro Conconi pittore romantico. Terminati gli studi classici Conconi si iscrive all’Accademia di Brera e poi alla facoltà di Architettura [...]

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Scena di caccia

, , , ,

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Scena di caccia Acquaforte misure: mm 147 x 256 Incisore e disegnatore, si dedicò sporadicamente alla pittura. Il padre Francesco, scultore allievo di Giambologna, morì prematuramente ma riuscì ad avviare tutti i suoi figli a mestieri d’arte. Stefano fu il solo ad eccellere, ebbe i primi insegnamenti [...]

Hieronimus Hopfer (Augusta 1500 circa – Norimberga dopo il 1550) Sileno ebbro e putti

, , , ,

Hieronimus Hopfer (Augusta 1500 circa - Norimberga dopo il 1550) Sileno ebbro e putti Acquaforte misure: mm 160 x 230 Incisore tedesco, secondogenito del pittore e incisore Daniel Hopfer (Kaufbeuren 1470 - Augusta 1536). Sulla sua formazione artistica si hanno poche notizie, tuttavia sappiamo che nel 1529 grazie al Consiglio della città di Augusta si [...]

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Cervo inseguito da cacciatori

, , , ,

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Cervo inseguito da cacciatori Acquaforte misure: mm 147 x 256 Incisore e disegnatore, si dedicò sporadicamente alla pittura. Il padre Francesco, scultore allievo di Giambologna, morì prematuramente ma riuscì ad avviare tutti i suoi figli a mestieri d’arte. Stefano fu il solo ad eccellere, ebbe i primi [...]

Jan Saenredam (Zaandam, 1565 – Assendelft, 1607) I cinque sensi

, , , ,

Jan Saenredam (Zaandam, 1565 - Assendelft, 1607) I cinque sensi.  Bulino misure: mm 172 x 122 Pittore, incisore e cartografo olandese. Orfano, non potè dedicarsi da subito al disegno in cui dimostrava doti evidenti. Dopo una prima esperienza come stampatore di mappe, entrò nel 1589 nella bottega di Hendrick Goltzius (Muhlbracht 1558 - Haarlem, 1617) [...]

Lucas van Leyden (Leida 1494 – Leida 1533) San Francesco riceve le stimmate, 1514.

, , , , ,

Lucas van Leyden (Leida 1494 – Leida 1533) San Francesco riceve le stimmate, 1514. Bulino misure: mm 104 x 83 Lucas Hugensz o Jacobsz, meglio conosciuto come Lucas van Leyden, fu incisore e pittore olandese attivo soprattutto a Leida. Sin da giovane mostra una notevole predisposizione per la tecnica incisoria e realizza bulini, acqueforti e [...]

Giulio Carpioni (Venezia 1613 – Vicenza 1678) Cristo sul Monte degli Ulivi, c. 1650

, , , , ,

Giulio Carpioni (Venezia 1613 - Vicenza 1678) Cristo sul Monte degli Ulivi, c. 1650 Acquaforte misura foglio: mm 216 x 300 Pittore e incisore italiano, allievo dal 1631 di Padovanino (Alessandro Varotari Padova 1588 - Venezia 1649). Grazie ai viaggi compiuti tra Roma, Bergamo e Vicenza il suo stile risentirà delle influenze locali. Egli, infatti, [...]

Ercole Bazzicaluva (Pisa 1590 – Firenze 1641) I cavalieri in marcia

, , , , ,

Ercole Bazzicaluva (Pisa 1609? - Firenze 1641) I cavalieri in marcia Acquaforte misure: mm 125 x 250 Incisore italiano attivo a Firenze nella prima metà del XVII secolo. Si forma sui modelli di Antonio Tempesta (Firenze 1555 - Roma 1630), Giulio Parigi (Firenze 1571 - Firenze 1635), Remigio Cantagallina (Sansepolcro 1583 - Firenze 1656) e [...]

Albrecht Dürer (Norimberga 1471 – Norimberga 1528) Sansone e il Leone

, , , , , ,

Albrecht Dürer (Norimberga 1471 – Norimberga 1528) Sansone e il Leone. 1496 Xilografia misure: mm  280 x 379 Pittore e incisore tedesco. Dopo una prima istruzione presso la bottega del padre orefice, nel 1486 studia con il pittore Michael Wolgemut, il maggiore pittore e xilografo attivo in quegli anni a Norimberga. Di questo primo periodo si conservano [...]

Antonio Fontanesi (Reggio Emilia 1818 – Torino 1882) La pesca

, , , ,

Antonio Fontanesi (Reggio Emilia 1818 – Torino 1882) La pesca Acquaforte misure: mm 188 x 260 Pittore e incisore italiano. Si forma presso la Scuola Comunale di Belle arti di Reggio Emilia sotto la guida del professore Prospero Minghetti il quale lo spinse a specializzarsi in scenografie, decorazioni e nella pittura ad affresco. Nel 1874 [...]

Telemaco Signorini (Firenze 1835 – Firenze 1901) Primavera

, , , , , , , ,

Telemaco Signorini (Firenze 1835 - Firenze 1901) Primavera. 1870-1873 Acquaforte misure: mm 210 x 148 Pittore e incisore italiano che fin da giovanissimo affiancò il padre Giovanni Signorini modesto ma stimato pittore che lavorava per il granduca di Toscana Leopoldo II. All'età di 17 anni, nel 1852, si inscrisse all’Accademia di Belle Arti di Firenze. [...]

