This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.

This Is A Custom Widget

This Sliding Bar can be switched on or off in theme options, and can take any widget you throw at it or even fill it with your custom HTML Code. Its perfect for grabbing the attention of your viewers. Choose between 1, 2, 3 or 4 columns, set the background color, widget divider color, activate transparency, a top border or fully disable it on desktop and mobile.
­

Annibale Carracci (Bologna 1560 – Roma 1609) Susanna e i vecchioni

, , , , ,

Annibale Carracci (Bologna 1560 - Roma 1609) Susanna e i vecchioni Acquaforte misure: mm 351 x 310 Pittore italiano, figlio di Antonio e fratello minore del pittore Agostino. Si forma presso la bottega di Ludovico Carracci suo cugino, con il quale fonda nel 1582 l'Accademia degli Incamminati. Egli si distacca dal tardomanierismo per rinnovare il [...]

Francis Barry (Londra 1883 – Londra 1970) The garden of peace, Firenze

, ,

Francis Barry (Londra 1883 - Londra 1970) The garden of peace, Firenze Acquatinta e acquaforte in marrone bruno misure: mm 595 x 495 Sir Claude Barry 3° Baronetto, noto come Francis Barry è incisore e pittore Britannico. Influenzato da Frank Brangwyn (Bruges 1867 – Ditchling 1956) e dai suoi giochi chiaroscurali, Barry riduce la sua [...]

Jean Francois Millet (Gréville-Hague 1814 – Barbizon 1875) La Bouillie, 1861

, , , ,

Jean Francois Millet (Gréville-Hague 1814 – Barbizon 1875) La Bouillie, 1861 Acquaforte misure: 188 x 159 Pittore e incisore francese primogenito di una prolifica famiglia di contadini. I suoi genitori riuscirono ad assicurargli una formazione piuttosto varia e nel 1833 lo mandarono a lavorare per un ritrattista locale, B. Dumonchel (1807-1846). Grazie ad una borsa di [...]

Antonio Vergha (?) Macchina funebre per il funerale dell’Arciduchessa Isabella Clara

, ,

Antonio Vergha (?) Macchina funebre per il funerale dell'Arciduchessa Isabella Clara. 1685 Misure: mm foglio 476 x 383 Foglio volante corredato da un fascicolo a caratteri tipografici di due facciate con Breve descrizione dell'apparato funebre fatto nel Duomo di Casale ..., 1685. La costruzione della macchina funebre impiegò diversi artisti dal maggio all'agosto del 1685 [...]

Alberto Helios Gagliardo (Genova 1893 – Genova 1987) Il poeta Firpo

, , ,

Alberto Helios Gagliardo (Genova 1893 - Genova 1987) Il poeta Firpo Acquaforte misure: lastra mm 265 x 158 Pittore e incisore italiano. Dal 1909 si iscrive all'Accademia Linguistica di Belle Arti di Genova seguendo le lezioni di pittura di Tullio Salvatore Quinzio (Genova 1858 - 1918). Approfondisce nel periodo successivo la tecnica divisionista e le [...]

Francesco Novelli (Venezia 1767 – Venezia 1836) Ritratto di Pietro Antonio Novelli, 1791

, , ,

Francesco Novelli (Venezia 1767 - Venezia 1836) Ritratto di Pietro Antonio Novelli, 1791 Acquaforte misure: mm 155 x 117 Pittore e incisore italiano. La sua carriera artistica inizia sotto la protezione del padre Pietro Antonio (1729.1804), anch'egli pittore e acquafortista. Lavora a Roma e a Venezia, ad oggi il suo più significativo lavoro è la [...]

Felicien Rops  (Namur 1833 – Essonnes 1898) L’Anglaise du nouveau ballet

, , , ,

Felicien Rops (Namur 1833 - Essonnes 1898) L'Anglaise du nouveau ballet Heliogravure, acquaforte e vernice molle misure: mm 190 x 140; foglio mm 365 x 280 Pittore ed incisore belga. Tra realismo e simbolismo egli si forma inizialmente all'Accademia di Namur e poi in quella di San Luca a Bruxelles. Inizia a collaborare come illustratore [...]

Giuseppe Caletti (1620 ca. – Ferrara 1660) Sansone e Dalila

, , , ,

Giuseppe Caletti (Ferrara 1620 ca. - Ferrara 1660) Sansone e Dalila Acquaforte misure: mm 132 x 150 Pittore e incisore italiano del periodo Barocco, detto il Cremonesi. Uomo irrequieto, dalla vita sregolata che si riflette nella varietà della sua produzione artistica. Falsario nello stile di Tiziano. Inizialmente osservò la maniera del pittore Francesco Costanzo Catanio [...]

Anonimo, scuola italiana (XVI secolo) La Vergine con il Bambino

, , , , , ,

Anonimo, scuola italiana (XVI secolo) La Vergine con il Bambino Acquaforte misure: mm 318 x 222 In questa stampa vediamo rappresentata in primo piano assisa la Vergine che accoglie e sorregge tra le braccia il suo bambino. La donna è seduta su una base marmorea, il lungo abito scende morbido a terra scoprendo solo un [...]

Bartolomeo Coriolano (Bologna ca. 1599 – Bologna ca. 1676) La caduta dei giganti, 1641

, , ,

Bartolomeo Coriolano (Bologna ca. 1599 - Bologna ca. 1676) La caduta dei giganti, 1641 Xilografia in chiaroscuro stampata in marrone, grigio e marrone chiaro. misure: mm 855 x 613 Incisore italiano, apprese l'arte xilografica dal padre Cristoforo originario di Norimberga ma attivo a Bologna. Si perfeziona nel disegno presso la Scuola di Guido Reni e [...]

Ludovico Lana (Codigoro 1597 – Modena 1646) Ercole strangola il leone Nemeo

, , , ,

Ludovico Lana (Codigoro 1597 - Modena 1646) Ercole strangola il leone Nemeo Acquaforte misure: mm 357 x 228 Pittore e incisore italiano. Si forma inizialmente presso lo Scarsellino (Ferrara 1551 - Ferrara 1620) dal quale apprende soprattutto la costruzione della scena mediante una forte resa cromatica per poi guardare alla maniera del Guercino (Cento 1591 [...]

Pierre Charles Canot (1710 – Kentish Town 1777) Cineserie

, , , ,

Pierre Charles Canot (1710 - Kentish Town 1777) Cineserie Acquaforte, coloritura coeva misure: mm 440 x 280 Il soggetto deriva da un'idea di Jean Pillement (Lyon 1728 - 1808) pittore e decoratore assai noto e apprezzato attivo nelle principali corti dell'epoca come Francia e Polonia. I fogli fanno parte di una raccolta di 200 tavole [...]