Cino Bozzetti (Lecce 1876 – Borgoratto Alessandrino 1949) Il bosco che guarda verso l’esterno

, , ,

Cino Bozzetti (Lecce 1876 – Borgoratto Alessandrino 1949) Il bosco che guarda verso l'esterno Acquaforte misure: mm 198 x 238 ; foglio mm 270 x 300 Pittore, acquerellista, incisore e pensatore italiano. Si formò presso l'Accademia Abertina di Torino seguendo per tre mesi i corsi di Romolo Umbertalli (Biella 1871 - Torino 1928). Essenzialmente autodidatta, [...]

Cino Bozzetti (Lecce 1876 – Borgoratto Alessandrino 1949) Il bosco in riva alla Bormida/Il bosco in riva al fiume: sera, 1931

, , , ,

Cino Bozzetti (Lecce 1876 – Borgoratto Alessandrino 1949) Il bosco in riva alla Bormida/Il bosco in riva al fiume: sera, 1931 Acquaforte misure: mm 235 x 320 ; foglio mm 322 x 393 Pittore, acquerellista, incisore e pensatore italiano. Si formò presso l'Accademia Abertina di Torino seguendo per tre mesi i corsi di Romolo Umbertalli [...]

Armando Testa (Torino 1917 – Torino 1992) Merlo con verme

, ,

Armando Testa (Torino 1917 - Torino 1992) Merlo con verme, 1969. Serigrafia a 8 colori su seta misure: mm 355 x 345 Disegnatore, pubblicitario e pittore italiano. Frequenta a Torino la Scuola Tipografica Vigliardi Paravia dove il pittore astratto Ezio D’Errico (Agrigento 1892 - Roma 1972) lo introduce all’arte contemporanea. Si forma inizialmente come grafico [...]

Armando Testa (Torino 1917 – Torino 1992) Gallina da cortile

, ,

Armando Testa (Torino 1917 - Torino 1992) Gallina da cortile, 1965 Serigrafia a 12 colori su seta misure: mm 355 x 345 Disegnatore, pubblicitario e pittore italiano. Frequenta a Torino la Scuola Tipografica Vigliardi Paravia dove il pittore astratto Ezio D’Errico (Agrigento 1892 - Roma 1972) lo introduce all’arte contemporanea. Si forma inizialmente come grafico [...]

Charles Melchior Descourtis (Parigi 1752 – Parigi 1819) Vue d’un pont sur l’Aar, Canton Berna

, , , ,

Charles Melchior Descourtis (Parigi 1752 - Parigi 1819) Vue d'un pont sur l'Aar, Canton Berna Acquatinta a colori misure: mm 465 x 320 Incisore ed editore francese, probabilmente fu allievo dell’incisore parigino François Janinet (Parigi, 1752–1814) e si specializzò nella realizzazione di vedute parigine, paesaggi francesi, italiani e svizzeri attraverso la tecnica dell’acquatinta a colori. [...]

Charles Melchior Descourtis (Parigi 1752 – Parigi 1819) Chute de la Tritt dans la Vallée de Muhle-thal

, , , , ,

Charles Melchior Descourtis (Parigi 1752 - Parigi 1819) Chute de la Tritt dans la Vallée de Muhle-thal Acquaforte e acquatinta a colori misure: mm 467 x 320 Incisore ed editore francese, probabilmente fu allievo dell'incisore parigino François Janinet (Parigi, 1752–1814) e si specializzò nella realizzazione di vedute parigine, paesaggi francesi, italiani e svizzeri attraverso la [...]

Charles Melchior Descourtis (Parigi 1752 – Parigi 1819) Vue d’un pont sur la Lutschinen

, , , ,

Charles Melchior Descourtis (Parigi 1752 - Parigi 1819) Vue d'un pont sur la Lutschinen Acquaforte e acquatinta a colori misure: mm 322 x 462 Incisore ed editore francese, probabilmente fu allievo dell'incisore parigino François Janinet (Parigi, 1752–1814) e si specializzò nella realizzazione di vedute parigine, paesaggi francesi, italiani e svizzeri attraverso la tecnica dell'acquatinta a [...]

Anonimo (prima metà XIX secolo) Allegoria Papale

, , ,

Artista anonimo della prima metà XIX secolo Allegoria Papale  Litografia misure: mm 229 x 315 Il foglio è un'allegoria, un gioco ottico che inneggia alla perseveranza e alle sofferenze di Papa Pio VII, Papa dal 1800 al 1823, durante i quasi cinque anni in cui è rimasto prigioniero dei francesi sotto Napoleone. L'artista, rimasto volutamente [...]

Nicolas Henri Jacobs/Pietro Higues, STORIA NATURALE DELLE SCIMMIE E DEI MAKI, 1831

, , , ,

Nicolas Henri Jacobs/Pietro Higues, STORIA NATURALE DELLE SCIMMIE E DEI MAKI, Presso l'Editore e Incisore Pietro Hugues, Contrada di Sant'Efemia, N. 4279, Milano, 1831 Opera disposta con ordine da Hugues, dietro le scoperte dei più rinomati naturalisti. Arricchita di schiarimenti relativi ai costumi, astuzie, nutrimenti, e climi abitati da questi Quadrumani, con la maniera di [...]