Giulio Bonasone (Bologna 1498 – Roma 1580) Pan e ninfa

, , , ,

Giulio Bonasone (Bologna 1498 - Roma 1580) Pan e ninfa   Acquaforte, bulino misure: mm 286 x 448 Pittore e incisore italiano. Attivo a Bologna e a Roma dal 1531 al 1574. Numerose sono le sue stampe: il primo a descriverle fu il Malvasia (I, pp. 65-68), che ne elenca duecentocinquantacinque; il Bartsch ne ricorda trecentocinquantaquattro [...]

Domenico Peruzzini, ATT.TO (Urbania 1602 – ? ) San Francesco, la Vergine e il Bambino, 1640

, , ,

Domenico Peruzzini, ATT.TO (Urbania 1602 - ?) San Francesco, la Vergine e il Bambino, 1640    Acquaforte misure: mm 270 x 202 Peruzzini è un artista pesarese attivi tra il XVII e il XVIII secolo soprattutto in territorio marchigiano. Domenico è un artista poliedrico: ceramista, disegnatore e incisore apprende le tecniche artistiche presso la bottega [...]

Jan van Vliet (Leida  1610 – Leida 1668) La Resurrezione di Cristo

, , ,

Jan van Vliet (Leida  1610 - Leida 1668) La Resurrezione di Cristo, 1628-1637 Acquaforte, bulino misure: mm 225 x 174 Incisore, pittore e disegnatore. Si hanno poche notizie a riguardo della primissima formazione, è stato allievo di Rembrandt. Forse più che apprendista del maestro è stato un suo collaboratore sia a Leida che ad Anversa [...]

Giovanni Battista Tiepolo (Venezia 1696 – Madrid 1770) Vari Capricci, 1785

, , , ,

Giovanni Battista Tiepolo (Venezia 1696 - Madrid 1770) Vari Capricci, 1785 Acquaforte misure: mm 135 x 174; foglio mm 221 x 300 Pittore, frescante e incisore, uno dei massimi artisti del Settecento veneziano. Ultimo di nove fratelli inizia lo studio delle arti presso Gregorio Lazzarini (Venezia 1655 - Villabona Veronese 1730) dal quale trae ispirazioni [...]

Gaetano Vascellini (Castel San Giovanni 1745 – Firenze 1805)  Avviso per i signori viaggiatori in Firenze

, , , ,

Gaetano Vascellini (Castel San Giovanni 1745 - Firenze 1805) Avviso per i signori viaggiatori in Firenze Acquaforte misure: mm 280 x 175 Incisore italiano. Si forma a Bologna sotto il pittore Ercole Graziani (Bologna 1688 - Bologna 1765), ma ben presto si trasferisce a Firenze dove perfeziona l'arte incisoria, sia bulino che acquaforte, grazie alle [...]

Pietro Annigoni (Milano 1910 – Firenze 1988) Paesaggio, 1931

, , , ,

Pietro Annigoni (Milano 1910 - Firenze 1988) Paesaggio, 1931 Acquaforte, acquatinta misure: mm 138 x 260 Pittore, disegnatore, frescante e incisore italiano. Nel 1925, la famiglia si trasferisce a Firenze, qui si diploma presso l'Istituto degli Scolopi e inizia a frequentare l'Accademia di Belle Arti diplomandosi in pittura con Felice Carena, in scultura con Giuseppe [...]

Luca Giordano (Napoli 1632 – Napoli 1702) Cristo, la Vergine e Sant’Anna

, , ,

Luca Giordano (Napoli 1632 - Napoli 1702) Cristo, la Vergine e Sant'Anna Acquaforte misure: mm 310 x 250 Pittore e incisore, figlio di Antonio mercante di quadri e modesto pittore che lo avvia all'arte. La città di Napoli fu per lui culla di molteplici esperienze artistiche; Giordano guarda le opere di Caravaggio e apprende il [...]

Diana Scultori (Mantova 1547 – Roma 1612) Latona che da alla luce Apollo e Diana nell’isola di Delo

, , , ,

Diana Scultori (Mantova 1547 - Roma 1612) Latona che da alla luce Apollo e Diana nell'isola di Delo Bulino misure: mm 253 x 373 Figlia d'arte dello scultore e incisore Giovanni Battista da Verona. Conosciuta con varie forme onomastiche, tra cui Ghisi per l'errata parentela con l’incisore mantovano Giorgio Ghisi (avanzata da Giorgio Vasari) e [...]

Andrea Andreani (Mantova 1558-59 – Mantova 1629) Portatori di corsaletti, di trofei e di armature, 1599

, , , , ,

Andrea Andreani (Mantova 1558-59 - Mantova 1629) Portatori di corsaletti, di trofei e di armature, 1599 Xilografia a quattro legni stampata in grigio e beige. misure: mm 395 x 384 Incisore italiano specializzato nella tecnica della xilografia a chiaroscuro a partire dal 1584. Opera tra Roma, Firenze e Siena, nel 1593 fa rientro a Mantova. Dal [...]

Lucas van Leyden (Leida 1494 – Leida 1533) La cacciata dal paradiso, 1510.

, , , , , ,

Lucas van Leyden (Leida 1494 – Leida 1533) La cacciata dal paradiso, 1510. Bulino misure: mm 162 x 121 Lucas Hugensz o Jacobsz, meglio conosciuto come Lucas van Leyden, fu incisore e pittore olandese autore di circa 170 incisioni. Formatosi presso il padre sin da giovane mostra una notevole predisposizione per la tecnica incisoria e [...]

Paolo Farinati (Verona 1524 – Verona 1606) Sei angeli con i simboli della Passione

, , ,

Paolo Farinati (Verona 1524 - Verona 1606) Sei angeli con i simboli della Passione Acquaforte misure: mm 172 x 292 Pittore e incisore italiano figlio di Paolo Farinati (Verona 1524 - Verona 1606). La sua formazione artistica avvenne presso la bottega del padre del quale seguì i progetti, riprese le idee e le tradusse senza [...]

Daniel Hopfer (Kaufbeuren 1470 – Augusta 1536) Fregio ornamentale con centauri

, ,

Daniel Hopfer (Kaufbeuren 1470 - Augusta 1536) Fregio ornamentale con centauri Acquaforte misure: mm 90 x 136 Artista tedesco, figlio del pittore Bartholomäus Hopfer. Si trasferisce giovanissimo ad Augusta dove nel 1493 acquisisce la cittadinanza e nello stesso anno è registrato come maestro pittore. Viene considerato il primo artista ad aver adottato la tecnica dell'acquaforte [...]