Andrea De Lione (Napoli, 1610 – Napoli, 1685) Labano cerca gli idoli, 1635/1640

, , , ,

Andrea De Lione (Napoli, 1610 – Napoli, 1685) Labano cerca gli idoli, 1635/1640 Acquaforte misure: mm 249 x 327 Pittore italiano formatosi presso Belisario Corenzio (Acaia 1558 - Napoli 1646) dal quale apprese la tecnica ad affresco. Divenne poi uno dei migliori allievi di Aniello Falcone (Napoli 1607 - Napoli 1656) e presso la sua bottega studiò [...]

Giovanni Benedetto Castiglione detto il Grechetto (Genova 1609 – Mantova 1664) Baccanale davanti l’eremo del Dio Termine, 1645 ca

, , , ,

Giovanni Benedetto Castiglione detto il Grechetto (Genova 1609 - Mantova 1664) Baccanale davanti l'eremo del Dio Termine, 1645 ca Acquaforte misure: mm 239 x 192 Pittore e incisore italiano fra i massimi esponenti della scuola barocca genovese. La prima formazione avviene a Genova presso la bottega di G. B. Paggi, Giovanni Andrea de Ferrari e [...]

Giovanni Andrea Podestà (Genova 1608 – Genova 1673 circa) Baccanale di putti davanti alla statua di Venere, 1636

, , , ,

Giovanni Andrea Podestà (Genova 1608 - Genova 1673 circa) Baccanale di putti davanti alla statua di Venere, 1636 Acquaforte misure: mm 315 x 398 Pittore e incisore italiano. La sua formazione inizia a Genova con Andrea de Ferrari (Genova 1598 - Genova 1669) e Domenico Fiasella (Sarzana 1589 - Genova 1669). Nel 1634 è a Roma dove [...]

Giovanni Benedetto Castiglione detto il Grechetto (Genova 1609 – Mantova 1664) L’entrata degli animali nell’arca, 1650-55

, , , , ,

Giovanni Benedetto Castiglione detto il Grechetto (Genova 1609 - Mantova 1664) L'entrata degli animali nell'arca, 1650-55 Acquaforte misure: mm 203 x 395 Pittore e incisore italiano fra i massimi esponenti della scuola barocca genovese. La prima formazione avviene a Genova presso la bottega di G. B. Paggi, Giovanni Andrea de Ferrari e Sinibaldo Scorza. A [...]

Michele Cascella, PAESAGGI ITALIANI, Edizione a cura della casa d’arte “Faffi”, Portofino Mare (Genova), 1953

, , , ,

Michele Cascella, PAESAGGI ITALIANI, Litografie di Michele Cascella, Serie dei Laghi, Edizione a cura della casa d'arte "Faffi", Portofino Mare (Genova), 1953 Misure cm 44,5 x 32,5. Cart. editoriale di color avorio contenete quattro litografie colorate a mano di Michele Cascella, entro cartellina illustrata, eseguite espressamente per conto della società Edison, su carta Fabriano. Vengono [...]

Niccolò Beatrizet detto Beatricetto Att.to (Lorena 1515 ca. – Roma 1577) Titius gigas vulture diversisq penis laceratus 

, , , ,

Niccolò Beatrizet detto Beatricetto  Att.to (Lorena 1515 ca. - Roma 1577) Titius gigas vulture diversisq penis laceratus  Bulino misure: mm 282 x 375, foglio: mm 390 x 530 Incisore francese attivo soprattutto in Italia come incisore di traduzione. Si trasferì a Roma a partire dal 1540 e vi lavorò fino al 1562. Nelle sue prime [...]

Renato Guttuso (Bagheria 1911 – Roma 1987) Scorpione

, , , ,

Renato Guttuso (Bagheria 1911 - Roma 1987) Scorpione, 1977 Litografia misure: cm 50 x 70 Pittore e intellettuale italiano, protagonista della pittura neorealista. Fin da giovanissimo manifesta il suo interesse per la pittura, la terra d'origine gli offrì colori e immagini che ritroveremo in molte sue opere. Influenzato dalla passione paterna per l'acquerello già a 13 [...]

Luigi Bartolini (Cupramontana 1892 – Roma 1963) Bosco Ceduo

, , ,

Luigi Bartolini (Cupramontana 1892 – Roma 1963) Bosco Ceduo Acquaforte misure: mm 220 x 175; foglio mm 496 x 352 Pittore, scrittore, sceneggiatore ed incisore italiano. Dopo gli studi tecnici, compiuti a Jesi, si trasferisce nel 1907 a Siena, dove si iscrive all'Istituto di Belle Arti. Nel 1909 lo troviamo a Roma, dove frequenta l'Accademia di [...]

Mario Schifano (Homs 1934 – Roma 1998) Aereo, banana, mela e ritratto

, , ,

Mario Schifano (Homs 1934 - Roma 1998) Aereo, banana, mela e ritratto Serigrafia a colori misure: cm 70 x 50 Pittore, produttore cinematografico e musicista italiano, uno dei massimi rappresentanti del movimento postmoderno. A causa del suo stile di vita sregolato venne soprannominato Artista Maledetto. Nacque nella Libia italiana, ma dopo la guerra si stabilì stabilmente [...]

Anonimo (XVIII secolo) Ercole e Anteo

, , ,

Anonimo (XVIII secolo) Ercole e Anteo Acquaforte misure: mm 224 x 175 Il soggetto di Ercole e Anteo è variamente riproposto nelle incisioni di scuola mantegnesca, infatti si conoscono almeno sei incisioni del soggetto raffigurato con varianti. Secondo Hind, questa è una "copia su metallo del XVIII o dell'inizio del XIX secolo della xilografia cinquecentesca [...]

Marcantonio Raimondi (Sant’Andrea in Argine 1480 circa – Bologna 1534) L’arcangelo Gabriele annuncia a Gioacchino la maternità di Anna. 1510-1515

, , , , ,

Marcantonio Raimondi (Sant'Andrea in Argine 1480 circa - Bologna 1534) L'arcangelo Gabriele annuncia a Gioacchino la maternità di Anna. 1510-1515 Bulino misure: 290 x 205 Incisore italiano, considerato il più grande del Rinascimento. La sua formazione avviene a Bologna nella bottega del pittore Francesco Francia a partire dal 1504 e nel 1506 si trasferisce a Venezia. [...]

Niccolò Boldrini (Vicenza 1510 – Roma 1570) Il Laocoonte, 1540/45

, , , , ,

Niccolò Boldrini (Vicenza 1510 - Roma 1570) Il Laocoonte, 1540/45 Xilografia misure: mm 280 x 410 Incisore e illustratore italiano attivo a Venezia nel XVI secolo. Non si hanno molte notizie riguardanti la sua formazione ma la sua fama deriva dalla traduzione incisa di alcuni disegni di Tiziano molto probabilmente realizzati a tal fine, ne [...]

Anonimo  (XVI secolo) I cinque Santi

, , , , ,

Anonimo (XVI secolo) I cinque Santi Bulino misure: mm 410 x 273 Questa stampa è una traduzione, nello stesso verso, dell'incisione realizzata da Marcantonio Raimondi tra il 1520 e il 1525. Il soggetto è derivato da un disegno assegnato a Giulio Romano o al Penni databile al 1520 e oggi conservato a Parigi, Louvre (inv. [...]

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Diversi capricci, Tavola 5

, , , ,

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Diversi capricci, Tavola 5 Acquaforte misure: mm 81 x 99 Incisore e disegnatore, si dedicò sporadicamente alla pittura. Il padre Francesco, scultore allievo di Giambologna, morì prematuramente ma riuscì ad avviare tutti i suoi figli a mestieri d’arte. Stefano fu il solo ad eccellere, ebbe i primi [...]

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Diversi capricci, Tavola 4

, , , ,

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Diversi capricci, Tavola 4 Acquaforte misure: mm 108 x 203 Incisore e disegnatore, si dedicò sporadicamente alla pittura. Il padre Francesco, scultore allievo di Giambologna, morì prematuramente ma riuscì ad avviare tutti i suoi figli a mestieri d’arte. Stefano fu il solo ad eccellere, ebbe i primi [...]

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Diversi capricci, Tavola 7

, , , ,

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Diversi capricci, Tavola 7 Acquaforte misure: mm  85 x 98 Incisore e disegnatore, si dedicò sporadicamente alla pittura. Il padre Francesco, scultore allievo di Giambologna, morì prematuramente ma riuscì ad avviare tutti i suoi figli a mestieri d’arte. Stefano fu il solo ad eccellere, ebbe i primi [...]

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Serie di dodici paesaggi, Tavola 11

, , , ,

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Serie di dodici paesaggi, Tavola 11 Acquaforte misure: mm 93 x 137 Incisore e disegnatore, si dedicò sporadicamente alla pittura. Il padre Francesco, scultore allievo di Giambologna, morì prematuramente ma riuscì ad avviare tutti i suoi figli a mestieri d’arte. Stefano fu il solo ad eccellere, ebbe [...]

Anthonie Waterloo (Lilla 1610 – Utrecht 1690) Due uomini e il paesaggio

, , , ,

Anthonie Waterloo (Lilla 1610 - Utrecht 1690) Due uomini e il paesaggio Acquaforte misure: mm  129 x 140 Paesaggista olandese figlio di un artigiano fiammingo fuggito ad Amsterdam a causa delle persecuzioni religiose. Non si hanno notizie sulla sua formazione ed è quindi possibile che si sia formato come autodidatta ma la sua attività di [...]

Anthonie Waterloo (Lilla 1610 – Utrecht 1690) La cappella

, , , , ,

Anthonie Waterloo (Lilla 1610 - Utrecht 1690) La cappella Acquaforte misure: mm 122 x 153 Paesaggista olandese figlio di un artigiano fiammingo fuggito ad Amsterdam a causa delle persecuzioni religiose. Non si hanno notizie sulla sua formazione ed è quindi possibile che si sia formato come autodidatta ma la sua attività di mercante d'arte lo [...]

Vicente Victoria (Denia 1650 – Roma 1712) L’estasi di Santa Maddalena

, , , , ,

Vicente Victoria (Denia 1650 - Roma 1712) L'estasi di Santa Maddalena Acquaforte misure: mm 160 x 110 Sacerdote, pittore e incisore spagnolo nato da padre italiano. Si avvicinò alla pittura sin da giovanissimo e iniziò i suoi studi a Valencia in contemporanea agli studi di grammatica  teologia,  per poi trasferirsi a Roma nel 1675 fino [...]

Felice Melis Marini (Cagliari 1871 – Cagliari 1953) Decadenza

, , , ,

Felice Melis Marini (Cagliari 1871 - Cagliari 1953) Decadenza Silografia misure: mm 228 x 228; foglio mm 415 x 347 Personaggio di spicco del Novecento sardo, Felice nacque in una famiglia agiata e colta. Fin da ragazzino manifestò il suo interesse per il disegno e invece di seguire le orme paterne, il padre Enrico fu [...]