Giulio Fontana (ca. 1543 – ca. 1582) La Religione salvata dall’Impero

, , , , , ,

Giulio Fontana (Verona ca. 1543 - ca. 1582) La Religione salvata dall'Impero, 1568. Acquaforte e bulino misure: mm 418 x 326 Pittore e incisore, fratello del più noto Giovanni Battista Fontana (1524-1587), entrambi hanno lavorato a Vienna come pittori per l'Imperatore Massimiliano II. Probabilmente Giovanni Battista ha fornito disegni che poi Giulio ha inciso. Giulio [...]

Marina Sabatelli Il leone e la leonessa

, ,

Marina Sabatelli Il leone e la leonessa Litografia misure foglio: mm 445 x 299 Marina è una dei dieci figli del pittore, disegnatore e incisore fiorentino Luigi Sabatelli (Firenze 1772 - Milano 1850), professore di pittura a Brera e abile frescante per chiese e committenze private.  Aveva una bottega fiorente in cui riuscì a coinvolgere [...]

Giovanni Domenico Tiepolo (Venezia 1727 – Venezia 1804) Armi e attributi militari, 1774

, ,

Giovanni Domenico Tiepolo (Venezia 1727 – Venezia 1804) Armi e attributi militari, 1774 Acquaforte misure: mm 213 x 274 foglio mm 237 x 336 Pittore e incisore italiano. Figlio di Giambattista Tiepolo entra all'età di tredici anni nella bottega del padre. Nell'arco della sua brillante carriera lavora in stretta collaborazione con il padre, parallelamente riceve importanti incarichi nei quali [...]

Giorgio Morandi (Bologna 1890 – Bologna 1964) Testa femminile di profilo verso destra

, , ,

Giorgio Morandi (Bologna 1890 - Bologna 1964) Testa femminile di profilo verso destra, 1927 Acquaforte e puntasecca misure: mm 215 x 171; foglio mm 278 x 209 Pittore e incisore, figura di primo piano del panorama artistico mondiale del Novecento. Mostra sin da giovane la predisposizione al disegno e si iscrive all'Accademia di Belle Arti [...]

Giorgio Morandi (Bologna 1890 – Bologna 1964) Grande natura morta con undici oggetti in tondo, 1942

, ,

Giorgio Morandi (Bologna 1890 - Bologna 1964) Grande natura morta con undici oggetti in tondo, 1942 Acquaforte e puntasecca misure: mm 265 x 264; foglio mm 505 x 350 Pittore e incisore, figura di primo piano del panorama artistico mondiale del Novecento. Mostra sin da giovane la predisposizione al disegno e si iscrive all'Accademia di [...]

Giorgio Morandi (Bologna 1890 – Bologna 1964) Paesaggio con grande pioppo, 1927

, , ,

Giorgio Morandi (Bologna 1890 - Bologna 1964) Paesaggio con grande pioppo, 1927 Acquaforte, bulino e puntasecca misure: mm 320 x 235; foglio mm 419 x 299 Pittore e incisore, figura di primo piano del panorama artistico mondiale del Novecento. Mostra sin da giovane la predisposizione al disegno e si iscrive all'Accademia di Belle Arti di [...]

Marco Dente (detto Marco da Ravenna) (Ravenna 1496 – Roma 1527) Venere punta da una spina, 1516

, , , ,

Marco Dente (detto Marco da Ravenna) (Ravenna 1496 - Roma 1527) Venere punta da una spina, 1516 Bulino misure: 262 x 169 Incisore italiano appartenente ad un'antica famiglia patrizia. Erroneamente indicato come Silvestro di Ravenna in base al monogramma RS, che va interpretato invece "Ravenates sculpsit o sculptor". L'artista si forma nella città natale per [...]

Pieter van der Heyden  (Belgio 1530 – Belgio 1572) L’adorazione dei pastori

, , , , ,

Pieter van der Heyden (Belgio 1530 - Belgio 1572) L'adorazione dei pastori, 1575 c.  Bulino misure: mm 382 x 240 Incisore fiammingo attivo ad Anversa fra il 1551e il 1571. Ha lavorato per l'editore Hieronymus Cock.  La Sacra Famiglia è raffigurata ai piedi di un'architettura classica diroccata. La nascita di Cristo corrisponde infatti all'inizio di [...]

Hendrick Goltzius (Muhlbracht 1558 – Haarlem 1616) Santa Maddalena penitente, 1585

, , , , ,

Hendrick Goltzius (Muhlbracht 1558 – Haarlem 1616) Santa Maddalena penitente, 1585 Bulino misure: mm 292 x 200 Figlio d’arte, si dedica occasionalmente alla pittura con esiti eccellenti. Apprende le tecniche incisorie da Dirck Coornhert con il quale si trasferisce a Haarlem ove collabora con Philip Galle; l’incisore Jacob Matham è suo figlioccio e collaboratore. E’ [...]

Vasilij Vasil’evič Kandinskij  (Mosca  1866 – Neuilly-sur-Seine 1944) Promenade, 1906

, , , ,

Vasilij Vasil'evič Kandinskij (Mosca  1866 - Neuilly-sur-Seine 1944) Promenade, 1906 Xilografia misure: mm 240 x 312 Questa silografia è tratta dal terzo volume della rivista Les Tendances Nouvelles, Parigi 1906- Natale. Il volume conteneva dieci silografie originali di Kandinsky, otto di piccolo formato, due a piena pagina. L'innovativa rivista d'arte parigina fondata nel 1904 e attiva [...]

Scuola di Marcantonio Raimondi Matrimonio di Amore e Psiche, 1545

, , ,

Scuola di Marcantonio Raimondi Nozze di Amore e Psiche, 1545 Bulino misure: mm 350 x 283 Il soggetto di questa stampa raffigura la parte sinistra dell'affresco sul soffitto della loggia della Villa Farnesina a Roma. L’incisione fa pendant con un'altra lastra sempre di anonimo che raffigura il banchetto degli dei, cioè la parte destra dell'affresco. [...]

Gaetano Gandolfi (San Matteo della Decima 1734 – Bologna 1802) Pellegrini

, ,

Gaetano Gandolfi (San Matteo della Decima 1734 – Bologna 1802) Pellegrini, 1775 ca Acquaforte misure: mm 114 x 73; foglio 219 x 141 Pittore e scultore figlio del pittore Giuseppe e fratello di Ubaldo anch'egli pittore. Si formò all'Accademia Clementina di Bologna dove ebbe maestri il pittore Felice Torelli e l'anatomista e ceroplasta Ercole Lelli. [...]