Hermensz Van Rijin Rembrandt (Leida 1606 – Amsterdam 1669) La resurrezione di Lazzaro, 1642

, , , , ,

Hermensz Van Rijin Rembrandt (Leida 1606 - Amsterdam 1669) La resurrezione di Lazzaro, 1642 Acquaforte misure: mm 149 x 114 Rembrandt, pittore e incisore olandese, è considerato uno dei più grandi artisti della storia dell'arte europea e il più importante di quella olandese. Le sue opere furono popolari già durante la sua vita e si [...]

Mukul Chandra Dey (Dacca 1895 – 1989) Siva Ratri Puja

, , , ,

Mukul Chandra Dey (Dacca 1895 - 1989) Siva Ratri Puja  Puntasecca, acquatinta misure: mm 402 x 254, foglio mm 325 x 483 Nato e cresciuto in una famiglia di artisti è considerato il precursore dell'incisione a puntasecca in India. Viaggiò molto sia in Giappone che in America dove ebbe l'occasione di studiare con James Blanding Sloan (1886 [...]

Simone Cantarini (Pesaro 1612 – Verona 1648) Mercurio e Argo

, , , ,

Simone Cantarini (Pesaro 1612 - Verona 1648) Mercurio e Argo Acquaforte misure: mm 260 x 302 Simone Cantarini detto Il Pesarese è stato pittore e incisore italiano. Allievo e seguace di Giudo Reni se ne distacca senza tuttavia abbandonare i suoi insegnamenti e si avvicina, grazie al viaggio romano, ai Carracci e al loro linguaggio classicista. [...]

Gianfrancesco Costa (Venezia 1711 – Venezia 1772) Edifici greci e romani

, , , , ,

Gianfrancesco Costa (Venezia 1711 - Venezia 1772) Edifici greci e romani Acquaforte misure mm 170 x 113 Pittore, incisore e scenografo italiano attivo a Venezia a partire dagli anni Quaranta del Settecento. Non ci sono molto notizie riguardanti la sua prima formazione, ma possiamo affermare che entrò in contatto con i pittori e gli scenografi [...]

Simone Cantarini (Pesaro 1612 – Verona 1648) Riposo durante la fuga in Egitto

, , , , ,

Simone Cantarini (Pesaro 1612 – Verona 1648) Riposo durante la fuga in Egitto Acquaforte misure: mm 80 x 128, foglio mm 86 x 132 Simone Cantarini detto Il Pesarese è stato pittore e incisore italiano. Allievo e seguace di Guido Reni se ne distacca senza tuttavia abbandonare i suoi insegnamenti e si avvicina, grazie al soggiorno [...]

Agostino Carracci (Bologna 1557 – Parma 1602) Mercurio e le Tre Grazie, 1589

, , , ,

Agostino Carracci (Bologna 1557 - Parma 1602) Mercurio e le Tre Grazie, 1589 Bulino misure: mm 209 x 259 Pittore e incisore, fratello maggiore di Annibale (Bologna 1560 – Roma 1609) e cugino di Ludovico Carracci (Bologna 1555 – Bologna 1619). Fonda con loro l'Accademia degli Incamminati a Bologna il cui programma prevedeva un'adesione alla [...]

Giovanni Domenico Tiepolo (Venezia 1727 – Venezia 1804) La sacra Famiglia alle porte della città, 1753

, , , , ,

Giovanni Domenico Tiepolo (Venezia 1727 – Venezia 1804) La sacra Famiglia a piedi alle porte della città, 1753 Acquaforte misure: mm 189 x 252 Pittore e incisore italiano. Figlio di Giambattista Tiepolo entra all'età di tredici anni nella bottega del padre diventandone presto collaboratore. Nell'arco della sua brillante carriera lavora in stretta collaborazione con il padre, parallelamente riceve importanti [...]

Giovanni Martino de Boni (Venezia 1753 – attivo a Roma fino a circa il 1831) Due danzatrici che reggono un amorino e tre ninfe sedute

, , ,

Giovanni Martino de Boni (Venezia 1753 - attivo a Roma fino a circa il 1831) Due danzatrici che reggono un amorino e tre ninfe sedute. 1810-1812 Acquaforte e bulino misure: mm 418 x 723 Pittore e incisore italiano. Si formò presso l'Academia di Belle Arti di Parma per poi trasferirsi e perfezionare la sua arte [...]

Giovanni Martino de Boni (Venezia 1753 – attivo a Roma fino a circa il 1831) Cinque danzatrici che reggono corone

, , , ,

Giovanni Martino de Boni (Venezia 1753 - attivo a Roma fino a circa il 1831) Cinque danzatrici che reggono corone Acquaforte e bulino misure: mm 420 x 718 Pittore e incisore italiano. Si formò presso l'Academia di Belle Arti di Parma per poi trasferirsi e perfezionare la sua arte a Roma entrando in contatto con [...]

Giovanni Battista Leonetti (notizie dal 1821/ 1830 ca.) Due ninfe che tengono per mano un putto

, , , ,

Giovanni Battista Leonetti (notizie dal 1821/ 1830 ca.) Due ninfe che tengono per mano un putto, 1812.  Acquaforte e bulino misure: mm 423 x 317 Incisore italiano che lavorò a Roma nella prima metà del XIX secolo. Oltre a riprodurre in incisione alcune opere di Canova incise anche opere del Guercino. Antonio Canova attribuì una [...]

Giovanni Petrini (1750 – 1810) Gruppo con ninfe, cane e amorino che prende il volo

, , ,

Giovanni Petrini (1750 - 1810) Gruppo con ninfe, cane e amorino che prende il volo Acquaforte misure: mm 408 x 560 Incisore italiano che lavorò a Roma tra la seconda metà del XVIII secolo e gli inizi del secolo XIX. Antonio Canova attribuì una grande importanza al mezzo incisorio quale mezzo di divulgazione delle immagini [...]

Albrecht Dürer (Norimberga 1471 – Norimberga 1528) La cattura di Cristo, 1510

, , , , , ,

Albrecht Dürer (Norimberga 1471 – Norimberga 1528) La cattura di Cristo, 1510 Xilografia misure: mm 388 x 271 Pittore e incisore tedesco. Dopo una prima istruzione presso la bottega del padre orefice, nel 1486 studia con il pittore Michael Wolgemut, il maggiore pittore e xilografo attivo in quegli anni a Norimberga. Di questo primo periodo si conservano [...]

Anonimo (XVI secolo) Copia da Albrecht Dürer (Norimberga 1471 – Norimberga 1528) Adamo ed Eva, 1504

, , , , ,

Anonimo (XVI secolo) Copia da Albrecht Dürer (Norimberga 1471 – Norimberga 1528) Adamo ed Eva, 1504 Acquaforte misure: mm 268 x 207 Quando Dürer realizzò questa stampa era interessato a trasferire sul foglio gli studi fatti sulle proporzioni della figura umana. Davanti l'albero della conoscenza vediamo Adamo ed Eva, a figura stante, nudi coperti solo [...]

Utagawa Hiroshige II (1826 – 1869) Costa di Tatsukushi

, , ,

Utagawa Hiroshige II (1826 - 1869) Costa di Tatsukushi, 1862 Xilografia ukiyo-e misure: mm 230 x 169 Pittore e incisore giapponese allievo di Utagawa Hiroshige (1797 - 1858) di cui sposa la figlia e ne adotta il nome alla sua morte nel 1858. Si separa da lei nel 1865 e ritorna a firmare le opere [...]

Francesco Denanto (XVI secolo) L’adorazione dei pastori

, , , , ,

Francesco Denanto (XVI secolo) L'adorazione dei pastori Xilografia misure: mm 445 x 306 Pittore e incisore francese attivo soprattutto nell'Italia settentrionale tra Venezia e Bologna, è documentato a Roma nel 1524 soprannominato "savoiardo" per i suoi natali. Non sono pervenute molte notizie biografiche su questo artista e le uniche che si ricavano provengono dalle sue [...]

Gottardo Segantini attribuito (Pulsano 1882 – Maloja 1974) Amore alla fontana

, , , , ,

Gottardo Segantini, attribuito (Pulsano 1882 - Maloja 1974) Amore alla fontana Acquaforte misure: mm 188 x 256 Pittore e incisore figlio del più noto pittore Giovanni Segantini (1858 - 1899). Si avvicina e si appassiona all'arte grazie al padre che perde a soli 17 anni. Assimila tutti gli aspetti più profondi della tecnica paterna tanto [...]

Gottardo Segantini o Mario Segantini (Pulsano 1882 – Maloja 1974) (Milano 1885 – Maloja 1916) Piccole pecore

, , , ,

Gottardo Segantini (Pulsano 1882 - Maloja 1974) Mario Segantini (Milano 1885 - Maloja 1916) Piccole pecore Acquatinta, lavis, acquatinta misure: mm Gottardo pittore e incisore figlio del più noto Giovanni Segantini (1858 - 1899). Si avvicina e appassiona all'arte grazie al padre che perde a soli 17 anni, assimila tutti gli aspetti più profondi della [...]

Aligi Sassu (Milano 1912 – Pollença 2000) Due Cavalli

, , ,

Aligi Sassu (Milano 1912 - Pollença 2000) Due Cavalli in un paesaggio Litografia misure: mm 253 x 425 Pittore e scultore italiano, figlio del politico Antonio Sassu tra i fondatori del Partito Socialista Italiano e amico del pittore Carlo Carrà. Questa amicizia spingerà il giovane Sassu a visitare con il padre le mostre di pittura dei [...]

Antonio Lanzani (Lugano 1805 – ?) Vue de Como

, , , , ,

Antonio Lanzani (Lugano 1805 - ?) Vue de Como Acquatinta misure: mm 255 x 332 Incisore e disegnatore. Dal 1823 al 1825 frequenta l'Accademia di Brera ricevendo premi per alcuni suoi disegni. Si specializza nella realizzazione di incisioni con la tecnica dell'acquatinta e nel 1826 collabora all'opera di Ferrario, Il costume antico e moderno di [...]

Gaetano Gandolfi (San Matteo della Decima 1734 – Bologna 1802) Adorazione dei pastori

, , , , ,

Gaetano Gandolfi (San Matteo della Decima 1734 – Bologna 1802) Adorazione dei pastori Acquaforte e acquatinta stampata con inchiostro bruno. misure: mm 209 x 164 Pittore e scultore italiano nato in una famiglia di artisti, figlio del pittore Giuseppe e fratello di Ubaldo anch'egli pittore. Si formò all'Accademia Clementina di Bologna dove ebbe maestri come [...]

Adriaen van Ostade (Haarlem 1610 – Haarlem 1685) Donna con due fanciulli, 1675?