Aegidius Sadeler II (Anversa 1570 – Praga 1629) Sacra famiglia

, , , ,

Aegidius Sadeler II (Anversa 1570 - Praga 1629) Sacra famiglia Bulino misure: mm 335 x 238 Incisore fiammingo attivo principalmente a Praga alla corte di Rodolfo II d'Asburgo. Nasce in una famiglia di incisori: suo maestro lo zio Jan il Vecchio. Nel 1589 entra e diviene membro della Corporazione di San Luca. Viaggia tra Monaco [...]

da Francois Godefroy (Rouen 1743 – Parigi 1819) Battaglia di Austerlitz

, , ,

da Francois Godefroy (Rouen 1743 - Parigi 1819) Battaglia di Austerlitz Acquaforte e acquatinta misure: mm 420 x 700 Il soggetto, come si legge sotto l'immagine, deriva da un dipinto del pittore Francois Gerard (Roma 1770-Parigi 1837). Ritrattista illustratore nonché pittore di storia, allievo di Jacques-Louis David, è stato uno dei principali pittori del Primo [...]

Léon Davent (Francia attivo tra il 1540 – 56) La Ninfa Aretusa spiega a Cerere la sorte di Proserpina

, , , ,

Léon Davent (Francia attivo tra il 1540 - 56) La Ninfa Aretusa spiega a Cerere la sorte di Proserpina, 1547 Acquaforte misure: mm 135 x 237 Incisore francese conosciuto anche con il monogramma L. D. Il suo nome viene associato alla prima Scuola di Fontainebleau (1542 - 48), ha inciso qualche bulino ma per lo [...]

Copia da Guido Reni (1575 – 1641), San Gerolamo

, , , ,

Copia da Guido Reni (1575 - 1641) San Gerolamo Acquaforte misure: mm 207 x 130 In questa stampa, copia nello stesso verso da un'incisione di Guido Reni eseguita nel 1635 circa, vediamo rappresentato San Girolamo. Il Santo è un uomo anziano colto a figura intera rivolto leggermente a sinistra. L'ardita torsione, il corpo emaciato, i [...]

Paolo Toschi  (Parma 1788 – Parma 1854) Diogene in cerca della donna, 1809

, ,

Paolo Toschi (Parma 1788 - Parma 1854) Diogene in cerca della donna, 1809 Acquaforte e acquatinta misure: mm 318 x 228 Incisore italiano, uno dei protagonisti dell'arte parmense del XIX secolo. Giovanissimo inizia a frequentare l'Accademia di Parma e studia pittura sotto la guida del pittore e disegnatore Biagio Martini. Si specializza nella tecnica dell'incisione [...]

Cornelis Cort (Hoorn 1533 – Roma 1578) San Girolamo, 1577

, , , ,

Cornelis Cort (Hoorn 1533 - Roma 1578) San Girolamo, 1577 Bulino misure: mm 377 x 253 Incisore e disegnatore nord-olandese. Le prime opere documentate sono una serie di incisioni stampate dall’editore Hieronymous Cock ad Anversa all’inizio del 1553. Molti storici dell'arte pensano che l'artista abbiamo compiuto il suo apprendistato proprio presso l'editore e proprio l'opera [...]

Anonimo (XVII secolo) San Ioseph a Leonissa

, , , , ,

Anonimo (XVIII secolo) San Ioseph a Leonissa Bulino misure: mm 200 x 143 In questa stampa viene raffigurato San Giuseppe da Leonessa, frate cappiccino martire della Chiesa Cattolica beatificato nel 1737 da papa Clemente XII. Eufranio Desideri prende il nome dalla città in provincia di Rieti dove nasce nel 1556. Frate missionario cappuccino del Convento [...]

Thomas Landseer (Londra 1795 – 1880) Il diavolo e il Generale Gascoignes. 1831

, , , ,

Thomas Landseer (Londra 1795 - 1880) Il diavolo e il Generale Gascoignes, 1831 Acquaforte misure: mm 254 x 200; foglio mm 378 x 276 Disegnatore e incisore specializzato in incisioni satiriche e di animali. Figlio dell'incisore John George Landseer e allievo di Benjamin Robert Haydon, lavora come illustratore con altri allievi di quest'ultimo. Gli si attribuiscono [...]

Jacob Ernest Marcus (Sint Eustatius 1774 – Amsterdam 1826) Viandanti, 1812

, , , ,

Jacob Ernest Marcus (Sint Eustatius 1774 - Amsterdam 1826) Viandanti, 1812 Acquaforte misure: mm 125 x 176; foglio mm 272 x 427 Pittore, incisore e disegnatore olandese, nato nelle Antille olandesi si forma presso la Stadtekenacademie di Amsterdam dove si era trasferito a nove anni nel 1738. Ad Amsterdam approfondisce sia l'arte del disegno che [...]

Luigi Conconi (Milano 1852 – Milano 1917) Cane

, , ,

Luigi Conconi (Milano 1852 - Milano 1917) Cane Acquaforte e monotipo misure: foglio mm 112 x 220 - lastra mm 59 x 126 Pittore e architetto italiano nato in una nobile famiglia patrizia, nipote di Mauro Conconi pittore romantico. Terminati gli studi classici Conconi si iscrive all’Accademia di Brera e poi alla facoltà di Architettura [...]

Enea Vico (Parma 1523 – Ferrara 1567) Punizione della cortigiana che aveva deriso Virgilio, 1542

, , , ,

Enea Vico (Parma 1523 - Ferrara 1567) Punizione della cortigiana che aveva deriso Virgilio, 1542 Bulino misure: mm 178 x 280 Antiquario, disegnatore, numismatico e incisore, dopo una prima formazione nella città natale, l'artista si trasferisce a Roma. Qui lavora per lo stampatore Salamanca e per Tommaso Barlacchi incidendo molti rami fra cui una serie [...]

Marcantonio Raimondi (Sant’Andrea in Argine 1480 circa – Bologna 1534) San Paolo predica ad Atene

, , , , ,

Marcantonio Raimondi (Sant'Andrea in Argine 1480 circa - Bologna 1534) San Paolo predica ad Atene Bulino misure: mm 265 x 353 Incisore italiano, considerato un importante riferimento per gli artisti della sua epoca. La sua formazione avviene a Bologna nella bottega del pittore Francesco Francia a partire dal 1504, nel 1506 si trasferisce a Venezia. [...]

Giulio Bonasone (Bologna 1498 – Roma 1580) La nascita di San Giovanni Battista

, , , , ,

Giulio Bonasone (Bologna 1498 - Roma 1580) La nascita di San Giovanni Battista Bulino misure: mm 286 x 448 Pittore e incisore italiano. Attivo a Bologna e a Roma dal 1531 al 1574. Numerose sono le sue stampe: il primo a descriverle fu il Malvasia (I, pp. 65-68), che ne elenca duecentocinquantacinque; il Bartsch ne [...]

Lucas van Leyden (Leida 1494 – Leida 1533) La Fede, 1530

, , ,

Lucas van Leyden (Leida 1494 - Leida 1533) La Fede, 1530 Bulino misure: mm 164 x 109 Lucas Hugensz o Jacobsz, meglio conosciuto come Lucas van Leyden, fu incisore e pittore olandese attivo soprattutto a Leida. Sin da giovane mostra una notevole predisposizione per la tecnica incisoria e realizza bulini, acqueforti e xilografie approfondendo diversi [...]