, , , ,

Adriaen van Ostade (Haarlem 1610 - Haarlem 1685) Donna con due fanciulli, 1675? Acquaforte misure: mm 88 x 70 Pittore e incisore olandese figlio del tessitore Jan Hendricx, il soprannome Ostade deriva dal nome del borgo da cui proveniva il padre. La formazione avviene presso il pittore Frans Hals; nel 1634 aderisce alla Gilda di San [...]

Adriaen van Ostade (Haarlem 1610 – Haarlem 1685) Le pettegole, 1642?

, , , , ,

Adriaen van Ostade (Haarlem 1610 - Haarlem 1685) Le pettegole. 1642 ? Acquaforte misure: mm 103 x 90 Pittore olandese figlio del tessitore Jan Hendricx, soprannominato Ostade per il nome del borgo di provenienza del padre. La sua formazione avviene presso il pittore Frans Hals; nel 1634 aderisce alla Gilda di San Luca. E' considerato uno [...]

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Viandante in un paesaggio, 1643

, , , ,

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Viandante in un paesaggio, 1643 Acquaforte misure: mm 95 x 143; foglio 200 x 294 Incisore e disegnatore, si dedicò sporadicamente alla pittura. Il padre Francesco, scultore allievo di Giambologna, morì prematuramente ma riuscì ad avviare tutti i suoi figli a mestieri d’arte. Stefano fu il solo [...]

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Due uomini a cavallo in un paesaggio, 1656 

, , , ,

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Due uomini a cavallo in un paesaggio, 1656  Acquaforte misure: mm 307 x 267 Incisore e disegnatore, si dedicò sporadicamente alla pittura. Il padre Francesco, scultore allievo di Giambologna, morì prematuramente ma riuscì ad avviare tutti i suoi figli a mestieri d’arte. Stefano fu il solo ad [...]

Anthonie Waterloo (Lilla1610 – Utrecht 1690) La torre di guardia

, , , , ,

Anthonie Waterloo (Lilla 1610 - Utrecht 1690) La torre di guardia Acquaforte misure: mm 92 x 140 Paesaggista olandese figlio di un artigiano fiammingo fuggito ad Amsterdam a causa delle persecuzioni religiose. Non si hanno notizie sulla sua formazione ed è quindi possibile che si sia formato come autodidatta ma la sua attività di mercante [...]

Anselmo Bucci (Fossombrone 1883 – Monza 1955) Sardegna. Ulivi selvatici

, , , ,

Anselmo Bucci (Fossombrone 1883 - Monza 1955) Sardegna. Ulivi selvatici Puntasecca misure: mm 135 x 208 Pittore e incisore italiano viene considerato uno dei protagonisti delle nascenti avanguardie artistiche dei primi decenni del Novecento, tanto in Italia che in Francia. Si trasferisce a Parigi nel 1906, dove rimane fino al 1915 dedicandosi soprattutto all'incisione. Qui [...]

Thomas Salmon  (1648–1706) Stato di Milano e i suoi confini

, , , , ,

Thomas Salmon (1648–1706) Stato di Milano e i suoi confini Acquaforte misure: mm 342 x 400 Storico e geografo inglese. Scrisse la maggior parte dei suoi libri di viaggio e di storia a Cambridge dove gestiva una caffè house, per poi trasferirsi a Londra. In questa stampa tratta da Lo Stato presente di tutti i [...]

Johann Jakob Falkeisen (Basilea 1806 – Basilea 1883) Porta Comasina

, , , , , ,

Johann Jakob Falkeisen (Basilea 1806 - Basilea 1883) Porta Comasina Acquatinta misure: mm 242 x 299 Incisore e pittore formatosi a Parigi. Giunto a Milano strinse rapporti con il pittore Giovanni Migliara (Alessandria 1785 - Milano 1837) e l'incisore Luis Cherbuin, presto si affermò come vedutista all'acquatinta. Nel 1843 un incendio distrusse gran parte dei [...]

Luigi Cherbuin (Basilea 1810 – Milano 1875) Milano, l’Anfiteatro o l’Arena

, , , , , ,

Luigi Cherbuin (Basilea 1810 - Milano 1875) Milano, l'Anfiteatro o l'Arena Acquatinta misura: mm 245 x 297 Importante acquafortista e disegnatore attivo per lo più a Milano. Autore di un gran numero di vedute, fu il principale illustratore dell'Album Esposizione di Belle Arti in Milano. Tale album venne pubblicato annualmente dal 1839 al 1861 prima [...]

Jean Duplessis-Bertaux  (1747 – 1818) Entrée des français dans Milan le 25 Floréal an 4 

, , , , ,

Jean Duplessis-Bertaux (1747 - 1818) Entrée des français dans Milan le 25 Floréal an 4  Acquaforte misure: mm 281 x 390 Incisore e disegnatore francese formatosi presso atelier di Jacques-Philippe Le Bas (Parigi 1707 - Parigi 1783). La sua produzione non fu molto vasta, ma la sua tecnica, prettamente accademica, è ricca di giochi chiaroscurali [...]

Severino Raineri (Trivolzio 1796 – Milano 1855) Veduta di Porta Nuova in Milano

, , , , , ,

Severino Raineri (Trivolzio 1796 - Milano 1855) Veduta di Porta Nuova in Milano Acquatinta misure: mm 192 x 253 Pittore e incisore italiano. Sono giunte poche notizie riguardanti la sua formazione, ma nel 1816 ottenne un premo per il disegno di scultura presso l'Accademia di Brera e collaborò all'opera Il costume antico e moderno di [...]