Hieronymus Wierix (Anversa 1553 – Anversa 1619) San Francesca Romana

, , , ,

Hieronymus Wierix (Anversa 1553 – Anversa 1619) San Francesca Romana Bulino misure: mm 122 x 83 Incisore e disegnatore fiammingo. Nasce in una famiglia di artisti e con il fratello Jan inizia a praticare l'incisione copiando le opere di Albrecht Dürer. Nel 1573 diviene maestro d'incisione, collabora con diversi editori tra i quali il famoso [...]

Édouard Manet (Parigi 1832 – Parigi 1883) Ritratto di Charles Baudelaire con in cappello, 1862

, , ,

Édouard Manet (Parigi 1832 – Parigi 1883) Ritratto di Charles Baudelaire con in cappello, 1862 Puntasecca misure: lastra mm 105 x 90; foglio mm 323 x 220 Pittore e incisore francese considerato il maggior esponente della pittura pre-impressionista. Nacque in una famiglia ricca ed influente, per fuggire alla carriera giuridica voluta dal padre si imbarcò [...]

Édouard Manet (Parigi 1832 – Parigi 1883) Ritratto di Charles Baudelaire, 1865

, , ,

Édouard Manet (Parigi 1832 – Parigi 1883) Ritratto di Charles Baudelaire, 1865 Acquaforte misure: lastra mm 97 x 82; foglio mm 323 x 220 Pittore e incisore francese considerato il maggior esponente della pittura pre-impressionista. Nacque in una famiglia ricca ed influente, per fuggire alla carriera giuridica voluta dal padre si imbarcò come marinaio. La [...]

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Scena di caccia

, , , ,

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Scena di caccia Acquaforte misure: mm 147 x 256 Incisore e disegnatore, si dedicò sporadicamente alla pittura. Il padre Francesco, scultore allievo di Giambologna, morì prematuramente ma riuscì ad avviare tutti i suoi figli a mestieri d’arte. Stefano fu il solo ad eccellere, ebbe i primi insegnamenti [...]

Eenea Vico, copia da. Aethiops

, , , ,

Enea Vico, copia da. (Parma 1523 - Ferrara 1567) Aethiops Bulino misure: mm 152 x 114 Il soggetto copia in controparte una delle illustrazioni incise da Enea Vico per il volume del 1556 Diversarum gentium nostrae aetatis habitus, raccolta di 98 tavole raffiguranti abiti e accessori del mondo descritti o disegnati dai viaggiatori. La serie [...]

Enea Vico, copia da. Militis germani uxor

, , ,

Enea Vico, copia da. (Parma 1523 - Ferrara 1567) Militis germani uxor  Bulino misure: mm 152 x 112 Il soggetto copia in controparte una delle illustrazioni incise da Enea Vico per il volume del 1556 Diversarum gentium nostrae aetatis habitus, raccolta di 98 tavole raffiguranti abiti e accessori del mondo descritti o disegnati dai viaggiatori. [...]

Hieronimus Hopfer (Augusta 1500 circa – Norimberga dopo il 1550) Sileno ebbro e putti

, , , ,

Hieronimus Hopfer (Augusta 1500 circa - Norimberga dopo il 1550) Sileno ebbro e putti Acquaforte misure: mm 160 x 230 Incisore tedesco, secondogenito del pittore e incisore Daniel Hopfer (Kaufbeuren 1470 - Augusta 1536). Sulla sua formazione artistica si hanno poche notizie, tuttavia sappiamo che nel 1529 grazie al Consiglio della città di Augusta si [...]

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Cervo inseguito da cacciatori

, , , ,

Stefano Della Bella (Firenze 1610 – Firenze 1664) Cervo inseguito da cacciatori Acquaforte misure: mm 147 x 256 Incisore e disegnatore, si dedicò sporadicamente alla pittura. Il padre Francesco, scultore allievo di Giambologna, morì prematuramente ma riuscì ad avviare tutti i suoi figli a mestieri d’arte. Stefano fu il solo ad eccellere, ebbe i primi [...]

Cornelis Bega (Haarlem 1620 – Haarlem 1664) The dance

, ,

Cornelis Bega (Haarlem 1620 - Haarlem 1664) The dance misure: mm 86 × 77 Pittore ed incisore olandese. Proveniente da una famiglia di artisti, fu allievo di Adrien Van Ostade, da cui mutuò la scelta dei temi pur trovando uno stile rustico e personale. I soggetti preferiti di Bega, che nel 1654 fu accettato nella [...]

Anonimo incisore (XVII/XVIII secolo) Il cambio di Milano, 1701

, , , , , ,

Anonimo incisore (XVII/XVIII secolo) Il cambio di Milano, 1701 Bulino misure: 256 x 118 Il foglio è apparso in Koninklijke almanach nel 1701 edito da Carl Allard. Si tratta di una satira legata ad episodi della Guerra di Successione spagnola avvenuta alla morte di Carlo II. L'arlecchino a sinistra è abbigliato da fabbro, solleva una [...]

Enea Vico (Parma 1523 – Ferrara 1567) Ornamenti grotteschi con Romolo, remo e la lupa capitolina

, , , ,

Enea Vico (Parma 1523 - Ferrara 1567) Ornamenti grotteschi con Romolo, Remo e la lupa capitolina, 1541 Bulino misure: 256 x 118 Antiquario, disegnatore, numismatico e incisore, dopo una prima formazione nella città natale, l'artista si trasferisce a Roma. Qui lavora per lo stampatore Salamanca e per Tommaso Barlacchi incidendo molti rami fra cui una [...]

copia da Hans Sebald Beham (Norimberga 1500- Francoforte 1550) Allegoria della Chiesa Cattolica.

, , , , ,

copia da Hans Sebald Beham (Norimberga 1500 - Francoforte 1550) Allegoria della Cristianità o La religione cristiana vittoriosa.  Bulino misure: mm 46 x 74 Splendida allegoria delle Cristianità è una florida donna alata che schiaccia un serpente. Nelle mani regge un'esile croce a mo' di scettro e un cuore infuocato sul quale poggia un sole [...]

Lucas van Leyden (Leida 1494 – 1533) Cristo coronato di spine

, , , , ,

Lucas van Leyden (Leida 1494 – Leida 1533) Cristo coronato di spine, 1521. Bulino misure: mm 77 x 117 Lucas Hugensz o Jacobsz, meglio conosciuto come Lucas van Leyden, fu incisore e pittore olandese attivo soprattutto a Leida. Sin da giovane mostra una notevole predisposizione per la tecnica incisoria e realizza bulini, acqueforti e xilografie [...]