Domenico Cunego (Verona 1727 – Roma 1794) La figlia di Roberto Strozzi, nobile fiorentino, 1770

, , , , ,

Domenico Cunego (Verona 1727 - Roma 1803) La figlia di Roberto Strozzi, nobile fiorentino, 1770 Acquaforte misure: mm 315 x 253 Incisore italiano. Non si hanno notizie certe riguardanti la sua primissima formazione, ma sappiamo che all'età di diciotto anni decise di accostare alla pittura lo studio dell'incisione. Iniziò da autodidatta copiando le opere che [...]

Gaetano Riboldi (Milano 1760 – Milano 1836) Giorno del giudizio dopo desinato, 1821-23

, , , , ,

Gaetano Riboldi (Milano 1760 - Milano 1836) Giorno del giudizio dopo desinato, 1821-23 Acquaforte misure: mm 334 x 432 Incisore italiano formatosi inizialmente sotto il padre stampatore, libraio e autore di almanacchi e calendari popolari. Successivamente Gaetano frequenta l'accademia di Brera con Vincenzo Vangelisti (Firenze 1740 - Milano 1798) che dal 1790 è direttore della [...]

Giuseppe Graziosi (Savignano sul Panaro 1879 – Firenze 1942) Scena campestre

, , , ,

Giuseppe Graziosi (Savignano sul Panaro 1879 - Firenze 1942) Scena campestre Acquaforte misure: mm 396 x 488 Scultore, pittore e incisore italiano. Arsenio Crespellani archeologo e numismatico italiano nonché proprietario del fondo dove la famiglia viveva, riconosce le doti artistiche del giovane Giuseppe e finanzia i suoi studi. La prima formazione avviene al Regio Istituto di Belle [...]

Anonimo da Michelangelo Mercoli (1773 – 1802) Studio della testa di un ariete

, ,

Anonimo da Michelangelo Mercoli (1773 - 1802) Studio della testa di un ariete Acquaforte e acquatinta misure: 180 x 130 Il soggetto rappresentato deriva da un'idea di Benvenuto Cellini. Il medesimo soggetto, ma eseguito solo in acquaforte e bulino e con un formato ben maggiore, è stato inciso da Michelangelo Mercoli da un disegno di [...]

Jean Claude Richard de Saint-Non (Parigi 1727 – Parigi 1791) San Girolamo nel deserto, 1772 Il ritrovamento dei corpi di San Pietro e di San Paolo, 1774

, , , , ,

Jean Claude Richard de Saint-Non (Parigi 1727 - Parigi 1791) San Girolamo nel deserto, 1772 Il ritrovamento dei corpi di San Pietro e di San Paolo, 1774 Acquaforte, acquatinta misure: mm 200 x 145; 200 x 142 Meglio noto come Abate di Saint-Non fu pittore, disegnatore, incisore e archeologo. Grande viaggiatore visitò l'Olanda, l'Inghilterra e [...]

Giovanni Guerrini (Imola 1887 – Roma 1972) Il canto dell’usignolo, 1914

, , , ,

Giovanni Guerrini (Imola 1887 - Roma 1972) Il canto dell'usignolo, 1914 Litografia misure: mm 485 x 395; foglio mm 577 x 498 Artista italiano che si forma alla Scuola di Arti e Mestieri a Faenza ricevendo una educazione politecnica che mette a frutto in vari campi artistici, pittura, incisone, ceramica, scultura e architettura. Sempre a [...]

Ferdinand Joubert (Parigi 1810 – Mentone 1884) The age of innocence

, , , , ,

Ferdinand Joubert (Parigi 1810 - Mentone 1884) The age of innocence Acquaforte misure: mm 314 x 223 Incisore, fotografo e inventore. Si forma con l'incisore Henriquel-Dupont all'Ecole des Beaux-Arts dal 1829. Dal 1830 si trasferisce a Londra dove visse per molti anni incidendo ritratti di artisti famosi, fu naturalizzato cittadino britannico nel 1855. È stato [...]

Giovanni Bartolena (Livorno 1866 – Livorno 1942) Due cavalli col barroccio

, , , ,

Giovanni Bartolena (Livorno 1866 - Livorno 1942) Due cavalli col barroccio Acquaforte, acquatinta misure: mm 158 x 220 Pittore italiano indirizzato allo studio delle arti dallo zio Cesare Bartolena  (Livorno 1830 - Livorno 1903) pittore e fotografo attento perlopiù a soggetti a tema bellico. Iscrittosi all'Accademia di Belle Arti di Firenze per seguire il corso [...]

Uberto Dell’Orto (Milano 1848 – Milano 1895) Marina – Capri

, , , ,

Uberto Dell'Orto (Milano 1848 – Milano 1895) Marina - Capri Acquaforte e puntasecca misure: mm 201 x 332 Pittore e incisore italiano. Nacque in una agiata famiglia e i suoi studi inizialmente non si diressero verso la carriera artistica ma divenne ingegnere nel 1871. Tuttavia egli non si dedicò a tale professione ma preferì frequentare [...]

Adriaen van Ostade (Haarlem 1610 – Haarlem 1685) La fiera del paese, 1660 (?)

, , , , ,

Adriaen van Ostade (Haarlem 1610 - Haarlem 1685) La fiera del paese, 1660 (?) Acquaforte misure: mm 119 x 220 Pittore olandese figlio del tessitore Jan Hendricx, soprannominato Ostade per il nome del borgo di provenienza del padre. La sua formazione avviene presso il pittore Frans Hals; nel 1634 aderisce alla Gilda di San Luca. E' [...]