Lucas van Leyden (Leida 1494 – Leida 1533) Cristo alla colonna

, , , ,

Lucas van Leyden (Leida 1494 – Leida 1533) Cristo alla colonna, 1521. Bulino misure: mm 77 x 117 Lucas Hugensz o Jacobsz, meglio conosciuto come Lucas van Leyden, fu incisore e pittore olandese attivo soprattutto a Leida. Sin da giovane mostra una notevole predisposizione per la tecnica incisoria e realizza bulini, acqueforti e xilografie approfondendo [...]

Cornelis Dusart (Haarlem 1660 – Haarlem 1704) Kopster, 1695

, , ,

Cornelis Dusart (Haarlem 1660 - Haarlem 1704) Kopster, 1695  Acquaforte misure: mm 255 x 174 Pittore, disegnatore e incisore olandese. Si forma con il maestro Adriaen van Ostade (Haarlem 1610 - Haarlem 1685) e nel 1679 viene accettato nella Corporazione di San Luca. L'impostazione delle sue opere e il suo modus operandi risentono molto dell'influenza [...]

Cornelis Dusart (Haarlem 1660 – Haarlem 1704) Heelmeester, 1695 

, , ,

Cornelis Dusart (Haarlem 1660 - Haarlem 1704) Heelmeester (Il chirurgo), 1695  Acquaforte misure: mm 252 x 173 Pittore, disegnatore e incisore olandese. Si forma con il maestro Adriaen van Ostade (Haarlem 1610 - Haarlem 1685) e nel 1679 viene accettato nella Corporazione di San Luca. L'impostazione delle sue opere e il suo modus operandi risentono [...]

Lucas van Leyden (Leida 1494 – Leida 1533) Il poeta Virgilio sospeso in una cesta, 1525.

, , , , ,

Lucas van Leyden (Leida 1494 – Leida 1533) Il poeta Virgilio sospeso in una cesta, 1525. Bulino misure: mm 243 x 189 Lucas Hugensz o Jacobsz, meglio conosciuto come Lucas van Leyden, fu incisore e pittore olandese attivo soprattutto a Leida. Sin da giovane mostra una notevole predisposizione per la tecnica incisoria e realizza bulini, [...]

Jan Saenredam (Zaandam, 1565 – Assendelft, 1607) I cinque sensi

, , , ,

Jan Saenredam (Zaandam, 1565 - Assendelft, 1607) I cinque sensi.  Bulino misure: mm 172 x 122 Pittore, incisore e cartografo olandese. Orfano, non potè dedicarsi da subito al disegno in cui dimostrava doti evidenti. Dopo una prima esperienza come stampatore di mappe, entrò nel 1589 nella bottega di Hendrick Goltzius (Muhlbracht 1558 - Haarlem, 1617) [...]

Lucas van Leyden (Leida 1494 – Leida 1533) San Francesco riceve le stimmate, 1514.

, , , , ,

Lucas van Leyden (Leida 1494 – Leida 1533) San Francesco riceve le stimmate, 1514. Bulino misure: mm 104 x 83 Lucas Hugensz o Jacobsz, meglio conosciuto come Lucas van Leyden, fu incisore e pittore olandese attivo soprattutto a Leida. Sin da giovane mostra una notevole predisposizione per la tecnica incisoria e realizza bulini, acqueforti e [...]

Barzini Luigi/DA PECHINO A PARIGI IN SESSANTA GIORNI, Armando Mondadori Editore, 1970

, ,

Barzini Luigi/DA PECHINO A PARIGI IN SESSANTA GIORNI, Armando Mondadori Editore, 1970 Cm. 25,3. Piena tela e sopraccoperta illustrata. Pag. 370, con 96 fotografie fuori testo. Al frontespizio timbro a secco della Società italiana degli autori ed editori. Ottimo stato di conservazione, piccoli strappi alla sopraccoperta. Prezzo: € 15,00

Maraini Fosco/PAROPAMISO, Spedizione romana all’Hindu-Kush ed ascensione del Picco Saraghrar (7350 m.), Leonardo Da Vinci, Bari, 1963

, ,

Maraini Fosco/PAROPAMISO, Spedizione romana all'Hindu-Kush ed ascensione del Picco Saraghrar (7350 m.), Leonardo Da Vinci, Bari, 1963 Cm. 23,3. Tela rigida editoriale con immagine bianca al piatto e titolo e autore al dorso, sopraccoperta illustrata. Pag. 442, indice sommario e prefazione in numeri romani. 163 immagini a colori e in bianco e nero fuori testo. [...]

Boatto Alberto/ POP ART IN U.S.A, Lerici, Milano, 1967

, ,

Boatto Alberto/ POP ART IN U.S.A, Lerici, Milano, 1967 Cm 23,8. Tela blu, titolo al piatto e al dorso con indicazione dell'editore. Pag. 281 più indice fuori testo. Illustrazioni in bianco e nero. All’interno opere e dichiarazioni di Dine, Johns, Lichtenstein, Oldelburg, Rauschenberg, Rosenquist, Segal, Warhol. Ottimo stato di conservazione. Prezzo: € 35,00

Heinrich Harrer/RAGNO BIANCO, Garzanti Milano, 1959

, ,

Heinrich Harrer/RAGNO BIANCO, Garzanti Milano, 1959 Traduzione dal tedesco di Mario Merlini, DIE WEISSE SPINNE. Cm 22,5. Tela celeste con immagine dorata al piatto e titolo e autore in oro al dorso. Pag. 282. 58 fotografie numerate e fuori testo. In questo libro Heinrich Harrer racconta la prima salita della parete nord dell’Eiger, l’Orco dell’Oberland, [...]

Hans Sebald Beham (Norimberga 1500 – Francoforte 1550) Lo sbandieratore e il suonatore di tamburo

, ,

Hans Sebald Beham (Norimberga 1500 - Francoforte 1550) Lo sbandieratore e il suonatore di tamburo, 1544 Bulino misure: mm 70 x 49 Pittore e incisore tedesco. Dopo un primo periodo a Norimberga si trasferisce definitivamente a Francoforte. Viene ricordato come uno dei più importanti esponenti dei cosiddetti Piccoli Maestri, ovvero il gruppo di artisti tedeschi che [...]

Giulio Carpioni (Venezia 1613 – Vicenza 1678) Cristo sul Monte degli Ulivi, c. 1650

, , , , ,

Giulio Carpioni (Venezia 1613 - Vicenza 1678) Cristo sul Monte degli Ulivi, c. 1650 Acquaforte misura foglio: mm 216 x 300 Pittore e incisore italiano, allievo dal 1631 di Padovanino (Alessandro Varotari Padova 1588 - Venezia 1649). Grazie ai viaggi compiuti tra Roma, Bergamo e Vicenza il suo stile risentirà delle influenze locali. Egli, infatti, [...]

Marco Dente, detto Marco da Ravenna (Ravenna 1496 – Roma 1527) Pan e Siringa, c. 1516

, , ,

Marco Dente, detto Marco da Ravenna (Ravenna 1496 - Roma 1527) Pan e Siringa, c. 1516 Bulino misure: mm 262 x 169 Incisore italiano appartenente ad un'antica famiglia patrizia. Erroneamente indicato come Silvestro di Ravenna in base al monogramma RS, che va interpretato invece "Ravenates sculpsit o sculptor" l'artista si forma nella sua città natale [...]

Gian Marco Cavalli (Viadana 1454 circa – dopo il 1508) Andrea Mantegna (Isola di Carturo 1431 – Mantova 1506) Il trionfo di Cesare: i Portatori di trofei

, , ,

Gian Marco Cavalli (Viadana 1454 circa - dopo il 1508) Andrea Mantegna (Isola di Carturo 1431 - Mantova 1506) Il trionfo di Cesare: i portatori di armature. 1497 circa Bulino misure: mm 243 x 260 Nei primi mesi del 1475 Mantegna, artista poliedrico, incisore in prima persona e al tempo stesso sperimentatore, decide di far [...]

Ercole Bazzicaluva (Pisa 1590 – Firenze 1641) I cavalieri in marcia

, , , , ,

Ercole Bazzicaluva (Pisa 1609? - Firenze 1641) I cavalieri in marcia Acquaforte misure: mm 125 x 250 Incisore italiano attivo a Firenze nella prima metà del XVII secolo. Si forma sui modelli di Antonio Tempesta (Firenze 1555 - Roma 1630), Giulio Parigi (Firenze 1571 - Firenze 1635), Remigio Cantagallina (Sansepolcro 1583 - Firenze 1656) e [...]

Fabio Mauroner (Udine 1884 – Venezia 1948) Cafè Mashmash a Kairouan, 1922

, , ,

Fabio Mauroner (Udine 1884 - Venezia 1948) Cafè Mashmash a Kairouan, 1922 Acquaforte e acqatinta misure: mm 151 x 155; foglio 337 x 226 Storico dell’arte, collezionista e incisore italiano, appartenente a una famiglia di possidenti friulani di origini nobiliari frequenta le scuole a Roma. Si sposta poi a Venezia dove frequenta la Scuola libera [...]

Jean Francois Millet (Gréville-Hague 1814 – Barbizon 1875) La Bouillie, 1861

, , , ,

Jean Francois Millet (Gréville-Hague 1814 – Barbizon 1875) La Bouillie, 1861 Acquaforte misure: 210 x 160 Pittore e incisore francese primogenito di una prolifica famiglia di contadini. I suoi genitori riuscirono ad assicurargli una formazione piuttosto varia e nel 1833 lo mandarono a lavorare per un ritrattista locale, B. Dumonchel (1807-1846). Grazie ad una borsa di [...]

Albrecht Dürer (Norimberga 1471 – Norimberga 1528) Sansone e il Leone

, , , , , ,

Albrecht Dürer (Norimberga 1471 – Norimberga 1528) Sansone e il Leone. 1496 Xilografia misure: mm  280 x 379 Pittore e incisore tedesco. Dopo una prima istruzione presso la bottega del padre orefice, nel 1486 studia con il pittore Michael Wolgemut, il maggiore pittore e xilografo attivo in quegli anni a Norimberga. Di questo primo periodo si conservano [...]

Antonio Fontanesi (Reggio Emilia 1818 – Torino 1882) La pesca

, , , ,

Antonio Fontanesi (Reggio Emilia 1818 – Torino 1882) La pesca Acquaforte misure: mm 188 x 260 Pittore e incisore italiano. Si forma presso la Scuola Comunale di Belle arti di Reggio Emilia sotto la guida del professore Prospero Minghetti il quale lo spinse a specializzarsi in scenografie, decorazioni e nella pittura ad affresco. Nel 1874 [...]

Anonimo (Italia, XVII secolo) Elemosina di San rocco, 1610

, , , ,

Anonimo (Italia, XVII secolo) Elemosina di San rocco, 1610 Acquaforte misure: mm 287 x 452 Questa stampa, in controparte rispetto a quella incisa da Francesco Brizio (Bologna circa 1574 – Bologna 1623) ma anticamente ritenuta di Guido Reni (Bartsch), traduce un dipinto di Annibale Carracci conservato oggi presso la Gemäldegalerie Alte Meister di Dresda. Nel [...]

Telemaco Signorini (Firenze 1835 – Firenze 1901) Primavera

, , , , , , , ,

Telemaco Signorini (Firenze 1835 - Firenze 1901) Primavera. 1870-1873 Acquaforte misure: mm 210 x 148 Pittore e incisore italiano che fin da giovanissimo affiancò il padre Giovanni Signorini modesto ma stimato pittore che lavorava per il granduca di Toscana Leopoldo II. All'età di 17 anni, nel 1852, si inscrisse all’Accademia di Belle Arti di Firenze. [...]

Giulio Bonasone (Bologna 1498 – Roma 1580) San Marco scrive il Vangelo

, , , , ,

Giulio Bonasone (Bologna 1498 - Roma 1580) San Marco scrive il Vangelo Bulino misure: mm 177 x 286 Pittore e incisore italiano. Attivo a Bologna e a Roma dal 1531 al 1574. Numerose sono le sue stampe: il primo a descriverle fu il Malvasia (I, pp. 65-68), che ne elenca duecentocinquantacinque; il Bartsch ne ricorda [...]

Pietro Romagnoli (1828 -1841) Chiesa di Santa Maria delle Grazie a Milano

, , , , ,

Pietro Romagnoli (1828 -1841) Chiesa di Santa Maria delle Grazie a Milano Acquaforte e acquatinta misure: mm 235 x 287, foglio 289 x 410 Questa incisione fa parte della serie N. 25 vedute di Milano e località vicine disegnate da Federico Lose e da altri ed incise all'acqatinta(...) ed è la numero 6. Rara incisione [...]

Cino Bozzetti (Lecce 1876 – Borgoratto Alessandrino 1949) Il bosco che guarda verso l’esterno

, , ,

Cino Bozzetti (Lecce 1876 – Borgoratto Alessandrino 1949) Il bosco che guarda verso l'esterno Acquaforte misure: mm 198 x 238 ; foglio mm 270 x 300 Pittore, acquerellista, incisore e pensatore italiano. Si formò presso l'Accademia Abertina di Torino seguendo per tre mesi i corsi di Romolo Umbertalli (Biella 1871 - Torino 1928). Essenzialmente autodidatta, [...]

Cino Bozzetti (Lecce 1876 – Borgoratto Alessandrino 1949) Il bosco in riva alla Bormida/Il bosco in riva al fiume: sera, 1931

, , , ,

Cino Bozzetti (Lecce 1876 – Borgoratto Alessandrino 1949) Il bosco in riva alla Bormida/Il bosco in riva al fiume: sera, 1931 Acquaforte misure: mm 235 x 320 ; foglio mm 322 x 393 Pittore, acquerellista, incisore e pensatore italiano. Si formò presso l'Accademia Abertina di Torino seguendo per tre mesi i corsi di Romolo Umbertalli [...]

Armando Testa (Torino 1917 – Torino 1992) Merlo con verme

, ,

Armando Testa (Torino 1917 - Torino 1992) Merlo con verme, 1969. Serigrafia a 8 colori su seta misure: mm 355 x 345 Disegnatore, pubblicitario e pittore italiano. Frequenta a Torino la Scuola Tipografica Vigliardi Paravia dove il pittore astratto Ezio D’Errico (Agrigento 1892 - Roma 1972) lo introduce all’arte contemporanea. Si forma inizialmente come grafico [...]

Armando Testa (Torino 1917 – Torino 1992) Gallina da cortile

, ,

Armando Testa (Torino 1917 - Torino 1992) Gallina da cortile, 1965 Serigrafia a 12 colori su seta misure: mm 355 x 345 Disegnatore, pubblicitario e pittore italiano. Frequenta a Torino la Scuola Tipografica Vigliardi Paravia dove il pittore astratto Ezio D’Errico (Agrigento 1892 - Roma 1972) lo introduce all’arte contemporanea. Si forma inizialmente come grafico [...]

Federica Galli  (Soresina 1932 – Milano 2009)  Milano, San Siro Mundial ’90

, , , ,

Federica Galli (Soresina 1932 - Milano 2009) Milano, San Siro Mundial '90 Acquaforte misure: mm 714 x 531 Artista italiana, orgogliosamente acquafortista pura, si iscrive prima al liceo artistico di Milano poi nel 1950 presso l'Accademia di Brera, dove in quattro anni si laurea in pittura. Capisce ben presto che la sua vocazione è l'acquaforte [...]

Charles Melchior Descourtis (Parigi 1752 – Parigi 1819) Vue d’un pont sur l’Aar, Canton Berna

, , , ,

Charles Melchior Descourtis (Parigi 1752 - Parigi 1819) Vue d'un pont sur l'Aar, Canton Berna Acquatinta a colori misure: mm 465 x 320 Incisore ed editore francese, probabilmente fu allievo dell’incisore parigino François Janinet (Parigi, 1752–1814) e si specializzò nella realizzazione di vedute parigine, paesaggi francesi, italiani e svizzeri attraverso la tecnica dell’acquatinta a colori. [...]

Charles Melchior Descourtis (Parigi 1752 – Parigi 1819) Chute de la Tritt dans la Vallée de Muhle-thal

, , , , ,

Charles Melchior Descourtis (Parigi 1752 - Parigi 1819) Chute de la Tritt dans la Vallée de Muhle-thal Acquaforte e acquatinta a colori misure: mm 467 x 320 Incisore ed editore francese, probabilmente fu allievo dell'incisore parigino François Janinet (Parigi, 1752–1814) e si specializzò nella realizzazione di vedute parigine, paesaggi francesi, italiani e svizzeri attraverso la [...]

Charles Melchior Descourtis (Parigi 1752 – Parigi 1819) Vue d’un pont sur la Lutschinen

, , , ,

Charles Melchior Descourtis (Parigi 1752 - Parigi 1819) Vue d'un pont sur la Lutschinen Acquaforte e acquatinta a colori misure: mm 322 x 462 Incisore ed editore francese, probabilmente fu allievo dell'incisore parigino François Janinet (Parigi, 1752–1814) e si specializzò nella realizzazione di vedute parigine, paesaggi francesi, italiani e svizzeri attraverso la tecnica dell'acquatinta a [...]

Anonimo (prima metà XIX secolo) Allegoria Papale

, , ,

Artista anonimo della prima metà XIX secolo Allegoria Papale  Litografia misure: mm 229 x 315 Il foglio è un'allegoria, un gioco ottico che inneggia alla perseveranza e alle sofferenze di Papa Pio VII, Papa dal 1800 al 1823, durante i quasi cinque anni in cui è rimasto prigioniero dei francesi sotto Napoleone. L'artista, rimasto volutamente [...]

Kora, …ÜBER ALLES IN DER WELT…(Bestialitas teutonica), Den Opfern des dritten Reiches, 1946

, , , ,

Nandor Kora, ...ÜBER ALLES IN DER WELT...(Bestialitas teutonica), Den Opfern des dritten Reiches, 1946 Cm 35,5. Cartellina in brossura editoriale color crema contenente una carta di testo e dodici linoleumgrafie di Nandor Kóra (1897-1953) che ritraggono l'orrore del sistema nazista. Annotazioni a matita alla seconda di copertina. Fogli lievemente ingialliti e dorso parzialmente strappato, per [...]

Luigi Bonazza (Arco 1877 – Trento 1965) Battaglia aerea

, ,

Luigi Bonazza (Arco 1877 - Trento 1965) Battaglia aerea Acquaforte misure: mm 156 x 97 ; foglio mm 402 x 297 Pittore italiano formatosi a Vienna presso la Kunstgewerbeschulen seguendo le lezioni di Felician Myrbach (Ucraina 1853 - Austria 1940) e Franz Josef Karl Matsch (Vienna 1861 - Vienna 1942). Esegue principalmente piccole illustrazioni, ritratti [...]

Luigi Bonazza (Arco 1877 – Trento 1965) Ritratto di Gabriele D’Annunzio

, , , ,

Luigi Bonazza (Arco 1877 - Trento 1965) Ritratto di Gabriele D'Annunzio Acquaforte misure: mm 305 x 290; foglio mm 475 x 395 Pittore italiano formatosi a Vienna presso la Kunstgewerbeschulen seguendo le lezioni di Felician Myrbach (Ucraina 1853 - Austria 1940) e Franz Josef Karl Matsch (Vienna 1861 - Vienna 1942). Esegue principalmente piccole illustrazioni, [...]

Nicolas Henri Jacobs/Pietro Higues, STORIA NATURALE DELLE SCIMMIE E DEI MAKI, 1831

, , , ,

Nicolas Henri Jacobs/Pietro Higues, STORIA NATURALE DELLE SCIMMIE E DEI MAKI, Presso l'Editore e Incisore Pietro Hugues, Contrada di Sant'Efemia, N. 4279, Milano, 1831 Opera disposta con ordine da Hugues, dietro le scoperte dei più rinomati naturalisti. Arricchita di schiarimenti relativi ai costumi, astuzie, nutrimenti, e climi abitati da questi Quadrumani, con la maniera di [...]